Luís Carlos Novo Neto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Neto
Luís Neto.jpg
Dati biografici
Nome Luís Carlos Novo Neto
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 187 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Zenit Zenit S.Pietroburgo
Carriera
Giovanili
1998-2006 Varzim Varzim
Squadre di club1
2006-2011 Varzim Varzim 52 (3)
2011-2012 Nacional Nacional 25 (0)
2012-2013 Siena Siena 20 (1)
2013- Zenit Zenit S.Pietroburgo 29 (1)
Nazionale
2008
2008-2010
2013-
Portogallo Portogallo U-20
Portogallo Portogallo U-21
Portogallo Portogallo
4 (1)
6 (0)
6 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 aprile 2014

Luís Carlos Novo Neto, meglio noto come Neto (Póvoa de Varzim, 26 maggio 1988), è un calciatore portoghese, difensore dello Zenit.

In patria, per le sue doti calcistiche, è stato paragonato più volte a Ricardo Carvalho.[1]

Suo zio Vitoriano – coi suoi figli Francisco Ramos ed Hernâni Ramos – e l'altro suo cugino Ricardo Jorge Novo Nunes sono o sono stati anch'essi calciatori.[2]

CarrieraBrasile[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato con le maglie di Varzim Sport Clube (52 presenze e 3 gol) e Clube Desportivo Nacional (25 presenze), il 17 agosto 2012 passa al Siena di Serse Cosmi scegliendo la maglia numero 13.[3] Ha debuttato con la nuova maglia il 19 agosto giocando da titolare la sfida di Coppa Italia vinta contro il Vicenza per 4-2. Debutta da titolare in campionato il 26 agosto nello 0-0 contro il Torino. Segna il suo primo gol nella massima serie italiana nella partita persa contro la Roma per 1 a 3.

Il 1º febbraio 2013 viene acquistato a titolo definitivo dai russi dello Zenit [4] per circa 6 milioni di euro, al giocatore 4 anni e mezzo di contratto.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 6 presenze con la Nazionale Under-21 del Portogallo. Nel 2013 esordisce in nazionale maggiore, venendo successivamente inserito dal commisario tecnico Paulo Bento tra i 23 convocati per il Campionato mondiale di calcio 2014 in Brasile

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ calcionapoli24.it, Fumata bianca! Domani Calaiò dirà di sì! De Laurentiis cede alla richiesta del Siena, poi chiuderà per il nuovo Carvalho: ecco formula e cifre della trattativa, Redazione CalcioNapoli24, 6 gennaio 2013. URL consultato il 6 gennaio 2013.
  2. ^ Profilo su Calciozz.it
  3. ^ Neto è un giocatore del Siena, ha scelto la maglia numero 13 Acsiena.it, 17 agosto 2012
  4. ^ Neto allo Zenit San Pietroburgo, acsiena.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]