Campionato europeo di calcio Under-21 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo Under-21 2006
Logo della competizione
Competizione Campionato europeo di calcio Under-21
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Date 23 maggio - 4 giugno 2006
Luogo Portogallo Portogallo
(6 città)
Partecipanti 8 (48 alle qualificazioni)
Impianto/i 6 stadi
Risultati
Vincitore Paesi Bassi Paesi Bassi
(1º titolo)
Secondo Ucraina Ucraina
Statistiche
Miglior marcatore Paesi Bassi Klaas Jan Huntelaar (4)
Incontri disputati 15
Gol segnati 34 (2,27 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004 2007 Right arrow.svg

Il Campionato di calcio europeo Under-21 2006, 15a edizione del Campionato europeo di calcio Under-21 organizzato dalla UEFA, si è svolto in Portogallo dal 23 maggio al 4 giugno 2006. L'edizione è stata vinta dall'Olanda.

Le fasi di qualificazione hanno avuto luogo tra il 4 settembre 2004 e il 12 ottobre 2005 e hanno designato le otto nazionali finaliste. Tra queste il 15 dicembre 2005 è stato designato il Portogallo quale nazione ospitante la fase finale.

La fase finale in Portogallo si è svolta in due gironi all'italiana da quattro squadre ciascuno con partite di sola andata. Le due vincenti (Francia e Ucraina) e le due seconde (Serbia e Montenegro e Olanda) si sono incrociate nelle partite di semifinale.

La finale si è disputata il 4 giugno 2006 tra le formazioni dell'Ucraina e dell'Olanda.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Qualificazioni al campionato europeo di calcio Under-21 2006.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Data
Danimarca Danimarca 19 ottobre 2003
Francia Francia 18 ottobre 2003
Germania Germania 18 ottobre 2003
Italia Italia 19 ottobre 2003
Paesi Bassi Olanda 18 ottobre 2003
Portogallo Portogallo
(in seguito designata nazione ospitante)
18 ottobre 2003
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 19 ottobre 2003
Ucraina Ucraina 19 ottobre 2003

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Sono 6 gli stadi scelti per ospitare la manifestazione:

Città Stadio Capacità
Aveiro Estádio Municipal de Aveiro 30.970
Braga Estádio Municipal de Braga 30.154
Guimarães Estádio D. Afonso Henriques 30.146
Oporto Estádio do Bessa Século XXI 30.000
Barcelos Estádio Cidade de Barcelos 12.374
Águeda Estádio Municipal de Águeda 10.000

Gironi finali[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Francia Francia 9 3 3 0 0 6 0 +6
2. Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 3 3 1 0 2 2 3 -1
3. Germania Germania 3 3 1 0 2 1 4 -3
4. Portogallo Portogallo 3 3 1 0 2 1 3 -2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Barcelos
23 maggio 2006, ore 17:15 CEST
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 0 – 1
referto
Germania Germania Estádio Cidade de Barcelos
Arbitro Belgio Gumienny

Braga
23 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Portogallo Portogallo 0 – 1
referto
Francia Francia Estádio Municipal de Braga
Arbitro Inghilterra Webb

Guimarães
25 maggio 2006, ore 17:15 CEST
Francia Francia 3 – 0
referto
Germania Germania Estádio D. Afonso Henriques
Arbitro Spagna Undiano Mallenco

Barcelos
25 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Portogallo Portogallo 0 – 2
referto
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Estádio Cidade de Barcelos
Arbitro Svezia Hansson

Guimarães
28 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Germania Germania 0 – 1
referto
Portogallo Portogallo Estádio D. Afonso Henriques
Arbitro Israele Yefet

Braga
28 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Francia Francia 2 – 0
referto
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Estádio Municipal de Braga
Arbitro Austria Lehner

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Ucraina Ucraina 6 3 2 0 1 4 3 +1
2. Paesi Bassi Olanda 4 3 1 1 1 3 3 0
3. Italia Italia 4 3 1 1 1 4 4 0
4. Danimarca Danimarca 2 3 0 2 1 5 6 -1

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Águeda
24 maggio 2006, ore 17:15 CEST
Ucraina Ucraina 2 – 1
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estádio Municipal de Águeda
Arbitro Austria Lehner

Aveiro
24 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Italia Italia 3 – 3
referto
Danimarca Danimarca Estádio Municipal de Aveiro
Arbitro Israele Yefet

Aveiro
26 maggio 2006, ore 17:15 CEST
Danimarca Danimarca 1 – 1
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estádio Municipal de Aveiro
Arbitro Belgio Gumienny

Águeda
26 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Italia Italia 1 – 0
referto
Ucraina Ucraina Estádio Municipal de Águeda
Arbitro Inghilterra Webb

Aveiro
29 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0
referto
Italia Italia Estádio Municipal de Aveiro
Arbitro Svezia Hansson

Águeda
29 maggio 2006, ore 19:45 CEST
Danimarca Danimarca 1 – 2
referto
Ucraina Ucraina Estádio Municipal de Águeda
Arbitro Spagna Undiano Mallenco

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finale
           
1A  Francia Francia 2  
2B  Paesi Bassi Olanda 3  
     Paesi Bassi Olanda 3
   Ucraina Ucraina 0
1B  Ucraina Ucraina 0 (5)
2A  Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 0 (4)  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Braga
1º giugno 2006, ore 17:15 CEST
Francia Francia 2 – 3
(d.t.s.)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estádio Municipal de Braga
Arbitro Spagna Undiano Mallenco

Aveiro
1º giugno 2006, ore 19:45 CEST
Ucraina Ucraina 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Estádio Municipal de Aveiro
Arbitro Inghilterra Webb

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Oporto
4 giugno 2006, ore 19:45 CEST
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 0
referto
Ucraina Ucraina Estádio do Bessa Século XXI
Arbitro Svezia Hansson

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa Under-21 2006

Paesi Bassi

OLANDA
(Primo titolo)

Dream team UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Soccer.Field Transparant.png

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio