Madinat al-Kuwait

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Città del Kuwait
distretto
مدينة الكويت
Madinat al-Kuwait
Città del Kuwait – Veduta
Localizzazione
Stato Kuwait Kuwait
Governatorato Capitale
Territorio
Coordinate 29°22′11″N 47°58′42″E / 29.369722°N 47.978333°E29.369722; 47.978333 (Città del Kuwait)Coordinate: 29°22′11″N 47°58′42″E / 29.369722°N 47.978333°E29.369722; 47.978333 (Città del Kuwait)
Abitanti 305,794 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kuwait
Città del Kuwait

Madīnat al-Kuwait (in arabo: مدينة الكويت, letteralmente Città del Kuwait, e in inglese Kuwait City, ma chiamata anche semplicemente Kuwait), è la capitale dell'Emirato del Kuwait.

Affacciata sul Golfo Persico, la sua area metropolitana aveva, nel 1998, una popolazione di 401.694 abitanti. In città hanno sede i più importanti uffici governativi e il Parlamento (Majlis al-Umma), oltre che le principali banche e società kuwaitiane come la Kuwait Airways.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 agosto 1990, nel corso della prima guerra del Golfo, le forze irachene di Saddam Hussein entrarono nella città e l'8 dello stesso mese il Kuwait venne annesso all'Iraq. Nel corso dell'occupazione militare la città subì ingenti danni ad edifici ed infrastrutture. Dopo la fine della guerra il governo e le aziende straniere operanti nel paese investirono grandi somme per la ricostruzione della città che vide così sorgere nuovi grattacieli, nuovi alberghi e nuovi centri commerciali.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

A circa 15 km a sud della città si trova l'aeroporto internazionale del Kuwait.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di asia