Devon Woodcomb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Devon Woodcomb
"Capitan Fenomeno"
"Capitan Fenomeno"
Universo Chuck
Soprannome Captain Awesome
("Capitan Fenomeno")
Autori
1ª app. in Chuck vs. i servizi segreti
Ultima app. in Chuck vs. l'addio
Interpretato da Ryan McPartlin
Voce italiana Massimo Bitossi
Sesso Maschio
Luogo di nascita ignoto
Data di nascita 1978[1]
Professione cardiologo
Abilità
Parenti
(EN)
« Awesome! »
(IT)
« Fenomenale! »
(Tipica esclamazione di "Capitan Fenomeno")

Dr. Devon Christian Woodcomb, detto "Capitan Fenomeno" (Captain Awesome), è un personaggio immaginario della serie televisiva statunitense Chuck, di Josh Schwartz e Chris Fedak.
È interpretato da Ryan McPartlin con la voce italiana di Massimo Bitossi.

Devon è il fidanzato e in seguito marito di Ellie Bartowski, e dunque il cognato del protagonista. È un dottore specializzato in chirurgia cardiotoracica.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Devon è un uomo alto ed affascinante, dal fisico scolpito ed i capelli biondi. L'avvenenza e la mascolinita dell'uomo è messa costantemente in evidenza da svariate scene visive che lo mostrano in una luce quasi da fotomodello; in un'occasione Morgan rivolgendosi a lui dichiara: «Tu vivi in un mondo a parte; guardati: sei talmente bello da fare impressione»[2].

Nella serie Devon è mostrato praticamente sempre con indosso il camice blu che veste durante il suo turno di lavoro in ospedale, con una maglietta aderente o, molto di frequente, a torso nudo.

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Devon Woodcomb è ritratto come un uomo estremamente rilassato, e solo raramente lo si è visto arrabbiato[3] il padre di Chuck lo descrive come una "freccia statica"[4]. Quando Ellie lo accusa di essersi spinto troppo in là con una danzatrice esotica al suo addio al celibato, lui reagisce con orrore e vergogna[4].

Il suo soprannome deriva dal suo amore per gli sport estremi, la prima volta che viene chiamato "Capitan Fenomeno" avviene per bocca di Chuck nell'episodio pilota; egli lo descrive a Sarah dicendo «Tutto quello che fa è fenomenale. Arrampicata su roccia, parapendio... filo interdentale...». Tutti gli altri personaggi usano lo appellano alle sue spalle con tale soprannome, ad eccezione di Ellie, che tuttavia chiama i suoi genitori "I Fenomeno". Usa l'aggettivo "Fenomenale" in continuazione e spesso senza un contesto reale in cui inserirlo; al punto che sotto l'effetto del siero della verità, Ellie gli dice con rabbia che se tutto è "fenomenale" allora fenomenale diventa mediocre[5]. Devon è molto in forma e attivo in svariati campi, oltre agli sport estremi è anche un appassionato ciclista e fa costantemente esercizio fisico.

Devon può inoltre essere considerato metrosessuale, egli infatti presta parecchia attenzione alle sue camicie, usa svariati prodotti per capelli[6] ed è impressionato dal fisico di Casey.
È anche parecchio rilassato sul suo aspetto e la sua mascolinità: insegna a Chuck il tango con indosso solamente la biancheria intima e il suo accappatoio[7] e si veste da Adamo per Halloween. Tale rilassamento si estende anche ai confronti del sesso in generale, difatti fa spesso domande sulla vita sessuale di Chuck e Sarah e parla della sua senza farsi il minimo problema. Devon mantiene uno stretto rapporto con i suoi compagni della facoltà di medicina, e odia la squadra di football di Stanford[8]. Considera E.R. la migliore serie televisiva mai concepita[9].

È molto intelligente e attento, di fatto comprende subito con chiarezza che i sentimenti di Sarah per Chuck sono genuini e più volte nella serie è sul punto di scoprire la realtà sulle attività del team Bartowski, fino ad averne piena coscienza dalla fine della seconda stagione. Scoperto il segreto del cognato si dirà molto contento di sapere che non era solo «un perdente che lavora al Buy More», e farà tutto il possibile per aiutarlo nelle sue missioni.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Devon nacque nel 1978 dai dottori "Woody" e "Honey" Woodcomb, primogenito della coppia che in seguito ebbe altri due figli.
Devon studiò presso la facoltà di medicina di Los Angeles, dove militò nella squadra di football e dove conobbe Ellie, della quale si innamorò fin dal primo giorno di lezioni ma a cui si dichiarò dopo tre anni. I due inizieranno a uscire insieme quando l'uomo le regalerà un maglione dicendole che si abbinava ai suoi occhi.

Nonostante i forti sentimenti nutriti l'uno per l'altra, per un breve periodo i due si lasciarono a causa delle troppe arie che l'uomo si dava per il lavoro ottenuto come modello di Abercrombie & Fitch; dopo aver rimesso la testa a posto tuttavia, Devon riconquisterà Ellie con un mazzo di calle. Verso il 2001 prese un dottorato ed iniziò a lavorare come cardiologo. Contemporaneamente a ciò lui ed Ellie andarono a convivere.

Quando Chuck venne cacciato dalla Stanford University a soli 12 crediti dal conseguimento della laurea, fu costretto a tornare a Burbank, California nella casa che i genitori hanno lasciato a lui e alla sorella; dove Ellie e Devon lo accoglieranno a braccia aperte e faranno tutto il possibile per aiutarlo a rimettersi in piedi.

Nella serie[modifica | modifica wikitesto]

Devon aiuterà costantemente Ellie nel tentativo di spronare Chuck, ottenendo tuttavia scarsi risultati. Quando Chuck scarica nel suo cervello l'Intersect ed incomincia a lavorare con CIA e NSA lui ne sarà tenuto all'oscuro per motivi di sicurezza. Quindi, ignaro che la relazione tra Sarah e Chuck sia solo una copertura ne diverrà un fermo sostenitore, nonché confidente del ragazzo.

Verso la fine della prima stagione Devon farà la proposta di matrimonio ad Ellie ed essa accetterà, i due convoleranno a nozze il finale della seconda stagione, contemporaneamente a ciò Devon scoprirà l'attività del cognato con i servizi segreti e da allora farà di tutto per aiutarlo e tenere la moglie all'oscuro della cosa.

Durante la terza stagione Devon si trasferirà con la moglie in un nuovo appartamento, lasciando la vecchia casa a Chuck, che vi conviverà con Morgan; in seguito il peso dei segreti raccontati ad Ellie lo spingerà a scegliere di stare per un po' lontano da Burbank e dallo spionaggio, quindi convincerà la moglie a unirsi a Medici Senza Frontiere. Qui tuttavia verrà iniettato con la malaria da Justin Sullivan e sarà costretto a tornare indietro, dove l'Agente dell'Anello raggirerà sua moglie per scovare e uccidere Steve Bartowski.

In seguito a tali eventi Devon, assieme ad Ellie, aiuterà il team Bartowski a sfuggire alle grinfie di Shaw, e fuggirà fuori città durante il confronto finale con quest'ultimo per poi tornare una volta conseguita la vittoria.

All'inizio della quarta stagione la moglie lo informerà di essere incinta e, poco dopo darà alla luce una bambina cui metterà nome Clara. Contemporaneamente a ciò Chuck gli rivelerà di aver ripreso l'attività di spia e riuscirà a liberare la madre, Mary, dalle grinfie del terrorista russo Alexei Volkoff; una volta libera essa riallaccerà i rapporti coi figli.

Quando Ellie riceverà l'ultimo computer del padre ancora funzionante dalla CIA, Devon l'assisterà nella sua progressiva scoperta dei dati riguardo all'Intersect, fino al punto da convincere Chuck a rivelare tutta la verità ad Ellie, la quale approverà la scelta fraterna di proseguire la carriera spionistica. Da allora Devon, assieme alla moglie, prenderà parte più attivamente alle operazioni del Team Bartowski. Nel finale della stagione assisterà alle nozze del cognato assieme ad Ellie.

Nella quinta stagione, Devon entrerà in paternità e si prenderà cura di Clara mentre Ellie continuerà a lavorare, tuttavia poco dopo la donna si accorgerà di voler restare con sua figlia e si sostituirà al marito entrando in maternità, permettendo a Devon di riprendere il suo lavoro. Nel corso della stagione Devon e Ellie aiuteranno le operazioni delle Carmichael Indistries ogni volta che sarà loro possibile dando supporto medico e morale, rimanendo anche, in alcune occasioni, coinvolti nelle missioni del gruppo.

Successivamente, riceverà un'offerta di lavoro come primario di cardiologia all'ospedale di Chicago e, dopo aver assistito il cognato e la sua squadra nell'ultima missione contro Nicholas Quinn, partirà alla volta della città assieme alla moglie, alla figlia ed alla suocera.

Abilità[modifica | modifica wikitesto]

Devon è dotato di un quoziente intellettivo molto elevato e, sebbene la sua branca di specializzazione sia la cardiologia dimostra una conoscenza pressoché assoluta rivolta a qualunque ramo della medicina, nonché, spesso, una notevole saggezza.[10] Devon non conosce alcuna tecnica di autodifesa o di combattimento corpo a corpo ma è dotato di una forza fisica enorme e possiede notevoli capacità atletiche, che lo rendono fisicamente al pari delle spie più esperte. In un'occasione Sarah Walker ha dichiarato che Devon sarebbe «un'ottima spia»[11]. Con il progressivo immischiarsi in faccende di spionaggio inoltre, ne otterrà una discreta conoscenza.[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È coetaneo di Ellie
  2. ^ Chuck vs. l'eroe americano
  3. ^ Chuck vs. la DeLorean
  4. ^ a b Chuck vs. Orion
  5. ^ Chuck vs. la verità
  6. ^ Chuck vs. il verme della sabbia
  7. ^ Chuck vs. il tango
  8. ^ Chuck vs. l'Alma Mater
  9. ^ Chuck vs. il dente
  10. ^ Chuck vs. il microchip
  11. ^ Chuck vs. l'operazione fenomeno
  12. ^ Chuck vs. l'Anello: Parte II

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione