Mark Sheppard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Sheppard nel 2011

Mark Sheppard (Londra, 30 maggio 1964) è un attore e compositore inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È nato a Londra, figlio dell'attore W. Morgan Sheppard. Vive attualmente a Los Angeles, con la moglie Jessica e i due figli, Maximilian e William.

Musica[modifica | modifica sorgente]

Divenne un musicista professionale a quindici anni, e partecipò a tour musicali con il chitarrista Robyn Hitchcock,[1] il gruppo inglese Television Personalities[1] e la band irlandese Light a Big Fire, per il cui secondo album suonò la batteria.[2] Registrò numerosi album come turnista in tutta Europa, finché non si spostò negli Stati Uniti.

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Sheppard venne invitato a fare un provino per la produzione statunitense dello spettacolo teatrale A Cock and Bull Story (diretta da Billy Hayes autore del libro che ispirò il film Fuga di mezzanotte), per la cui interpretazione vinse numerosi premi, incluso il L.A. Drama Critics Circle Award del 1992 e il LA Weekly and Dramalogue Award.

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Sheppard ha partecipato come guest star a numerose serie televisive, tra cui X-Files (nell'episodio Bruciati vivi), Gli specialisti, The Practice, Invisible Man, Special Unit 2, JAG - Avvocati in divisa, Star Trek: Voyager, The Chronicle, Detective Monk, Las Vegas, CSI: NY e CSI: Scena del crimine.

Ha interpretato un demone di nome Arnon nella serie televisiva Streghe, il boss criminale Badger in Firefly e il superiore di Paul Ballard in Dollhouse. È apparso nella serie televisiva 24 e come nemesi di Allison Dubois in Medium.[3] Ha interpretato Romo Lampkin, l'avvocato difensore di Gaius Baltar, nella terza e nella quarta stagione di Battlestar Galactica e ha avuto il ruolo ricorrente di Manservant Neville in The Middleman. Ha interpretato Anthony Anthros in Bionic Woman,[4][5] la nemesi dei protagonisti di Leverage - Consulenze illegali[6], il demone Crowley nella serie televisiva Supernatural, e un ladro di banche in un episodio di Burn Notice - Duro a morire. È apparso nell'episodio pilota di White Collar nei panni di un falsario, e in quelli del Direttore dell'associazione l'Anello nella serie televisiva Chuck. Più recentemente ha interpretato il Reggente Benedict Valda nella serie Warehouse 13. Ha rivestito inoltre i panni dell'ex agente FBI Canton Delaware III nel primo e secondo episodio della sesta serie di "Doctor Who".

Cinema[modifica | modifica sorgente]

La sua attività cinematografica include il ruolo dell'antagonista Paddy Armstrong nel film Nel nome del padre del 1993. Ha partecipato alla commedia romantica Lover's Knot, al dramma storico Out of the Cold, al thriller Unstoppable del 2004 e a Broken (2007). Appare inoltre in Megalodon (2002) e in New Alcatraz.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Mark Sheppard nel 2007

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Hayes Moves in New Direction, Daily News of Los Angeles, 3 aprile 1992.
    «They are played by Trevor Goddard, a former pro boxer, and Mark Sheppard, a drummer who has performed with the Barracudas, Robyn Hitchcock and the TV Personalities.».
  2. ^ Light a Big Fire in Irish Punk and New Wave Discography.
  3. ^ Virginia Rohan, No Mr. Nice Guy in The Bergen County Record, 13 febbraio 2006.
  4. ^ Stacy Dodd, Players: Mark Sheppard in Daily Variety, 26 luglio 2007.
  5. ^ Rob Owen, TV Review: 'Bionic Woman' dark, but intriguing in Pittsburgh Post-Gazette, 26 settembre 2007.
  6. ^ IMDb entry on Leverage. URL consultato il 22 dicembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56413436 LCCN: no2008030329