Saskatchewan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saskatchewan
provincia
Saskatchewan – Stemma Saskatchewan – Bandiera
(dettagli)
Dati amministrativi
Stato Canada Canada
Capoluogo Regina
Luogotenente Governatore Gordon Barnhart dal 1º agosto 2006
Primo ministro Brad Wall (PS) dal 21 novembre 2007
Lingue ufficiali Inglese (de facto); francese (altro ufficiale); Cree
Data di istituzione 1º settembre 1905
Territorio
Coordinate
del capoluogo
50°27′16.99″N 104°36′24.01″W / 50.45472°N 104.60667°W50.45472; -104.60667 (Saskatchewan)Coordinate: 50°27′16.99″N 104°36′24.01″W / 50.45472°N 104.60667°W50.45472; -104.60667 (Saskatchewan)
Superficie 651 900 km²
Abitanti 1 023 810[1] (2009)
Densità 1,57 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale S (prefisso)
SK (codice)
Fuso orario UTC-6
ISO 3166-2 CA-SK
PIL (nominale) 63 509 mln C$[2] (2008)
Rappresentanza parlamentare Camera: 14
Senato: 6
Motto (LA) Multis e gentibus vires
Localizzazione

Saskatchewan – Localizzazione

Sito istituzionale
Simboli del Saskatchewan
Uccello Gallo cedrone dalla coda appuntita
Albero Betulla
Fiore Giglio delle praterie

Il Saskatchewan è una provincia del Canada occidentale.

Con i suoi 651.900 km² il Saskatchewan confina a nord con i Territori del Nord-Ovest, a est con il Manitoba, a sud con gli Stati Uniti d'America (Montana e Dakota del Nord), a ovest con l'Alberta; il capoluogo è Regina, un'altra grande città è Saskatoon.

Prende il nome dall'omonimo fiume che scorre al suo interno.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Morfologia della provincia di Saskatchewan

Geografia fisica[modifica | modifica sorgente]

Su un'ampia scala la forma del Saskatchewan appare come un quadrilatero. Tuttavia, a causa della sua dimensione, le linee di confine del 49º e del 60º parallelo Nord sono curve. Inoltre il confine orientale della provincia è parzialmente deformato e non segue sempre la stessa linea di longitudine; le correzioni furono elaborate dagli ispettori che misurarono i lotti di terreno per il programma di colonizzazione del territorio (1880-1928). Il Saskatchewan è l'unica provincia canadese a non possedere confini geografici delimitati da caratteristiche fisiche (mari-montagne o fiumi). È inoltre, assieme all'Alberta, una delle due sole province prive di sbocchi sul mare.

Nel Saskatchewan si trovano due grandi regioni naturali: lo Scudo canadese a nord e le pianure interne a sud. Il Saskatchewan è in gran parte coperto dalla foresta boreale, eccezione fatta per l'Athabasca Lake Sand Dunes, la più grande duna di sabbia del mondo a nord di 58º parallelo, vicino alla riva meridionale del Lago Athabasca. Nel Sud è presente un'altra zona con dune sabbiose, conosciuta con il nome di "Great Sand Hills" che copre più di 300 chilometri quadrati. La regione delle Cypress Hills, che si trova nell'angolo sud occidentale del Saskatchewan e le Killdeer Badlands (Grasslands National Park), sono le zone della provincia rimaste sopra i ghiacci durante l'ultima glaciazione. Nelle Cypress Hills si trova anche il punto più elevato della provincia, a 1.468 metri sul livello del mare. Il punto più basso, a 213 metri è la riva del Lago Athabasca nell'estremo nord. I vari fiumi che percorrono questo territorio si raccolgono in 3 grandi bacini di drenaggio, che si dirigono verso l'Oceano Artico, la Baia di Hudson, e il Golfo del Messico.

Geografia antropica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Divisioni censuarie del Saskatchewan.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Il Saskatchewan si trova lontano da qualsiasi significativo corpo d'acqua, che combinato con la sua latitudine nord, contribuisce a creare nelle regioni centrali e orientali un clima fresco in estate, una variante umida del clima continentale[3], mentre assistiamo ad un clima secco, steppico semi-arido[4], nella parte meridionale e sud-occidentale della provincia. Il Nord si caratterizza per un clima subartico[5].

L'estate può essere anche molto calda, con temperature talvolta superiori ai 32 °C (90 °F), durante il giorno, con un'umidità decrescente da nord-est a sud-ovest. Soffiano venti caldi dal sud degli Stati Uniti soprattutto durante i mesi di luglio e agosto.

L'inverno, per contro può essere particolarmente freddo, con le temperature massime che talvolta non salgono sopra i -17 °C (0 °F) anche per settimane. I venti caldi chinook che soffiano da ovest, portano alle volte periodi di clima più mite. Le precipitazioni medie annuali sono intorno ai 460 mm annui in buona parte della provincia, con il grosso della piogge concentrate nel mese di giugno, luglio e agosto.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Prima dell'arrivo degli europei le terre del Saskatchewan erano già popolate da tribù di nativi, fra le quali gli Athabaskan, gli Algorquiana e i Sioux. Come per buona parte del Canada Occidentale, i primi uomini bianchi che si spinsero in questa regione erano attirati da possibilità di affari nel commercio delle pellicce con gli indigeni. Fra i primi Henry Kelsey che nel 1690 risalì parte del fiume Saskatchewan.

Il primo insediamento permanente però venne fondato soltanto nel 1774 a Cumberland House dalla Compagnia della Baia di Hudson, titolare dei diritti di sfruttamento di tutta la cosiddetta Terra di Rupert, una vastissima e sconosciuta regione che si spingeva dalla Baia di Hudson alle Montagne Rocciose. Quando la compagnia trasferì nel 1870 il controllo della Terra di Rupert alla corona britannica e questa al governo del Canada, la regione entrò a far parte degli immensi Territori del Nord-Ovest. Fra gli anni cinquanta e sessanta dell'Ottocento si susseguirono esplorazioni scientifiche attraverso le vaste praterie occidentali, ma una più seria (anche se parziale) colonizzazione fu possibile solo con l'arrivo della ferrovia: la Candadian Pacific Railway che avrebbe collegato Montréal a Vancouver sul finire del XIX secolo.
Nel 1882 il Canada creò quattro nuovi distretti: Assiniboia, Athabasca, Alberta e Saskatchewan. Quest'ultimo divenne provincia il 1º settembre 1905.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Sebbene l'economia del Saskatchewan sia stata tradizionalmente agricola, oggi il panorama produttivo è molto più diversificato, tanto che in termini di P.I.L. il settore primario contribuisce solo per un 6,8% alla ricchezza della provincia. Al grano, la coltivazione più comune, si affiancano una vasta gamma di altre produzioni come lino, cannella, segale, avena.
Rilevante è lo sfruttamento delle riserve forestali nelle regioni Settentrionali, ma è il settore minerario a ricoprire un'importanza vitale, se si pensa che nell'esportazione di uranio e potassio il Saskatchewan è fra i leader mondiali. Dal sottosuolo si estrae anche petrolio con interessanti giacimenti nell'area Lloydminster-Kerrobert-Kindersley; e gas naturale nelle regioni più occidentali. Per queste fonti energetiche è secondo solo all'Alberta nel panorama canadese.

Città[modifica | modifica sorgente]

Le dieci principali città

Città 1996 2001 2006
Saskatoon 193.653 196.861 202.340
Regina 180.404 178.225 179.246
Prince Albert 34.777 34.291 34.138
Moose Jaw 32.973 32.131 32.132
Yorkton 15.154 15.107 15.038
Swift Current 14.890 14.821 14.946
North Battleford 14.051 13.692 13.190
Estevan 10.752 10.242 10.084
Weyburn 9.723 9.534 9.433
Corman Park No. 344 7.142 8.043 8.349

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Anno Popolazione Posizione fra le
Province
1901 91.279 8
1911 492.432 3
1921 757.510 3
1931 921.785 3
1941 895.992 3
1951 831.728 5
1956 880.665 5
1961 925.181 5
1966 955.344 6
1971 926.242 6
1976 921.325 6
1981 968.313 6
1986 1.009.613 6
1991 988.928 6
1996 976.615 6
2001 978.933 6
2006 985.386 6

Fonte: Statistics Canada

Sport[modifica | modifica sorgente]

Football canadese[modifica | modifica sorgente]

Per quanto riguarda lo sport, il Saskatchewan non ha franchigie che giocano nel circuito del Big Four nord americano (le 4 grandi leghe sportive professionistiche americane). Ha comunque un team rappresentativo che gioca nella CFL, la lega professionistica del Football canadese: il Saskatchewan Roughriders, con sede a Regina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Canada's population estimates: Table 2 Quarterly demographic estimates, Statistics Canada, 26 marzo 2009. URL consultato il 2 giugno 2010.
  2. ^ (EN) Gross domestic product, expenditure-based, by province and territory, Statistics Canada, 10 novembre 2009. URL consultato il 2 giugno 2010.
  3. ^ Köppen – Dfb
  4. ^ Köppen – BSk
  5. ^ Köppen – Dfc

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Canada