Jeffster!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeff Barnes e Lester Patel.
« All'inizio volevamo scegliere il nome "Jester!", ma significa giullare e magari ci scambiavano per una coppia di buffoni. »
(Jeff a Chuck[1])

I Jeffster! sono un gruppo musicale immaginario della serie televisiva statunitense Chuck, di Josh Schwartz e Chris Fedak.
Il nome deriva dall'unione delle lettere iniziali e finali di quelli dei due componenti: Jeff Barnes (tastiere, sitar, chitarra elettrica e keytar) e Lester Patel (voce).

Sebbene entrambi facciano parte del cast fin dalla prima stagione, la loro prima apparizione come band risale all'episodio Chuck vs. il migliore amico, quando tentano di convincere Ellie e Devon a suonare al loro matrimonio.

Il font usato della band è una parodia di quello degli AC/DC.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

I "Jeffster!" si formarono quando Lester Patel e Jeff Barnes, due dipendenti della sezione Nerd Herd del Buy More di Burbank, California, si esibirono in una serata karaoke eseguendo "Mommie, Ain't That Daddy", di Dolly Parton[2]. Da allora iniziarono ad esibirsi come cover band nell'area circostante Los Angeles[3].

Nel 2009 cercarono di farsi ingaggiare per il matrimonio di Devon Woodcomb ed Ellie Bartowski[1] e, sebbene inizialmente rifiutati, finirono per esibirvisi realmente in quanto il Team Bartowski necessitava di un diversivo per distrarre gli ospiti durante l'intrusione di Ted Roark[4].

A seguito di varie, comiche, vicissitudini nelle sottotrame della serie, i "Jeffster!" si esibirono nuovamente negli episodi Chuck vs. Morgan, Chuck vs. la luna di miele e Chuck vs. il morto vivente, dopodiché Big Mike li prende sotto la sua ala diventandone manager. Ad ogni modo dopo aver assistito al loro primo video musicale, l'uomo ci ripensa ed abbandona tale ruolo[5].

In seguito, i due si esibiranno in altre performance negli episodi: Chuck vs. la terrazza, Chuck vs. la contessa e Chuck vs. la festa in maschera.

All'inizio del 2012 il gruppo si scioglierà per via di un litigio tra i due membri ma, successivamente, si ricostituiranno ed aiuteranno le Carmichael Industries a salvare le alte sfere della CIA nella loro ultima missione; a tale scopo si esibiranno in un teatro d'opera e, venendo notati dal rappresentante di una grossa casa discografica tedesca, sarà loro offerto un contratto.

Brani[modifica | modifica wikitesto]

Il repertorio dei "Jeffster!" è costituito prettamente da cover e comprende svariate canzoni degli anni sessanta, settanta e ottanta; tra cui:

Canzone Episodio Data
"Africa" Chuck vs. il migliore amico 23 febbraio 2009
"Mr. Roboto" Chuck vs. l'Anello 27 aprile 2009
"Fat Bottomed Girls" Performance dal vivo al Comic-Con 23-26 luglio 2009
"Fortunate Son" Chuck vs. Morgan 8 marzo 2010
"Leaving on a Jet Plane" Chuck vs. la luna di miele 28 novembre 2010
"Love Hurts" Chuck vs. il morto vivente 17 maggio 2010
"Blaze of Glory"[6] Chuck vs. l'Anello: Parte II 24 maggio 2010
"Bad Romance" Performance dal vivo al Comic-Con 22-25 luglio 2010
"Is This Love" Chuck vs. la terrazza 17 gennaio 2011
"Push it" Chuck vs. la contessa 31 gennaio 2011
"Send Me On My Way"[7] Chuck vs. la festa in maschera 21 febbraio 2011
"Eye of the Tiger"[8] Performance dal vivo al Comic-Con 21-24 luglio 2011
"Take on Me" Chuck vs. l'addio 27 gennaio 2012

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Jeff Barnes[modifica | modifica wikitesto]

Jeff Barnes
Universo Chuck
Soprannome
Autori
1ª app. in Chuck vs. i servizi segreti
Ultima app. in Chuck vs. l'addio
Interpretato da Scott Krinsky
Voce italiana Alessandro Rigotti
Sesso Maschio
Luogo di nascita Burbank, California
Data di nascita 1960 circa
Professione
  • dipendente del Buy More di Burbank
Abilità
Parenti
  • Genitori innominati
  • Sorella innominata

Jeffrey "Jeff" Barnes, è un dipendente del Buy More presso la sezione Nerd Herd.
È interpretato da Scott Krinsky, con la voce italiana di Alessandro Rigotti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jeff nacque a Burbank, California, circa sui tardi anni sessanta, in una famiglia disfunzionale: la madre venne incarcerata quando era ancora molto piccolo e sua sorella lavora come spogliarellista. Nel 1983 divenne campione mondiale del videogioco Missile Command[10], successivamente venne assunto al Buy More della sua città natale, alla sezione Nerd Herd, il giorno dell'apertura del negozio. Da allora presenta una personalità alquanto bizzarra e ai limiti della psicosi, inoltre la sua vita si è cristallizzata, e la passa lavorando, ingerendo grandi quantità di droghe e alcolici, nonché importunando ragazze.

Jeff vive all'interno del suo furgone: "Loretta", assieme a un furetto di nome "Roscoe" ed una roccia di nome "Dolores", così chiamata poiché «Se la picchi ti fa male.»[11].
Al Buy More, conosce e fa amicizia con Lester, con cui fonda un gruppo musicale: i "Jeffster!", dove suona svariati strumenti.

Nell'ultima stagione, Devon scoprirà l'origine delle stranezze di Jeff: l'esposizione alle sostanze chimiche emesse dal suo furgone, dunque gli imporrà di cessare tale abitudine, "guarendolo" dalla sua follia. Da allora Jeff diverrà un impiegato modello e, forte di una nuova, non indiscreta intelligenza, indagherà sulle attività del Team Bartowski fino a scoprire il segreto ed aiutarli nella loro ultima missione.

Alla fine della serie, lui e l'amico sottoscriveranno un contratto con una grossa casa discografica tedesca.

Lester Patel[modifica | modifica wikitesto]

Lester Patel
Universo Chuck
Autori
1ª app. in Chuck vs. i servizi segreti
Ultima app. in Chuck vs. l'addio
Interpretato da Vik Sahay
Voce italiana Federico Di Pofi
Sesso Maschio
Luogo di nascita Saskatchewan, Canada
Data di nascita 1980 circa
Professione
  • dipendente del Buy More di Burbank
Abilità
Parenti
  • Genitori innominati

Lester Patel, è un dipendente del Buy More presso la sezione Nerd Herd.
È interpretato da Vik Sahay, con la voce italiana di Federico Di Pofi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lester nacque a Saskatchewan, in Canada[12], circa sui primi anni ottanta, in una famiglia ebrea di origine indiana. Non minimamente osservante dei dogmi della sua religione, Lester è rappresentato spesso come opportunista, egoista, cinico ed estremamente doppiogiochista; sebbene alcune volte abbia dei momenti di umanità. Spesso presenta forti tendenze vandalistiche e una pressoché totale noncuranza della legge. Trasferitosi a Burbank, California, pochi anni prima dell'inizio della serie, dopo aver studiato all'università di El Segundo, trovò impiego presso il Buy More, alla sezione Nerd Herd.

Sul lavoro conosce e fa amicizia con Jeff con cui fonda un gruppo musicale: i "Jeffster!", dove ricopre il ruolo di vocalist.

Nell'ultima stagione, dopo che Jeff tornerà alla ragione, farà arrestare Lester per i numerosi crimini compiuti ed il loro rapporto si logorerà, tuttavia successivamente verrà scarcerato e si riappacificheranno. Seguendo Jeff indagherà sulle attività del Team Bartowski fino a scoprire il segreto ed aiutarli nella loro ultima missione.

Alla fine della serie, lui e l'amico sottoscriveranno un contratto con una grossa casa discografica tedesca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Chuck vs. il migliore amico
  2. ^ Chuck Season 3 DVD - The Jeffster Revolution
  3. ^ The New and Improved Official Site for Jeffster!
  4. ^ Chuck vs. l'Anello
  5. ^ Chuck vs. l'Anello: Parte II
  6. ^ The Watcher
  7. ^ Audio file
  8. ^ Video
  9. ^ Attribuitogli da Lester.
  10. ^ Chuck vs. Missile Command
  11. ^ Chuck vs. il licenziamento
  12. ^ Chuck vs. la terrazza
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione