Zachary Levi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Levi nel luglio 2014

Zachary Levi Pugh[1] (Lake Charles, 29 settembre 1980) è un attore, cantante e doppiatore statunitense.

È conosciuto soprattutto per i ruoli di Kipp Steadman nella serie televisiva Perfetti... ma non troppo e Chuck Bartowski nella serie televisiva Chuck.

Dal suo nome completo ha fatto decadere il cognome di origine gallese Pugh (che si pronuncia Più), considerandolo difficile da collocare nel mondo dello spettacolo.[2] È sposato con l'attrice Missy Peregrym.

Biografia e carriera[modifica | modifica sorgente]

Zachary Levi nasce a Lake Charles in Louisiana[3] ed è il figlio di mezzo di Susan M. e Darren Alton Pugh tra due sorelle: Sarah e Shekhinah. Ha parenti di origine inglese, tedesca e gallese. Durante la sua infanzia ha girato gli Stati Uniti con la sua famiglia prima di stabilirsi definitivamente a Ventura, in California (Stati Uniti)[4].

Zachary inizia ad interessarsi al canto, al ballo e alla recitazione all'età di 6 anni. Si diploma alla Buena High School per poi andare a vivere a Los Angeles dove avviene il suo esordio a teatro in produzioni locali. Tra i lavori ai quali prende parte vi sono Grease, The outsiders, Oliver!, Il mago di Oz e Big River. Alcuni produttori di Hollywood lo notano dopo la sua interpretazione nel ruolo di Gesù in Godspell[4].

Il debutto televisivo avviene nel 2002 in un film per la televisione americana intitolato Big Shot: Confessions of a Campus Bookie L'anno dopo recita accanto ad altri giovani attori come Charisma Carpenter e Tim Rozon nel film per la televisione See Jane Date. Partecipa a numerose serie televisive tra le quali Curb Your Enthusiasm e The Division. Dal 2002 partecipa alla serie televisiva della ABC Perfetti... ma non troppo nel ruolo di Kipp Steadman. Levi avrebbe dovuto ricoprire un ruolo primario nell'episodio pilota della serie Three, scritta nel 2004 per la ABC da Andrew Reich e Ted Cohen. Insieme a lui avrebbero dovuto recitare anche James Van Der Beek, Jama Williamson e Jacob Pitts, ma il progetto non venne mai realizzato[5].

Zachary Levi al Comic-Con di San Diego nel 2010 insieme al co-protagonista di Chuck, Joshua Gomez

Nel 2006 partecipa al film FBI: Operazione tata accanto a Martin Lawrence e nel 2008 recita nella commedia Wieners - Un viaggio da sballo.

Nel 2007 partecipa al film Spiral accanto a Joel Moore e Amber Tamblyn. Del film Levi è anche produttore esecutivo[6].

Nello stesso anno avviene la svolta nella sua carriera; infatti gli viene affidato il ruolo principale di Chuck Bartowski nella serie televisiva Chuck prodotta dalla NBC e andata in onda per la prima volta nell'autunno del 2007 (il primo episodio della serie è andato in onda negli Stati Uniti il 24 settembre 2007). Questo ruolo gli fa ottenere, nel 2010, un Teen Choice Award per il Miglior attore di una serie tv d'azione[7] e riceve anche ottime critiche per la sua performance, definita dall'USA Today "incredibilmente avvincente[8]. Levi ha, inoltre, diretto il nono episodio della terza stagione, il decimo episodio della quarta stagione e, infine, il quinto episodio della quinta e ultima stagione[9].

Dal 2008 è il protagonista di diversi cortometraggio girati da Joel Moore come The Tiffany Problem e Byron Phillips: Found.

Nel 2009 esce sul grande schermo con Alvin Superstar 2[10] e nel 2010 duetta insieme alla cantante statunitense Katharine McPhee nel singolo Terrified ed appare nel video della canzone[11]. Zachary Levi ha finanziato l'album di Kendall Payne intitolato Grown, dopo che l'artista californiana è stata abbandonata dalla sua casa discografica, la Capitol Records[12].

L'attore ha prestato la voce a Trooper 4, uno dei personaggi del videogioco Halo: Reach e a Arcade, personaggio del videogioco Fallout: New Vegas[13].

Nel novembre 2010 fonda una sua compagnia, The Nerd Machine, con lo scopo di lanciare il "logo nerd" nel mondo. Sul sito internet della compagnia è possibile acquistare t-shirt e molti altri tipi di gadget. Inizia poi a gestire un'intera parte del Comic Con di San Diego che viene chiamata Nerd HQ, in cui egli organizza una serie di Panel chiamati "conversation for a cause" durante i quali i fans hanno la possibilità di interagire con attori famosi di telefilm, film o webseries attraverso numerose domande che permettono di creare una vera e propria conversazione tra i fans e gli attori. È inoltre possibile poi pagare una modica cifra per avere autografi o fare foto con attori che hanno dato la loro disponibilità. L'intero guadagno raccolto con foto, autografi, biglietti dei panel o vendita della merce vengono donati poi all'associazione Operation Smile di cui egli è ambasciatore. Nel 2013 il Nerd HQ occupa un piccolo spazio anche al NY Comic Con, senza la presenza di panel ma con la possibilità di acquistare merce e di fare foto e autografi con i personaggi famosi che Zachary ha invitato.

Sempre nel 2010 compie un viaggio in Europa per promuovere Chuck, in Italia partecipa al Telefilm Festival di Milano e visita Roma e Venezia.

Inoltre ha dato la voce nella versione americana al principe azzurro Flynn Rider del classico Disney del 2010 Rapunzel - L'intreccio della torre[14] uscito nelle sale cinematografiche il 3 dicembre 2010 ed al fianco di Mandy Moore (Rapunzel) ha cantato "I see the light", duetto tra il principe e Rapunzel, alla 83esima edizione degli Academy Awards . Nel 2012 ha deciso di collaborare, come guest star, alla webserie dell'ex collega e amico Freddie Wong intitolata Video Game High School (VGHS). Nel 2013 prende parte ad un'altra webserie, Tiny Commando, come protagonista.

Nel 2013, Levi prende parte al film Thor: The Dark World, sequel del film del 2011, nel quale interpreta la parte del guerriero Fandral, interpretato nel primo film da Joshua Dallas. Nell'agosto dello stesso anno debutta a Broadway nella commedia musicale "First Date"[15]al fianco di Krysta Rodriguez. Inoltre, fuori programma, visto il successo del musical, l'intero cast decide di incidere un CD con le canzoni dello spettacolo che in poco tempo schizza ai primi posti delle classifiche di iTunes.

Sempre nel 2013, all'interno del gioco "Tomb Raider: The Final Hours", viene creata la possibilità di sbloccare Zachary come personaggio speciale da utilizzare in multiplayer.

Nel 2014 è tra i vincitori del "70th annual Theatre World Awards", grazie alla sua performance in First Date The Musical[16]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Il 16 giugno 2014 si sposa segretamente a Maui (Hawaii) con l'attrice ed ex-modella canadese Missy Peregrym, proprio il giorno del compleanno della sua ora moglie.

Levi è un cristiano impegnato[17] e durante un'intervista al Relevant Magazine, bimestrale cristiano americano, ha dichiarato: «il mio lavoro sul set, a mio avviso, è innanzitutto quello di amare le persone e avere fiducia in loro, affinché loro sappiano che io li ami veramente e che tenga fortemente al loro benessere; in questo modo quando avranno dei problemi io spero che verranno da me e mi chiederanno: Qual è la tua pace in tutto questo? Qual è il tuo conforto in tutto questo? Da dove prendi il tuo amore? Da dove prendi i tuoi talenti? e io dirò loro senza batter ciglio: Gesù Cristo[18]»

È alto 1,91 m.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Internet[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Zachary Levy è stato doppiato da:

Nei film in cui Levi partecipa come doppiatore, la voce dell'attore è sostituita da:

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nella vita reale è amico dell'attore statunitense Joshua Gomez, attore co-protagonista della serie televisiva Chuck, ed è anche molto amico dell'attore Nathan Fillion, grandissimo sostenitore di "the nerd machine"
  • Egli è un appassionato di macchine e moto sportive e possiede una Nissan GT-R del 2009
  • Dal 2008 al Gennaio 2010 è stato fidanzato con la cantante e attrice Caitlin Crosby ed appare nei video di alcune sue canzoni.
  • Nel basket tifa per i Los Angeles Lakers e nel football per i San Francisco 49ers
  • Uno dei suoi attori preferiti e da cui prende ispirazione è Tom Hanks.
  • La sua canzone romantica di un musical di Broadway preferita è "If I didn't believe in you" dello show "The Last Five Years"[20]
  • Definizione di "Nerd" secondo Zachary: "qualcuno che ha una passione sfrenata per qualcosa, o cose, che definiscono chi è come persona, senza paura del giudizio altrui".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Biography for Zachary Levi, IMDb Official Site. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  2. ^ (EN) (EN) Super Nerd Is Out to Save the World, by Eward Wyatt, The New York Times Official Site, 30 settembre 2007. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  3. ^ "Zachary Levi: Biography". TVGuide.com. Retrieved 2011-08-03.
  4. ^ a b Zachary Levi Biografia, MyMovies.it.
  5. ^ Christopher Lisotta, SPECIAL REPORT: Upfront Navigator in Television Week, vol. 24, nº 20, 16 maggio 2005, pp. 32-37.
  6. ^ Cast e credit completi per Spiral (2007), IMDb.it. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  7. ^ Tanner Stransky, 2010 Teen Choice Awards winners announced in EW, 9 agosto 2010. URL consultato l'8 marzo 2011.
  8. ^ Robert Bianco, 10 Picks for 2007 in USA Today, 7 settembre 2007.
  9. ^ (EN) Jethro Nededog, 'Chuck' Star Zachary Levi to Direct an Episode on Season 5 in The Hollywood Reporter, 8 settembre 2011. URL consultato il 20 ottobre 2011.
  10. ^ Corliss, Richard (January 11, 2010). "ALVIN AND THE CHIPMUNKS: THE SQUEAKQUEL". Time. 175 (1):51.
  11. ^ (EN) Katharine McPhee - Terrified ft. Zachary Levi, Artistdirect.com. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  12. ^ Louis R. Carlozo, Grown in Christian Century, vol. 123, nº 7, 4 aprile 2006, p. 55.
  13. ^ Filmografia di Zachary Levi, IMDb.it. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  14. ^ Walt Disney Studios Rolls Out Slate of 10 New Animated Motion Pictures Through 2012 in PR Newswire. URL consultato il 23 novembre 2010.
  15. ^ Zachary Levi making his Broadway debut in First Date | PopWatch | EW.com
  16. ^ Broadway.com
  17. ^ Zachary Levi - Carriera e religione, Corriere della Sera. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  18. ^ Q&A With Zachary Levi in Relevant Magazine.
  19. ^ http://www.movieplayer.it/personaggi/zachary-levi_46969/serie/free-radio_2206/ [collegamento interrotto]
  20. ^ 2014 Most Romantic Broadway Love Song (BroadwayWorld.com)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 2251039 LCCN: no/2007/82048