Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A.
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriBorsa Italiana: ADB
Fondazione1981
Sede principaleBologna
Persone chiave
  • Enrico Postacchini, presidente
  • Nazareno Ventola, amministratore esecutivo[1]
SettoreTrasporto
Prodottigestione aeroportuale
Sito web

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. è la società che gestisce il principale scalo dell'Emilia-Romagna, l'aeroporto di Bologna-Borgo Panigale.

Quotazione in Borsa[modifica | modifica wikitesto]

Dal 14 luglio 2015 la società è quotata alla Borsa Valori di Milano, debuttando con un rialzo boom del 32% dai 4,50 euro del prezzo dell'ipo. È presente negli indici FTSE Italia STAR e FTSE Italia Mid Cap dell'MTA della Borsa di Milano, con un capitale flottante del 42,81%.[2]

Azionariato[modifica | modifica wikitesto]

Il principale azionista è la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna con il 37,559% del capitale sociale.

Atlantia è il secondo azionista, dopo che a luglio 2017 ha acquistato il 29,38% della società, rilevando da Italian airports l'11,53% per un totale di 64,6 milioni e da San Lazzaro investments spain il 17,85% del capitale a 15,50 per azione per un totale di 99,9 milioni di euro, per investimento complessivo che supera i 164 milioni di euro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corporate Governance, bologna-airport.it. URL consultato il 20 maggio 2016.
  2. ^ TABELLA-Ipo Aeroporto di Bologna, i dettagli dell'offerta, reuters.com, 7 luglio 2015. URL consultato il 13 luglio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]