Biesse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Biesse S.P.A.
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Borse valori Borsa Italiana: BSS
Fondazione 1969
Fondata da Giancarlo Selci
Sede principale Pesaro (PU)
Settore metalmeccanica
Sito web www.biesse.com/

Il gruppo Biesse opera nel mercato delle macchine e dei sistemi destinati alla lavorazione di legno, vetro, pietra. Fondata a Pesaro nel 1969 da Giancarlo Selci, Biesse S.p.A. è quotata negli indici FTSE Italia Mid Cap e FTSE Italia STAR della Borsa Italiana.

La società offre soluzioni modulari che vanno dalla progettazione di impianti «chiavi in mano» per la grande industria del mobile alle singole macchine automatiche e centri di lavoro per la piccola e media impresa fino alla progettazione e vendita dei singoli componenti ad alto contenuto tecnologico[senza fonte].

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo Biesse è strutturato in tre divisioni:

  • BIESSE Wood Division (realizza macchine e sistemi per la lavorazione industriale del legno)
  • INTERMAC Glass & Stone division (realizza macchine per la lavorazione di vetro e pietra)
  • HSD Mechatronic Division (componenti meccanici ed elettronici)[senza fonte]

Realtà multinazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo Biesse commercializza i propri prodotti attraverso una rete di società controllate e filiali localizzate nei principali mercati strategici.[senza fonte]

Le 30 filiali controllate direttamente garantiscono assistenza post-vendita specializzata ai clienti, svolgendo allo stesso tempo attività di studio dei mercati finalizzata allo sviluppo di nuovi prodotti. Il Gruppo Biesse impiega 2.800 dipendenti distribuiti tra le principali aree produttive situate a Pesaro, Alzate Brianza, Bangalore e le filiali/sedi di rappresentanza in Europa, Nord America, Middle East, Asia ed Oceania[senza fonte] . Il Gruppo si avvale inoltre di oltre 300 tra rivenditori ed agenti riuscendo così a coprire complessivamente più di 100 paesi[senza fonte].

Nel 2010, sotto la guida di Giovanni Barra come CEO, Biesse Group avvia il rinnovo totale della gamma prodotti e ricostruisce i deteriorati rapporti commerciali con IKEA (Svezia e Polonia) e The Decorative Panels Group (Inghilterra), importanti clienti di Biesse. Viene avviata una nuova fabbrica componenti in India e attuati interventi sull'organizzazione commerciale negli USA, Middle East, South Asia e Cina. Sempre nel 2010 il fatturato di Biesse Group sale del +22% e l'EBITDA del +286%, con una buona generazione di cassa. [1] A fine 2010 Giovanni Barra si dimette da amministratore delegato di Biesse Group e l'azienda passa sotto una nuova direzione[2]. Dal 2016 il Consiglio di Amministrazione è composto da:

  • Roberto Selci
  • Giancarlo Selci
  • Alessandra Parpajola
  • Stefano Porcellini
  • Cesare Tinti
  • Elisabetta Righini
  • Salvatore Giordano


Consiglio di Amministrazione

Biesse Group 2015

Carica Predecessore
Roberto Selci Presidente e Amministratore Delegato
Giancarlo Selci Amministratore Delegato
Giorgio Pitzurra Amministratore Delegato Giovanni Barra
Alessandra Parpajola Consigliere
Stefano Porcellini Consigliere
Cesare Tinti Consigliere

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biesse riduce le perdite a 5,7 mln
  2. ^ Dimissioni Giovanni Barra

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]