Falck Renewables

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Falck Renewables
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Borse valori Borsa Italiana: FKR
Fondazione 2002 a Milano
Sede principale Milano, corso Venezia 16
Gruppo Gruppo Falck
Settore Energie rinnovabili
Fatturato 275,89 milioni di (2013)
Risultato operativo -16,02 milioni di € (2013)
Utile netto 6,04 milioni di € (2013)
Dipendenti 247 (2013)
Sito web

Falck Renewables è una società per azioni italiana. La proprietà è del Gruppo Falck che nel 2012 ha consolidato tutta la produzione di energie rinnovabili del gruppo all'interno di Actelios S.p.A., che ha in seguito acquisito l'attuale nome di Falck Renewables S.p.A.. L'azienda è stata costituita nel 2002 e l'attività principale è il coordinamento di un gruppo di società attive nel settore della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in particolare da biomasse ed eolico.

La società è quotata presso la Borsa valori di Milano (Codice Isin: IT0003198790 Codice Alfanumerico: FKR Segmento: Star).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è stata costituita nel 2002 per accogliere le attività industriali conferitele dalla preesistente CMI S.p.A., società già quotata in Borsa nella quale il gruppo Falck e la società Fintad International S.A. avevano concentrato le proprie attività nel settore energetico, in particolare nel cosiddetto waste-to-energy, ossia la produzione di energia elettrica prevalentemente da rifiuti. Il valore complessivo degli asset conferiti alla neocostituita Actelios ammontava all'epoca a oltre 27 milioni di Euro.[1]

All'epoca della costituzione della società, gli impianti conferiti erano ancora per la gran parte in fase di costruzione; negli anni successivi gli stessi sono divenuti operativi ed il gruppo Actelios ne gestisce 3:

  • Termovalorizzatore di Trezzo sull'Adda, in esercizio dal settembre 2003, con una capacità termica è di circa 71 milioni di Kcal/h, una capacità di smaltimento rifiuti fino a 500 tonnellate al giorno di rifiuti solidi urbani, con la possibilità di recuperare energia elettrica per circa 18 MW.
  • Termovalorizzatore di Granarolo dell'Emilia, con una potenza di 20 MW ed una capacità di smaltimento annua di 180.000 tonnellate di rifiuti solidi urbani e che produce, oltre ad energia elettrica, circa 30 milioni di Mcal annue sotto forma di vapore ed acqua calda destinati al teleriscaldamento.
  • Centrale elettrica a biomasse di Rende, che con un consumo di 20 tonnellate all'ora di biomasse produce una potenza elettrica di 14,3 MW.

Oltre a questo, il gruppo opera nel settore del trattamento e smaltimento dei rifiuti ed in quello dei servizi di manutenzione di impianti di terzi, attività che costituisce (dato 2006) quasi il 30% del fatturato consolidato.

Consiglio d'amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio d'amministrazione in carica al 25 giugno 2008.[2]

Principali azionisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Falck S.p.A. - 68,716%
  • GLG Partners LP - 4,992%
  • Italgest Energia S.p.A. - 4,520%

Dato aggiornato al 25 giugno 2008[2]

Principali partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ambiente 2000 s.r.l. - Milano - 60%
  • Ecosesto S.p.A. - Milano - 100%
  • Elettroambiente S.p.A. - Sesto San Giovanni - 100%
  • Ambiente 3000 s.r.l. - Bologna - 49%
  • Frullo Energia Ambiente s.r.l. - Bologna - 49%
  • Palermo Energia Ambiente S.c.p. A. - Palermo - 23,272%
  • Powercrop s.r.l. - Sesto San Giovanni - 50%
  • Termini Imerese Energia Ambiente s.r.l. - Termini Imerese - 24%
  • Immobiliare Samanta s.r.l. - Milano - 100%
  • Prima s.r.l. - Sesto San Giovanni - 85%

Le partecipazioni dirette indicate sono valutate nel bilancio al 31 dicembre 2007 circa 96,9 milioni di Euro.[3]

La società possiede inoltre partecipazioni indirette nelle società:

  • Gsa S.c.a.r.l. - Milano - 50% tramite Ecosesto S.p.A.
  • Platani Energia Ambiente S.c.p. A. - Palermo - 80,9% tramite Elettroambiente S.p.A.
  • Tifeo Energia Ambiente S.c.p. A. - Palermo - 84,9% tramite Elettroambiente S.p.A.

Dati economici e finanziari[modifica | modifica wikitesto]

Dal bilancio al 31 dicembre 2007, il gruppo Actelios ha un capitale investito consolidato di circa 552,5 milioni di euro, con un patrimonio netto di circa 346,3 milioni di euro, un fatturato consolidato di circa 90,6 milioni di euro ed un utile netto consolidato di circa 14,9 milioni di Euro.

Per quanto riguarda la sola capogruppo, il capitale investito ammonta a circa 368 milioni di euro, con un patrimonio netto di circa 338,8 milioni di euro, un fatturato di circa 54.000 euro, per la gran parte derivante da servizi amministrativi e finanziari forniti alle controllate, ed un utile netto di circa 15,9 milioni di euro, quasi interamente determinato dai dividendi erogati dalle controllate (circa 13,3 milioni di euro).

Nell'esercizio 2007 il gruppo Actelios ha occupato mediamente 151 dipendenti, di cui 29 in organico alla capogruppo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prodpetto informativo di quotazione della società (PDF), actelios.it. URL consultato il 27-06-2008.
  2. ^ a b Comunicazioni periodiche Consob alla data.
  3. ^ a b Bilancio d'esercizio e consolidato al 31 dicembre 2007 (PDF), actelios.it. URL consultato il 27-06-2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Energia Portale Energia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di energia