B&C Speakers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
B&C Speakers
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriBorsa Italiana: BEC
Fondazione1977 a Firenze
Fondata da
  • Roberto Coppini
  • Fernando Borrani
Sede principaleBagno a Ripoli (FI)
Persone chiave
  • Gianni Luzi presidente
  • Lorenzo Coppini amministratore delegato
  • Settoresuono high tech
    Fatturato38,4 milioni di (2016)
    Utile netto6,1 milioni di (2016)
    Dipendenti114 (2016)
    Sito web

    La B&C Speakers è un'azienda italiana, fondata nel 1946 che opera a livello internazionale curando la progettazione, produzione, distribuzione e commercializzazione di trasduttori elettroacustici ad uso professionale. Oltre a progettare e distribuire componenti a marchio B&C, l'azienda fornisce anche componenti OEM.

    B&C Speakers è quotata sul mercato azionario di Borsa in Italia dal 2007, dove è presente negli indici FTSE Italia STAR e FTSE Italia Small Cap.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Nata artigianalmente nel 1946 da un'idea di Roberto Coppini e del cognato Fernando Bozzani, riesce a dotare di altoparlanti molte piazze italiane per le elezioni del 1948. In seguito fornisce i suoi prodotti per i luoghi dove c'è bisogno di una riproduzione accurata del sonoro, dagli aeroporti ai cinema, dalle sale da concerto agli stadi e supermercati.

    Nel 1993 Roberto Coppini acquisisce il controllo dell'azienda, nel 1996 trasferisce la produzione a Bagno a Ripoli. Nel 2007 la quotazione in Borsa. In azienda entra anche la seconda generazione Coppini, con il figlio Lorenzo che assume la guida della società alla scomparsa del padre nel 2013. Nel 2014 è eletto presidente Gianni Luzi.

    Alla fine del 2017 la società rileva dal Gruppo Landi Renzo la Eighteen Sound, una società emiliana che produce altoparlanti.[1]

    Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

    La linea produttiva primaria consiste nella realizzazione di driver ad alta e bassa frequenza, coassiali e trombe acustiche. La linea di driver a bassa frequenza di B&C va da 5" a 21".

    B&C ha centri di distribuzione negli Stati Uniti e in Brasile.

    Azionariato[modifica | modifica wikitesto]

    L'azionariato comunicato alla Consob è il seguente[2]:

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ B&C Speakers rileva Eighteen Sound da Landi Renzo, su soldionline.it, 2 ottobre 2017. URL consultato l'11 marzo 2018.
    2. ^ Le percentuali di azionariato derivano da quanto comunicato dagli azionisti, secondo quanto previsto dall'articolo 120 del TUF. Parti minori dell'azionariato possono essere indicate direttamente dalla società attraverso altre fonti.
    3. ^ Secondo l'azionariato indicato sul sito ufficiale del gruppo.

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

    Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende