CSP International

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CSP International Fashion Group SpA
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per Azioni
Borse valoriBorsa Italiana: CSP
Fondazione1973
Fondata daEnzo Bertoni
Sede principaleCeresara (MN)
Filiali
Persone chiaveCarlo Bertoni amministratore delegato
SettoreModa
Prodotti
Fatturato111,6 milioni di [1] (2018)
Sito web

CSP International Fashion Group S.p.A. è una società italiana di calzetteria femminile, costumi da bagno, intimo uomo e donna e tra le prime al mondo.[2]

L'azienda è quotata alla Borsa Italiana dal 1997 dove è presente nell'índice FTSE Italia Small Cap.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

CSP International nasce nel 1973 a Ceresara, nel distretto della calza di [[Castel {{Goffredo]], in provincia di Mantova grazie a Enzo Bertoni che, dopo le prime tre classi elementari, preferisce entrare nel mondo del lavoro.[4]

La società negli ultimi anni ha realizzato diverse acquisizioni: nell'anno 1999 acquisisce Le Bourget, il gruppo francese specializzato nella produzione di calze e collant e l'anno seguente acquisisce la società Lepel,[5] nel mercato della corsetteria con una specializzazione per i reggiseni. Nel 2008 acquisisce il marchio Liberti, specializzato nella corsetteria, lingerie e costume da bagno di alta gamma e due anni dopo acquista anche il gruppo francese Well, che detiene il 20% del mercato della calzetteria in Francia. Nel 2012 viene acquisito il marchio italiano Cagi, che opera nel mercato dell'intimo maschile.

A Maggio 2017 viene ufficializzata l'acquisizione di Perofil Fashion, azienda leader nell'intimo maschile, per circa 8 milioni di euro.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

CSP International, che conta una capacità produttiva totale annuale di 30 milioni di collant, opera nel settore della calzetteria, dell'intimo e del costume da bagno con i marchi: Oroblù, Liberti, Luna di Seta, Le Bourget, Lepel, San Pellegrino, Well, Perofil, Cagi e Bikkembergs (in licenza).

Il ciclo di produzione di CSP si concentra per lo più nello stabilimento della sede della capogruppo a Ceresara, in provincia di Mantova[6] e nel sito produttivo di Le Vigan (Francia), sede della partecipata Textiles Well, acquisita nel 2010.

Comunicazione[modifica | modifica wikitesto]

Fra i volti noti che sono stati testimonial dell'azienda vi sono: Antonio Banderas e Valeria Mazza per il marchio Sanpellegrino negli anni 1996, 1997 e 1998; Martina Colombari e Billy Costacurta per il lancio della linea beachwear uomo e donna negli anni 2010 e 2011;

Francesca Dellera, Paola Barale, Ornella Muti, Natalia Estrada, Aida Yespica, Megan Gale, Vittoria Belvedere, Laura Torrisi, per il marchio Lepel, negli anni dal 1994 al 2015.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati bilancio 2018 (PDF), su cspinternational.it, 7 febbraio 2019. URL consultato il 20 maggio 2019.
  2. ^ Euro e Distretti Industriali.
  3. ^ Borsaitaliana.it. CSP International.
  4. ^ È morto Enzo Bertoni, un re della calza, su ricerca.gelocal.it, 6 agosto 2008. URL consultato il 20 maggio 2019.
  5. ^ Strategia d'impresa.
  6. ^ L'industria automobilistica russa...

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]