Aída Yéspica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aída Yéspica
Aida Yespica 2013 Derivate 000.JPG
Aída Yéspica nel 2013
Altezza173[1][2][3] cm
Misure90-61-91[1][2]
Taglia34[3] (UE) - 4[3] (US)
Peso55[1][2] kg
Scarpe42 (UE) - 11 (US)
Occhinocciola[1][2][3]
Capellicastani scuri[1][2][3]

Aída María Yéspica Jaime (IPA: [aˈiða maˈɾi.a ˈʝespika ˈxaime]), nota semplicemente come Aída Yéspica, (Barquisimeto, 15 luglio 1982) è una modella, showgirl e attrice venezuelana[2][3].

È attiva nel mondo dello spettacolo in Venezuela, in Italia, in Spagna e negli Stati Uniti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nota semplicemente come Aída Yéspica,[4] o come Aída María Yéspica,[5] il suo nome completo presso l'anagrafe venezuelana è Aída María Yéspica Jaime.[6]

Attività come modella[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera iniziò nel 2002[7] con la partecipazione al concorso di Miss Venezuela in rappresentanza dello Stato di Amazonas.[1][2] Nel 2003 si trasferì a Milano per iniziare la carriera come modella: da allora in poi ha ottenuto una crescente notorietà nel mondo dello spettacolo italiano ottenendo, come modella e showgirl, molte copertine di rotocalchi (tra cui Maxim, GQ, Max e Fox), quindi realizzando quattro calendari senza veli in Italia[8] (precisamente il Calendario Fox 2004,[9] il Calendario GQ 2005,[10] il Calendario Fapim 2005[11] e il Calendario Riello 2006[12]) ottenendo molto successo (il Corriere della Sera la mise al primo posto[13] come gradimento). Nel giugno 2003 Yéspica fu la protagonista femminile[14] del videoclip Latin Lover di Cesare Cremonini e di alcuni importanti spot televisivi (tra cui spiccano quelli per Campari, Calze Sanpellegrino e RAS, quest'ultimo con Sean Connery).[15] Nel luglio 2005 divenne modella e testimonial, insieme ad Alberto Gilardino, della linea gioielli prodotta da Zancan.[16] Nel corso del 2007 divenne modella e testimonial degli occhiali da sole e da vista Oxydo prodotti dal gruppo Safilo,[14][17] divenne la protagonista femminile[18] del videoclip Dip It del rapper statunitense Coolio[19] e posò totalmente nuda[20][21] per il Calendario Interviú 2007 in Spagna[22][23] ottenendo molto successo.[24] Nell'ottobre 2008[25] posò in un nudo integrale[26] all'ottavo mese di gravidanza[27] per Chi suscitando molto interesse. Nel dicembre 2009[28] divenne la protagonista femminile[29] del videoclip del cantante statunitense Ginuwine Get Involved per la regia di Claudio Zagarini e Marco Pavone.[30] Yéspica divenne modella e testimonial di Sìèlei (sia per il mercato italiano che per il mercato internazionale) per tre occasioni, precisamente la prima volta nel marzo 2010[31] per la linea intimo[32] e per la linea bikini,[33] la seconda volta nell'estate 2011 per la linea bikini,[34] la terza volta nel novembre 2011[35] per la linea intimo in vista del Natale.[36][37] Poco dopo aver partecipato al reality show di Rai 2 L'isola dei famosi 9 nell'inverno 2012,[38] Yéspica posò per il servizio di copertina[39][40] del n. 35 (maggio 2012)[41] di Playboy Italia.[42] Nel settembre 2013[43] divenne modella e testimonial de La Dolce Vita per la linea borse.[44]

Attività come showgirl[modifica | modifica wikitesto]

In televisione,[14] dal 2003 in poi compare regolarmente[14] in programmi dedicati alla moda e in vari spot pubblicitari: il suo esordio ufficiale come showgirl e presentatrice risale all'edizione 2003-2004 dello show comico di Rai 2 Bulldozer.[14][45] Nell'autunno 2004 divenne una delle concorrenti[14][45] della seconda edizione de L'isola dei famosi, un reality show condotto da Simona Ventura su Rai 2 in cui si classificò al quinto posto, eliminata con l'85% dei voti. Nella primavera 2006 partecipò alla settima edizione di Supervivientes, cioè all'Isola spagnola di Telecinco, ottenendo il quinto posto.[14][45] Nella stagione 2005-2006 divenne, insieme a Pamela Prati, la soubrette di punta[14][45] del varietà di Canale 5 Torte in faccia prodotto dalla Compagnia del Bagaglino. In questo show durante la prima puntata con ospite Clemente Mastella tra il pubblico la sua performance prevedeva che lei rimanesse in topless[46]. Nel 2007 Yéspica partecipò, come prima ballerina,[14][47] al varietà E io pago della Compagnia del Bagaglino in onda in prima serata[45][48] su Canale 5. Nell'inverno 2008 partecipò, come prima ballerina, al varietà di prima serata Gabbia di matti della Compagnia del Bagaglino per Canale 5.[14][45]

Nell'estate 2008 divenne, insieme a Melita Toniolo e Belén Rodríguez, una delle inviate e co-conduttrici di Lucignolo su Italia 1. Pochi mesi dopo[49] Yéspica soffrì di depressione post-partum[50][51] e quindi la sua carriera televisiva (e non solo)[52] subì un forte rallentamento[49] che, secondo la critica,[53] la penalizzò almeno fino all'agosto 2011;[52] in ogni caso, dopo questa vicenda Yéspica non raggiunse più il grande successo ottenuto in precedenza. Nel maggio 2010 Yéspica divenne, insieme a Juliana Moreira, una delle guest star e concorrenti[54] della prima edizione di Fenomenal, game show di Italia 1 condotto da Teo Mammucari.[55] In quel periodo Yéspica si propose come "showgirl-conduttrice" di Scherzi a parte,[48] ma senza successo perché dopo il 2009 non è più previsto quel ruolo in quel varietà. Yéspica durante la stagione 2010-2011 partecipò, come guest star, al varietà Chiambretti Night in onda su Canale 5 in seconda serata: nel novembre 2010 attirò l'attenzione e il consenso del pubblico e della critica[56] esibendosi, al termine di una intervista concessa a Piero Chiambretti, in un sensuale spogliarello.[56] Nell'inverno 2011 Yéspica sostenne in studio la sua amica Claudia Galanti in gara a L'isola dei famosi 7.

Nell'agosto 2011[52] la stampa italiana[52] sostenne che Aída Yéspica sarebbe stata contesa[52] tra RAI e Mediaset per essere inserita nel cast dei concorrenti-vip dei nuovi show previsti per la stagione 2011-2012 (precisamente i due nuovi show erano il talent show sulla recitazione[55][57] Sognando Hollywood condotto da Mara Venier[52] su Rai 1 contro il talent show di danza Baila! condotto da Barbara d'Urso[52] su Canale 5), ma alla fine non se ne fece nulla perché il talent di Rai 1 venne cancellato poco prima della messa in onda,[58] mentre quello di Canale 5 fu chiuso a causa dei bassi ascolti;[59] siccome Yéspica aveva accettato[57] l'offerta di Rai 1 scartando[57] quella di Mediaset, nell'inverno 2012 è stata ricollocata su Rai 2[60] per partecipare, nella categoria degli Eroi, alla nona edizione[61][62] de L'isola dei famosi, reality show condotto da Nicola Savino in cui Aída Yéspica ottenne buone recensioni dalla critica giornalistica,[63][64] un successo di pubblico[65][66] e il quinto posto[64] nella gara perché venne eliminata durante la finale con il 58% dei voti contro Antonella Elia (ma nella puntata post-finale[67] denominata Il Galà la showgirl venezuelana venne incoronata come «Regina di tutti i naufraghi», cioè vincitrice morale di quel reality,[66][67] essendo stata votata come la preferita[67] dei naufraghi). Durante la stagione 2012-2013 Yéspica[68] prese parte, come guest star,[68] al programma di SkyUno Celebrity Now - Satira Selvaggia.[68] Nell'estate 2013[69] Yéspica lasciò la televisione italiana perché si trasferì a Los Angeles, città in cui da allora lavora come modella e attrice.

Dopo quasi 5 anni di assenza dalla tv, a partire dall'11 settembre 2017, la Yéspica diviene concorrente della seconda edizione del Grande Fratello VIP in onda su Canale 5 e condotto da Ilary Blasi; la showgirl arriva in finale, piazzandosi al quinto posto.

Attività come attrice[modifica | modifica wikitesto]

Nella primavera 2004 Yéspica debuttò come attrice recitando (insieme a Digei Angelo, Nicola Savino e Camila Raznovich) in Sformat,[70] una sit-com satirica in onda nella fascia oraria di seconda serata di Rai 2 e diretta da Cristian Biondani;[70] successivamente Yéspica recitò nei film per la tv Domani è un'altra truffa e Di che peccato sei? (prodotti dalla Compagnia del Bagaglino per le prime serate di Canale 5) usciti rispettivamente nel gennaio 2006 e nel gennaio 2007. Nel dicembre 2007 Yéspica debuttò al cinema recitando (insieme a Christian De Sica, Michelle Hunziker e Fabio De Luigi) nel cinepanettone Natale in crociera ottenendo successo presso la critica e il pubblico. Nell'aprile 2013[71] tornò al cinema[72] recitando la parte di Alicia[73][74] nel cortometraggio UnderSense scritto e diretto[75] da Simona Ilaria di Michele[76] e autoprodotto[77] dalla stessa Yéspica;[78] inoltre, sempre nel 2013, Yéspica attirò l'attenzione e il consenso del pubblico e della critica perché recitò, come protagonista insieme all'attrice messicana Gloria Patricia Contreras, nel cortometraggio The Night Club - Osare per credere diretto da Lory Del Santo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Fidanzata dal 2007 al 2009[79] con il calciatore Matteo Ferrari,[80] il 27 novembre 2008 nacque Aron, il loro[81] figlio: poco dopo la nascita del figlio, Yéspica soffrì di depressione post-partum[50][51] e quindi la sua carriera subì un forte danno.[49][53] Nel luglio 2012[82] Yéspica si è sposata a Las Vegas con Leonardo Gonzales,[83] un avvocato venezuelano: questo matrimonio terminò nel febbraio 2013.[84] Nel marzo 2013 Yéspica, dopo aver ottenuto la separazione legale da Gonzales, si è fidanzata con Roger Jenkins[69].

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni Yéspica è stata al centro di alcune controversie, la più nota delle quali è il furioso litigio[85] con Antonella Elia durante L'isola dei famosi 2 nell'autunno 2004.

Yéspica il 25 giugno 2007 fu iscritta (con Alessia Fabiani e Ana Laura Ribas) dal PM Frank Di Maio nel registro delle notizie di reato[86] per favoreggiamento e false dichiarazioni al pubblico ministero nell'inchiesta di Vallettopoli; questa vicenda si concluse definitivamente con lo stralcio[87] e con l'archiviazione[88] delle posizioni di Yéspica, Fabiani e Ribas.

Nel febbraio 2008[89] alcuni giornali ipotizzarono una candidatura di Aída Yéspica alle elezioni dell'aprile 2008 nelle liste del PDL guidate da Silvio Berlusconi: la showgirl e l'ex premier («tutta inventata l'offerta a una cittadina straniera»[89]) smentirono; inoltre Yéspica dichiarò che «se proprio dovessi scegliere, mi candiderei con [il PD di] Veltroni»,[89] cioè nelle liste guidate dal principale rivale di Berlusconi: si noti che la Costituzione italiana non consente ai cittadini stranieri (tra cui Yéspica)[89] di candidarsi per il Parlamento.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Aída Yéspica nel 2013.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Fiction[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Calendari[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Calendario Fox
  • 2005 - Calendario GQ
  • 2005 - Calendario Fapim
  • 2006 - Calendario Riello
  • 2007 - Calendario Interviú
  • 2008 - Calendario Chi

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Campagne Pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Anycool (2011)
  • La Dolce Vita (2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Aida Yespica | QNM, su qnm.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2016).
  2. ^ a b c d e f g Introduction to Aida Yespica - Bio, Pictures and some videos!
  3. ^ a b c d e f Venezuelan Models - Photo Gallery & Profile - Aida Yespica - Models Rating
  4. ^ Articles - Aida Yespica - Zimbio
  5. ^ Aída María Yéspica
  6. ^ [1]
  7. ^ AIDA YESPICA | IntimaModa Archiviato il 15 aprile 2016 in Internet Archive.
  8. ^ Yespica.it
  9. ^ Hallo Italia - Calendari Sexy - Calendari Celebrità
  10. ^ Aida Yespica Calendario 2005 di GQ La bella modella venezuelana fa il bis .::. Area Ticino.::. il portale della Svizzera italiana
  11. ^ Aida Yespica per Fapim
  12. ^ Calendario Aida Yespica 2006 - Tutto Gratis
  13. ^ corriere.it
  14. ^ a b c d e f g h i j AIDA YESPICA Febbraio 2011
  15. ^ Aida Yespica, la modella che non conosce 007 - Aida Yespica, la modella che non conosce 007 | Stile.it, su www2.stile.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2016).
  16. ^ [2]
  17. ^ Aida Yespica testimonial della collezione Oxydo, su archive.today.
  18. ^ Aida Yespica in un video di Coolio
  19. ^ Party con Aida Yespica e Coolio - Foto e Gossip
  20. ^ Gossip news Aida Yespica sogna gli USA e incanta la Spagna, su areaticino.com.
  21. ^ calendariomania.es, http://www.calendariomania.es/2007/eroticos/Interviu-Aida_Yespica/.
  22. ^ interviu - calendario
  23. ^ Aida Yespica
  24. ^ Copia archiviata, su interviu.es. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  25. ^ Aida Yespica, una splendida mamma
  26. ^ Il pancione ti fa sexy: le vip in dolce attesa si denudano - Affaritaliani.it
  27. ^ Aida Yespica, una mamma
  28. ^ Gallerie | DiLei – Donne : Moda, Tendenze, Benessere e Consigli On line
  29. ^ Biografia Aida Yespica
  30. ^ Aida Yespica seduce nel nuovo video di Ginuwine | Televisionando
  31. ^ Aida Yespica testimonial sexy in lingerie - gossip - Tgcom24
  32. ^ Aida Yespica sexy in lingerie per Sìèlei
  33. ^ Aida Yespica si riprende tutto | IntimaModa Archiviato il 12 aprile 2016 in Internet Archive.
  34. ^ SìèLEI costumi da bagno 2011 con Aida Yespica - NanoPress Donna, su donna.nanopress.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).
  35. ^ Aida Yespica alza le gelide temperature con un intimo mozzafiato (foto) - CronacaQui Archiviato il 27 aprile 2016 in Internet Archive.
  36. ^ GossipGlam - Le news e gli scoop più glamour > Aida Yespica, Cecilia Rodriguez e Melita Toniolo supersexy per Natale
  37. ^ Aida Yespica, Melita Toniolo, Irina Shayk e Cecilia Rodriguez: il Natale è sexy | Gossip
  38. ^ Aida Yespica senza veli per Playboy - Affaritaliani.it
  39. ^ Aida Yespica icona di bellezza su Playboy
  40. ^ Playboy Italia, su archive.today.
  41. ^ Playboy Cover, su playboycoverarchive.com.
  42. ^ Aida Yespica conquista Playboy con le sue curve mozzafiato | Gossip
  43. ^ Aida Yespica si gode "La Dolce Vita" da testimonial, su look-dei-vip.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2016).
  44. ^ MSN Gossip - Tutto sulle celebrità, su gossip.it.msn.com. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2013).
  45. ^ a b c d e f ildecorder.com
  46. ^ aida_yespica_si_spoglia_davanti_a_mastella, su filibertoputzu.it.
  47. ^ Aida Yespica's Story: da attrice a soubrette (con qualche guaio), da "naufraga" a mamma. E ora è una moglie | Gossip
  48. ^ a b Aida Yespica: rieccomi, adesso Scherzi a parte vorrei farlo io - Panorama, su archivio.panorama.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  49. ^ a b c Aida Yespica lascia la televisione per depressione
  50. ^ a b Aida Yespica, la depressione post partum e la voglia di tornare in tv
  51. ^ a b Aida Yespica: “Ho Sconfitto la Depressione Grazie all’Amore per Teo Mammucari e per mio Figlio Aaron” — BellezzeGossip, su bellezzegossip.com. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  52. ^ a b c d e f g davidemaggio.it
  53. ^ a b Aida Yespica non abbandona la tv, su nonmidire.it. URL consultato l'8 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2016).
  54. ^ Copia archiviata, su piacenzanight.com. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  55. ^ a b Aida Yespica rinuncia a Baila! per Sognando Hollywood
  56. ^ a b ilmattino.it
  57. ^ a b c [3]
  58. ^ [4]
  59. ^ Copia archiviata, su cinema-tv.virgilio.it. URL consultato il 10 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2012).
  60. ^ davidemaggio.it
  61. ^ davidemaggio.it
  62. ^ [5]
  63. ^ davidemaggio.it
  64. ^ a b davidemaggio.it
  65. ^ davidemaggio.it
  66. ^ a b [6]
  67. ^ a b c lastampa.it
  68. ^ a b c Aida, Melita e Biancofiore...Satira sempre più Selvaggia
  69. ^ a b corriere.it
  70. ^ a b Sformat, reality I love you
  71. ^ Aida Yespica: "Ora divento attrice" - Spettacolo - Tgcom24, su tgcom24.mediaset.it. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  72. ^ Aida Yespica attrice in UnderSense, su it.ibtimes.com. URL consultato il 19 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2014).
  73. ^ UnderSense cortometraggio erotico di Aida Yespica - Le immagini | Il Cinema Italiano
  74. ^ Ayda Yespica nuda sul set di "UnderSense"/ Foto
  75. ^ Ayda Yespica nuda sul set di UnderSense|Fotogallery | Il Mattino
  76. ^ Ayda Yespica nuda sul set di UnderSense FOTO
  77. ^ Aida Yespica nei panni di attrice in un nuovo cortometraggio: UnderSense
  78. ^ Aida Yespica diventa (sexy) attrice: il backstage super hot | Gossip
  79. ^ Matrimonio finito: Aida Yespica conferma i rumor
  80. ^ Aida Yespica supersexy: lato b scultoreo in vacanza a Formentera
  81. ^ Aida Yespica è mamma: nato il primo figlio | PourFemme
  82. ^ Aida Yespica ha sposato Leonardo Gonzales
  83. ^ L'abito da sposa di Aida Yespica è una favola!
  84. ^ Aida Yespica: "Un grosso errore sposare Leo Gonzales"
  85. ^ davidemaggio.it
  86. ^ corriere.it
  87. ^ Notizie In Due Minuti, su archive.today.
  88. ^ corriere.it
  89. ^ a b c d corriere.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]