Openjobmetis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Openjobmetis
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriBorsa Italiana: OJM
Fondazione2011
Fondata daRosario Rasizza
Persone chiaveMarco Vittorelli presidente
SettoreAgenzia per il lavoro
Fatturato594,3 milioni di € (2018)
Utile netto12,4 milioni di € (2018)
DipendentiOltre 650 (2017)
Sito web

Openjobmetis è un'agenzia per il lavoro presente sul mercato italiano attiva nella somministrazione, ricerca, ricollocazione e formazione del personale.

Nasce nel 2011 dalla fusione delle società Openjob SpA e Metis SpA e dal 3 dicembre 2015 è quotata[1] nell'indice FTSE Italia All-Share della Borsa di Milano[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Openjob SpA viene fondata da Rosario Rasizza, in seguito suo amministratore delegato, e da un gruppo di imprenditori. Due anni più tardi entra nella compagine societaria "Wisequity", fondo di private equity gestito da Wise SGR. Nel dicembre successivo inizia il progetto di espansione, messo in atto attraverso le prime cinque acquisizioni: Pianeta Lavoro, In Time, QuandoccoRre, JOB (ramo d'azienda) e Metis, quest'ultima fondata nel 2000 da un gruppo di investitori istituzionali tra cui Unicredit, Gruppo Generali, Gruppo PAM e Comarfin SpA (attuale Omniafin SpA), società controllata dalla Famiglia Vittorelli, di cui fa parte Marco Vittorelli, in seguito presidente dell'azienda.

Nel dicembre 2011 nasce Openjobmetis[3] e nel gennaio 2013 la nuova tappa espansiva ha portato all'acquisizione di Corium Srl[4], società di outplacement italiana fondata nel 1986.

Nel 2018 ha acquisito Coverclip Srl[5], società che ha preso ora il nome di Meritocracy Srl, piattaforma specializzata nella ricerca del personale, in particolare per le professioni digitali, che utilizza avanzati sistemi per il matching delle figure professionali e, a distanza di qualche mese, il 70% di HC, Human Connections Srl.

L'azienda dal 2014 è sponsor della squadra di pallacanestro di serie A di Varese alla quale dà il nome Pallacanestro Openjobmetis Varese[6].

Il gruppo[modifica | modifica wikitesto]

All'interno del gruppo, oltre alle già citate Meritocracy Srl e HC Human Connections Srl[7], troviamo: Openjob Consulting, specializzata nella gestione delle attività formative finanziate, Seltis Srl, società specializzata nell'attività di ricerca e selezione di personale qualificato per posizioni di Middle e Top Management ed Executive e Corium Srl[8] che fornisce servizi di outplacement sia in modalità individuale, allo scopo di definire nuove opportunità di lavoro a singoli professionisti, sia nel campo del ricollocamento collettivo (rivolto a quadri, impiegati ed operai).

Openjobmetis fa parte di Assosomm[9], Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro, della quale Rosario Rasizza è presidente.

Azionariato[modifica | modifica wikitesto]

L'azionariato[10] è il seguente:

  • Omniafin S.pA.: 17,81%
  • M.T.I. Investimenti S.A.: 5,02%
  • Quaestio Italian Growth Fund[11]: 6,74%
  • Mercato**: 67,43%
  • Azioni proprie: 3,00%

** di cui Praude Asset Management nr. 952.296 azioni, pari al 6,95% del capitale sociale.

Capitale Sociale n. azioni: 13.712.000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Openjobmetis in Borsa il 3 dicembre. L'Agenzia per il lavoro incassa fino a 20 mln, su repubblica.it, 20 novembre 2015. URL consultato il 27 agosto 2018.
  2. ^ La Stampa - Finanza, su finanza.lastampa.it. URL consultato il 27 agosto 2018.
  3. ^ Un'avventura imprenditoriale chiamata Openjobmetis, su laprovinciadivarese.it.
  4. ^ Openjobmetis si aggiudica Corium, su milanofinanza.it. URL consultato il 27 agosto 2018.
  5. ^ Openjobmetis compra Coverclip, su ilsole24ore.com.
  6. ^ Pallacanestro Varese | OPENJOBMETIS NUOVO MAIN SPONSOR DELLA PALLACANESTRO VARESE, su pallacanestrovarese.it. URL consultato il 27 agosto 2018.
  7. ^ Openjobmetis acquista 70% HC Human Connections, su informazioneonline.it.
  8. ^ Openjobmetis si aggiudica Corium, su milanofinanza.it.
  9. ^ Assosomm, su assosomm.it.
  10. ^ Azionariato, su investitori.openjobmetis.it.
  11. ^ Quaestio italian Growth Fund, su quaestiocapital.com. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 29 agosto 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]