Specie di Star Trek: Enterprise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Na'kuhl)
Jump to navigation Jump to search

Questa voce contiene un elenco di popoli e specie extraterrestri che compaiono nella serie televisiva Star Trek: Enterprise. Non comprende le specie che compaiono esclusivamente nei fumetti, nei romanzi o in altre opere non canoniche (può comprendere tuttavia alcuni nomi di specie da fonti di backstage non menzionati nei dialoghi).

Aenar[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Andoriani § Gli Aenar.

Gli Aenar sono una sottospecie albina degli andoriani.

Agaroniani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Agaroniani sono una specie umanoide menzionata nell'episodio Il settimo, proveniente dal pianeta Agaron.

Nel XXII secolo era alleato con i Vulcaniani. Nel 2122, su richiesta del governo agaroniano, centinaia di agenti vulcaniani alterati chirurgicamente vengono inviati sul pianeta per infiltrarsi nelle fazioni criminali della società di Agaron, come strumento per il rovesciamento di tali fazioni. L'operazione degli agenti vulcaniani ebbe successo e, dopo che l'alleanza fra gli Agaroniani e i Vulcaniani fu formalizzata, vennero richiamati tutti su Vulcano; diciannove di essi non seguirono l'ordine di rientro, spingendo i Vulcaniani ad usare delle forze speciali per catturarli.

Andoriani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Andoriani.

Antarani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Antarani sono una specie umanoide che appare nell'episodio Il recupero.

Hanno combattuto diverse guerre con i denobulani, che si sono concluse nel corso del XIX secolo; nel conflitto, i denobulani hanno ucciso più di venti milioni di antarani. L'odio tra le due specie è continuato ancora almeno fino alla metà del XXII secolo.

Arkoniani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Arkoniani (Arkonians) sono una specie umanoide presente nell'episodio Il mio nemico.

Inventarono il motore a curvatura attorno al 2050; poco dopo, ebbero il loro primo contatto con i Vulcaniani, con cui però non ebbero buoni rapporti. Il primo contatto con l'umanità avvenne nel 2152 con l'Enterprise, quando la sparizione di una loro navetta e di una della nave terrestre li costrinse a lavorare insieme.

Il loro sistema endocrino è estremamente sensibile alle variazioni di temperatura e una disidratazione causa grossi problemi alle cellule della pelle, tanto che un teletrasporto risulterebbe fatale.

Axanar[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Axanar.

Gli Axanar sono una specie umanoide che appare nell'episodio Vincere la paura.

Hanno una fisiologia molto diversa da quella umana: respirano un'atmosfera di azoto e metano alla temperatura di -20 gradi centrigradi, e il loro sangue è verde. Hanno una vita media di 400 anni.

Binari[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek: The Next Generation § Binari.

Coridani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Coridani.

Costruttori di sfere[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Distesa Delfica § Costruttori di sfere.

I Costruttori di sfere (Sphere Builders) sono una specie che abita in un altro universo; questo è tanto diversa che non possono sopravvivere nel nostro. Per poterlo conquistare, creano delle sfere che causano le anomalie della Distesa Delfica e, successivamente, ingannano gli Xindi tentando di convincerli a distruggere la Terra.

Deltani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Deltani.

Denobulani[modifica | modifica wikitesto]

I Denobulani (Denobulans) sono una specie umanoide, cui appartiene Phlox, medico di bordo dell'Enterprise. Sono originari del pianeta Denobula.

I denobulani hanno inventato il motore a curvatura prima del XIX secolo, e hanno avuto il loro primo contatto con i B'Saari. Hanno combattuto diverse guerre con gli antarani, che si sono concluse nel corso del XIX secolo; nel conflitto, i denobulani hanno ucciso più di venti milioni di antarani. L'odio tra le due specie è continuato ancora almeno fino alla metà del XXII secolo.

I denobulani sono poligami; ognuno di loro possiede fino a tre coniugi, generando famiglie molto ampie e ramificate. Hanno un complesso rituale di accoppiamento; i maschi sono meno sessualmente aggressivi delle femmine e non amano essere toccati (se non dai propri partner).

Hanno bisogno di un sonno molto breve (rapportato agli standard umani) ma hanno la necessità di entrare in letargo sei giorni all'anno. Se si sentono minacciati, sono in grado di espandere il loro volto, come fanno alcuni pesci terrestri. Sono una specie molto longeva.

Enoliani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Enoliani (Enolians) sono una specie umanoide presente nell'episodio Canamar.

A metà del XXII secolo sono una significativa potenza commerciale; il loro sistema giudiziario prevede pene molto severe: il sospetto di contrabbando è sufficiente per trasferire l'accusato in una colonia penale. Due loro pianeti sono Keto-Enol e Canamar; quest'ultimo ospita una colonia penale.

Eska[modifica | modifica wikitesto]

Gli Eska sono una specie umanoide che appare nell'episodio La caccia.

Nel 2151 alcuni Eska vengono incontrati dall'equipaggio dell'Enterprise durante una battuta di caccia su un pianeta interstellare chiamato Dakala. Tra le altre specie, gli Eska cacciavano anche quelli che loro chiamavano "spettri", una specie senziente e mutaforma.

Gorn[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Gorn.

Kantareani[modifica | modifica wikitesto]

I Kantareani (Kantares) sono una specie umanoide presente nell'episodio Oasi.

Nel 2151 sono una specie più avanzata degli umani, tanto da aver inventato la tecnologia olografica prima del 2129.

Klingon[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Klingon.

Kreetassani[modifica | modifica wikitesto]

I Kreetassani (Kretassans) sono una specie umanoide che appare per la prima volta nell'episodio Vox sola.

Hanno un'etichetta sociale molto rigida, tanto da avere la fama di rimanere facilmente offesi: ad esempio, considerano l'atto di mangiare intimo quanto l'accoppiamento. L'Enterprise stabilì il primo contatto nel 2151; l'anno successivo, la nave visitò il loro pianeta natale per ottenere un iniettore di plasma. In quest'ultima occasione, il capitano Archer fu costretto a compiere un elaborato rituale di scuse dopo che il suo cane, Porthos, aveva urinato su un albero da loro considerato un tesoro culturale (Una notte in infermeria).

Loque'que[modifica | modifica wikitesto]

I Loque'eque sono una specie umanoide della Distesa Delfica, presente nell'episodio Estinzione

Diversi secoli prima del XXII secolo, i Loque'que hanno iniziato a contrarre una malattia che ha reso la popolazione sterile; per combatterla, hanno creato un virus che riscrive il DNA di altre specie, rendendo gli infettati dei Loque'que. Nel 2153, quando l'Enterprise incappò nel loro pianeta, i Loque'que erano ormai estinti, ma il virus continua ad infestare il pianeta.

Maluriani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Maluriani.

Mazariti[modifica | modifica wikitesto]

I Mazariti (Mazarites) sono una specie umanoide che appare nell'episodio La caduta di un eroe.

Nel 2152, il loro livello tecnologico è paragonabile a quello della Flotta stellare terrestre, sebbene le loro navi possano raggiungere velocità maggiori di quelle umane. Nel 2152, l'ambasciatrice vulcaniana V'Lar aiutò il governo mazarita a portare alla luce un'organizzazione criminale infiltrata in molti livelli del governo.

Menk[modifica | modifica wikitesto]

I Menk sono, insieme ai Valakian, una delle due specie umanoidi del pianeta Valakis; appaiono nell'episodio Caro dottore.

Nel 2151, i Menk sono meno evoluti dei Valakian, i quali li trattano benevolmente, ma da esseri inferiori. Secondo le analisi di Phlox, i Menk sarebbero stati prossimi ad un salto evolutivo, che li avrebbe potuti rendere la specie dominante del pianeta.

Na'kuhl[modifica | modifica wikitesto]

Sono una delle fazioni coinvolte nella Guerra fredda temporale. I Na'kuhl hanno un aspetto umanoide con carnagione pallida, facce ossute, lineamenti simili a quelli di un pipistrello, occhi rossi, teste calve; il loro sangue è di colore giallastro.

I Na'kuhl sono originari del XXIX secolo; il loro pianeta di origine è sconosciuto. Guidati da Vosk, hanno rifiutato gli accordi temporali, ritenendo di avere il diritto di sfruttare i viaggi nel tempo per ottenere dei vantaggi. Tornando nel passato, hanno tentato di impedire lo sviluppo dei Sulibani, ma il loro tentativo è stato sventato dagli agenti temporali della fazione di Daniels.

Ad un certo punto sono stati sconfitti dalla fazione di Daniels, per cui sono fuggiti rifugiandosi sulla Terra nel 1944, in una linea temporale alternativa creata da molteplici incursioni temporali di diverse fazioni. In questo passato alternativo, Lenin è stato assassinato prima di prendere il potere e i nazisti hanno conquistato la costa orientale degli Stati Uniti d'America nel corso della seconda guerra mondiale. Vosk si allea con i nazisti, promettendo armi e tecnologie in cambio di risorse e materiali per costruire un condotto temporale per ritornare nel futuro e attaccare la fazione di Daniels. Per evitare ciò, Daniels trasporta l'Enterprise in questa linea temporale. L'astronave riesce a distruggere il condotto mediante un bombardamento con i cannoni a phaser. Vosk muore, la linea temporale viene ripristinata e la Guerra fredda temporale si conclude.

Organiani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Organiani.

Orioniani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Orioniani.

Osaariani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Osaariani (Osaarians) sono una specie umanoide che appare nell'episodio L'anomalia.

Verso la metà del XXII secolo, gli osaariani avevano una grande flotta mercantile. L'equipaggio di una nave osaariana, bloccato nella Distesa Delfica, si diede alla pirateria, stabilendo la propria base in una delle cinquanta sfere che causano le anomalie della Distesa. Nel 2153 la nave attaccò e derubò l'Enterprise, da poco entrata nella Distesa, ma gli umani riuscirono a rintracciarla e a disabilitarla.

Romulani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Romulani.

Skagaran[modifica | modifica wikitesto]

Gli Skagaran sono una specie umanoide originaria della Distesa Delfica, che appare nell'episodio Cowboy dello spazio.

Gli Skagaran inventarono il motore a curvatura alla metà del XIX secolo; una loro nave si spinse fino alla Terra e rapì diverse migliaia di umani dal West americano, con lo scopo di usarli come schiavi in una colonia. I terrestri successivamente si rivoltarono contro gli Skagaran, iniziando ad opprimerli; nel 2153, quando l'Enterprise esplorò il pianeta degli schiavi, erano rimasti meno di 1000 Skagaran.

Spettri[modifica | modifica wikitesto]

Gli Spettri (Wraiths) sono una specie che appare nell'episodio La caccia.

Fisicamente sono simili a dei serpenti, sebbene siano capaci di cambiare forma, ingannando anche i sensori usati da altre specie; possono inoltre leggere la mente altrui. Vivono su Dakala, un pianeta interstellare, dove vengono cacciati dagli Eska.

Sulibani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Sulibani.

I Sulibani (Sulibans) sono una specie umanoide che appare per la prima volta nell'episodio Prima missione.

Una parte dei sulibani, organizzata nella cosiddetta Cabala, è coinvolta nella guerra fredda temporale.

Takrit[modifica | modifica wikitesto]

I Takrit (Takret) sono una specie umanoide che appare nell'episodio La passerella.

Nel 2152, la milizia Takret era corrotta e aveva iniziato a depredare le navi di passaggio. Tre sottufficiali della milizia, in fuga, chiesero aiuto all'Enterprise avvertendoli dell'arrivo di una tempesta neutronica.

I Takrit hanno bisogno di dormire solamente una volta ogni sette giorni, e il loro organismo non digerisce il cibo terrestre.

Tandarani[modifica | modifica wikitesto]

I Tandarani (Tandarans) sono una specie umanoide che appare nell'episodio Prigionieri.

Nel 2144, i tandarani vennero attaccati dalla Cabala sulibana; poco dopo, i sulibani che abitavano nello spazio tandarano, da sempre ben integrati nella società, sono stati divisi in gruppi e trasferiti a forza in oltre 26 campi di concentramento su pianeti isolati, ufficialmente per evitare atti di violenza della popolazione contro di loro e per evitare che si unissero alla Cabala. Jonathan Archer e Travis Mayweather furono detenuti in uno di questi dopo aver involontariamente violato una zona militare tandarana.

Taragani[modifica | modifica wikitesto]

I Taragani (Paraagans) sono una specie umanoide menzionata nell'episodio Onda d'urto.

I taragani erano una società matriarcale, ma dal 2142 circa i maschi hanno iniziato ad emanciparsi. Nel 2152, il capitano Archer e altri membri dell'equipaggio dell'Enterprise si sarebbe dovuto recare in visita ad una colonia mineraria taragana, ma un sabotaggio sulibano causò un incidente che distrusse la colonia.

Tellariti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Tellariti.

Tesniani[modifica | modifica wikitesto]

I Tesniani (Tesnians) sono una specie umanoide che appare nell'episodio Navetta uno.

Pur potendo respirare la normale atmosfera terrestre, hanno bisogno di respirare boro gassoso per almeno sei ore al giorno. Nel 2151, una loro nave viene soccorsa dall'Enterprise.

Tholiani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Tholiani.

Torothani[modifica | modifica wikitesto]

I Torothani (Torothans) sono una specie umanoide che appare nell'episodio Attraverso il deserto.

La loro società era divisa in caste; sebbene queste siano state ufficialmente abolite, alcuni gruppi di ribelli, accampati nelle zone desertiche del pianeta, erano ancora in guerra con il governo centrale in quanto ritenevano di essere discriminati. Nel 2151, un capo di questi ribelli, Zobral, cercò l'aiuto del capitano Archer.

Triannon[modifica | modifica wikitesto]

I Triannon sono una specie umanoide della Distesa Delfica, che appare nell'episodio Il dominio prescelto.

I Triannon sono profondamente religiosi; venerano le sfere che causano le anomalie della distesa (alle quali compiono pellegrinaggi) e i loro creatori, che chiamano Artefici. Poco prima del 2153 (quando vengono incontrati dall'Enterprise), il loro pianeta ha subito una sanguinosa guerra civile causata da differenze dogmatiche, che ha devastato il pianeta distruggendo le maggiori città e uccidendo milioni di persone.

Triboli[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Triboli.

Valakian[modifica | modifica wikitesto]

I Valakian sono, insieme ai Menk, una delle due specie umanoidi del pianeta Valakis; appaiono nell'episodio Caro dottore.

Nel 2151, i Valakian possedevano delle astronavi, ma non la tecnologia di curvatura. A quel tempo, i Valakian erano vittime di una malattia di origine genetica che secondo Phlox li avrebbe portati all'estinzione entro il XXIV secolo. Pur riuscendo a sintetizzare una cura, Phlox (sostenuto dal capitano Archer) non la rivelò ai Valakian in quanto essa avrebbe interferito con l'evoluzione naturale delle due specie sul pianeta.

Verme del sangue regulano[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Specie di Star Trek (serie classica) § Verme del sangue regulano.

Vissiani[modifica | modifica wikitesto]

I Vissiani (Vissians) sono una specie umanoide che appare nell'episodio Il cogenitore.

Nel 2152 hanno una tecnologia superiore a quella umana, sebbene tendano a non esplorare lo spazio profondo. Biologicamente, la loro specie è divisa in tre sessi: i membri del terzo sono chiamati cogenitori e formano circa il tre per cento della popolazione. I cogenitori sono necessari per la procreazione, ma sono giudicati inferiori rispetto ai maschi e alle femmine: nonostante le loro capacità cerebrali siano paragonabili a quelle del resto della popolazione (secondo le analisi di Tucker) non gli è permesso di imparare a leggere né scrivere, e non vengono loro assegnati dei nomi.

Vulcaniani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Vulcaniani.

Xindi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Xindi.

Gli Xindi sono una specie della Distesa Delfica; sono il maggiore antagonista della terza stagione della serie.

La civiltà Xindi comprende sei specie distinte, aventi tutte le stesse origini genetiche ma profondamente diverse dal punto di vista fisico: una specie è simile agli umani, un'altra vive nell'acqua ed è simile ai cetacei, un'altra, estinta, simile agli uccelli, ha sviluppato il volo, mentre le altre hanno forma rispettivamente rettiloide, insettoide e bradipoide.

Ingannati dai costruttori di sfere, tentano di costruire un'arma in grado di distruggere la Terra; questo tentativo verrà sventato dall'Enterprise.

Xyrilliani[modifica | modifica wikitesto]

Gli Xyrilliani sono una specie umanoide che appare nell'episodio Inatteso.

A metà del XXII secolo, gli xyrilliani sono tecnologicamente più avanzati degli umani: possiedono una tecnologia simile a quella del ponte ologrammi e un dispositivo di occultamento. L'interno delle loro navi è ricoperto di vegetali, che forniscono agli Xyrilliani il cibo.

Il loro metabolismo non è basato sull'acqua, e la pressione atmosferica all'interno delle loro navi è maggiore di quella umana. L'accoppiamento avviene attraverso un contatto telepatico, ed è il maschio a portare a termine la gravidanza; questo può causare accoppiamenti interspecie accidentali, come accaduto al comandante Tucker.

Yridiani[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Star Trek: Deep Space Nine § Yridiani.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek