Episodi di Star Trek: Deep Space Nine (sesta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Star Trek: Deep Space Nine.

Questa è una lista degli episodi della sesta stagione della serie televisiva Star Trek: Deep Space Nine.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 A Time to Stand (1) Il momento di resistere 29 settembre 1997 29 ottobre 2001
2 Rocks and Shoals (2) Asperità e ingiustizie 6 ottobre 1997 5 novembre 2001
3 Sons and Daughters (3) Figli 13 ottobre 1997 12 novembre 2001
4 Behind the Lines (4) Dietro le linee 20 ottobre 1997 19 novembre 2001
5 Favor the Bold (5) Aiuta gli audaci 27 ottobre 1997 26 novembre 2001
6 Sacrifice of Angels (6) Il sacrificio degli angeli 3 novembre 1997 3 dicembre 2001
7 You are Cordially Invited... Siete cordialmente invitati... 10 novembre 1997 10 dicembre 2001
8 Resurrection Resurrezione 17 novembre 1997 17 dicembre 2001
9 Statistical Probabilities Probabilità statistiche 24 novembre 1997 24 dicembre 2001
10 The Magnificent Ferengi I magnifici Ferengi 1º gennaio 1998 31 dicembre 2001
11 Waltz Valzer 8 gennaio 1998 7 gennaio 2002
12 Who Mourns for Morn? Chi piange per Morn? 4 febbraio 1998 14 gennaio 2002
13 Far Beyond the Stars Lontano, oltre le stelle 11 febbraio 1998 21 gennaio 2002
14 One Little Ship Una piccola grande nave 18 febbraio 1998 28 gennaio 2002
15 Honor Among Thieves Onore tra i ladri 25 febbraio 1998 4 febbraio 2002
16 Change of Heart Cuori Klingon 4 marzo 1998 11 febbraio 2002
17 Wrongs Darker than Death or Night Torti peggiori della morte 1º aprile 1998 18 febbraio 2002
18 Inquisition Inquisizione 8 aprile 1998 25 febbraio 2002
19 In the Pale Moonlight La coscienza di un ufficiale 15 aprile 1998 4 marzo 2002
20 His Way A modo suo 22 aprile 1998 11 marzo 2002
21 The Reckoning Il Giudizio 29 aprile 1998 18 marzo 2002
22 Valiant La Valiant 6 maggio 1998 25 marzo 2002
23 Profit and Lace Profitti e merletti 13 maggio 1998 1º aprile 2002
24 Time's Orphan Orfana del tempo 20 maggio 1998 8 aprile 2002
25 The Sound of Her Voice Il suono della sua voce 10 giugno 1998 15 aprile 2002
26 Tears of the Prophets Le lacrime dei Profeti 17 giugno 1998 23 aprile 2002

Il momento di resistere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sono trascorsi ormai tre mesi da quando la stazione spaziale Deep Space Nine è stata occupata dal Dominio e dai Cardassiani. La guerra non volge a favore della Federazione e, mentre la Defiant viene riparata dai danni subiti in battaglia, il Capitano Sisko e i suoi ufficiali si trovano ad affrontare una missione molto delicata. A bordo di un vascello Jem'Hadar devono riuscire a raggiungere un importante deposito di ketracel bianco nel Quadrante Gamma e distruggerlo.

Asperità e ingiustizie[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51096.2: Sisko, intrappolato su un pianeta assieme a un Vorta morente e ad alcuni Jem'Hadar, deve venire a patti con i Jem'Hadar disperati per lo scarseggiare del ketracel e con il Vorta che lotta per restare in vita a qualunque costo.

Figli[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Worf deve affrontare il suo dovere di padre quando Alexander si offre volontario per servire a bordo della Rotarran. Nel frattempo Ziyal torna su Deep Space Nine per riunirsi con suo padre Dukat.

Dietro le linee[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51145.3: Mentre Sisko, promosso, è costretto ad inviare la Defiant in missione senza di lui, la lealtà di Odo è messa in discussione dall'arrivo di un Fondatore.

Aiuta gli audaci[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Dukat si prepara a detonare il campo minato che protegge il territorio federale, Sisko mette in atto un piano che sembra impossibile: riprendere il controllo di Deep Space Nine.

Il sacrificio degli angeli[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con il campo minato che protegge la Federazione sul punto di cedere, Sisko guida un'apparente missione suicida per riprendere Deep Space Nine.

Siete cordialmente invitati...[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51247.5: Il giorno del matrimonio tra Worf e Dax è finalmente arrivato, tuttavia ci sono alcuni aspetti del rituale klingon che non si confanno alla trill.

Resurrezione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando uno sconosciuto si materializza a bordo di Deep Space Nine e prende Kira in ostaggio, la bajoriana scopre che questa persona assomiglia in maniera impressionante a Vedek Bareil. Lo sconosciuto si rivela essere Bareil stesso proveniente dall'Universo dello Specchio in fuga da un'Alleanza che sta tentando di catturarlo.

Probabilità statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ora che il passato di Bashir è stato rivelato, gli viene richiesto di lavorare con un gruppo di persone che, come lui, hanno subito interventi genetici. Bashir si trova quindi con alcune persone che, differentemente da lui, sono rimaste nell'istituto dove ha subito l'intervento, ognuna delle quali presenta una caratteristica predominante: Jack (aggressivo), Lauren (sensuale), Patrick (frivolo), e Sarina (timida). Si spera che Bashir possa aiutare queste persone ad inserirsi normalmente nella società.

I magnifici Ferengi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quark comanda una missione di Ferengi per salvare la madre catturata dal Dominio.

Valzer[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51408.6: Sisko e Dukat si trovano intrappolati su un pianeta a causa del naufragio della Honshu, distrutta da un attacco dei Cardassiani mentre li trasportava alla base stellare 621.

Chi piange per Morn?[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quark eredita una grossa somma e un mucchio di guai dalla presunta morte di Morn.

Lontano, oltre le stelle[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sisko ha una visione di se stesso come scrittore di fantascienza che deve combattere contro l'America razzista nel 1953.

Una piccola grande nave[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51474.2: Nascosti in un runabout miniaturizzato, Dax, O'Brien e Bashir costituiscono l'ultima speranza per Sisko quando i Jem'Hadar attaccano la Defiant.

Onore tra i ladri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un'operazione di infiltrazione nell'Orion Syndicate su Farius Prime si trasforma in una questione personale per O'Brien, infiltrato nell'organizzazione con il nome di Connelly.

Cuori Klingon[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51597.2: Durante una missione per permettere la fuga di un importante disertore da una base del Dominio, Worf abbandona la missione e mette a repentaglio la sua stessa carriera per salvare la vita di Jadzia, intrappolata su un pianeta.

Torti peggiori della morte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel giorno dell'anniversario della nascita della madre, Kira riceve un messaggio da Dukat che le rivela che sua madre è stata la sua compagna. Kira, attraverso l'Emissario, decide di utilizzare il Cristallo del Tempo per verificare le affermazioni di Dukat.

Inquisizione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i risultati di un'investigazione interna, Bashir risulta essere una spia del Dominio e un agente della Sezione 31 della Flotta Stellare è disposto ad utilizzare qualsiasi metodo per dimostrare questa ipotesi.

La coscienza di un ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51721.3: Stufo di leggere lunghi elenchi di compagni dispersi o deceduti, Sisko, con l'aiuto di Garak, mette in atto un piano per convincere i Romulani a dichiarare guerra al Dominio, ma ben presto la cosa va al di là dei suoi propositi iniziali.

A modo suo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per tentare di aprire una breccia nel cuore di Kira, Odo si affida a Vic Fontaine, il nuovo ologramma di Bashir.

Il giudizio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sisko viene convocato quale Emissario a B'Hala sul luogo del ritrovamento di un importante manufatto bajoriano molto antico sul quale ci sono dei geroglifici che iniziano con «Benvenuto emissario». Dopo un'improvvisa visione dei Profeti sul luogo del ritrovamento, Sisko decide di portare il manufatto su Deep Space Nine per poter approfondire la traduzione dei geroglifici, ma Kai Winn è decisa a riportare il manufatto su Bajor, ad ogni costo.

La Valiant[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51825.4: Jake e Nog vengono salvati da un gruppo di cadetti della Squadra Rossa impegnati in una missione segreta.

Profitti e merletti[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Grande Nagus Zek e Ishka arrivano su Deep Space Nine annunciando che il Grande Nagus ha emendato la legge ferengi per concedere pari opportunità alle donne. Tuttavia, questa decisione ha gettato la società nel caos, Zek è stato deposto e la sua carica è occupata in via temporanea dal liquidatore Brunt, che assumerà la carica di Grande Nagus in via definitiva entro pochi giorni.

Orfana del tempo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

O'Brien, riunitosi con la sua famiglia, decide di festeggiare con un picnic su Golana, ma, durante il picnic, Molly cade all'interno di un portale temporale che la scaglia 300 anni nel passato, quando quel pianeta era disabitato. Con l'aiuto del personale della stazione spaziale, si riesce a recuperare Molly, ma, a causa di un errore di calcolo, sulla piattaforma del teletrasporto si materializza una ragazza diciottenne.

Il suono della sua voce[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Data Stellare 51948.3: A bordo della Defiant, Sisko e l'equipaggio ricevono una richiesta di soccorso da parte del Capitano Lisa Cusak, la cui capsula di salvataggio è naufragata su un pianeta dopo la distruzione della sua nave. La Defiant inizia così una gara contro il tempo per salvare la vita del Capitano Cusak.

Le lacrime dei Profeti[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ignorando gli avvertimenti dei Profeti, Sisko guida un'invasione nel territorio del Dominio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]