Avery Brooks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avery Brooks nel 2008

Avery Brooks (Evansville, 2 ottobre 1948) è un attore statunitense, noto per avere interpretato il Capitano Benjamin Sisko nella serie televisiva di fantascienza Star Trek: Deep Space Nine (1993-1999).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primo ruolo di rilievo di Avery Brooks è quello di Hawk nella serie televisiva Spenser, trasmessa dal 1985 al 1988, e nei successivi sequel televisivi, Spenser: Ceremony (1993), Spenser: Pale Kings and Princes (1994), Spenser: The Judas Goat (1994) e Spenser: A Savage Place (1995).

Nel 1988 interpreta Cletus nel film per la televisione Roots: the Gift, lungometraggio sequel della miniserie Radici, nel cast del film sono presenti altri tre attori che appariranno in seguito nel franchise di Star Trek: LeVar Burton (Geordi La Forge di The Next Generation, già presente fin dai primi episodi di Radici nella parte di Kunta Kinte giovane), Tim Russ (Tuvok in Voyager) e Kate Mulgrew (Kathryn Janeway di Voyager).

Nel 1993 Avery Brooks entra a far parte del franchise di Star Trek, interpretando il capitano Benjamin Sisko in Star Trek: Deep Space Nine, terza serie live-action del franchise, in cui recita per 173 episodi, dal 1993 al 1999, e dirige 9 episodi. Riprenderà il personaggio prestandogli la voce in alcuni videogiochi del franchise.

Nel 1998 interpreta la parte del Dr. Bob Sweeney in American History X.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN293890432 · ISNI (EN0000 0000 4524 4771 · Europeana agent/base/149582 · LCCN (ENno96019776 · GND (DE1030506078 · BNE (ESXX1703449 (data) · BNF (FRcb140417790 (data) · J9U (ENHE987007350407705171 · CONOR.SI (SL136705379 · WorldCat Identities (ENlccn-no96019776