FIFA 19

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FIFA 19
videogioco
FIFA 19.jpg
Scena di presentazione dalla versione demo per PlayStation 4
PiattaformaPlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, Nintendo Switch
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 28 settembre 2018
GenereCalcio
OrigineCanada
SviluppoEA Canada, EA Romania
PubblicazioneElectronic Arts
SerieFIFA
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputGamepad, Joy-Con, Nintendo Switch Pro Controller, tastiera, Kinect, DualShock 4, DualShock 3
Motore graficoFrostbite
SupportoBlu-ray Disc, DVD, download, cartuccia
Distribuzione digitalePlayStation Network, Xbox Live, Nintendo eShop
Fascia di etàCEROA · DJCTQ: D · ESRBE · PEGI: 3 · USK: 0
Preceduto daFIFA 18
Seguito daFIFA 20

FIFA 19 è un videogioco di calcio sviluppato da EA Sports, pubblicato il 28 settembre 2018 per PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One (con Kinect), Microsoft Windows e Nintendo Switch.

Si tratta del 27º titolo della celebre serie. In questa edizione i testimonial ufficiali del gioco sono De Bruyne, Dybala e Neymar.

Annunciato il 6 giugno 2018 durante la conferenza stampa al E3 2018. Il gioco presenta per la prima volta le competizioni UEFA per club, compresa la UEFA Champions League.[1] Il compositore Hans Zimmer e il rapper Vince Staples hanno registrato un remix dell'inno della UEFA Champions League specifico per il gioco.[2]

Nuove caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

  • Nuovo sistema Active Touch: permette un controllo migliore.
  • Tattiche dinamiche: garantiscono un'impostazione più profonda e accessibile della squadra.
  • Scontri 50/50: trasmettono una maggiore fisicità e richiedono una buona dose di abilità per conquistare il pallone.
  • Finalizzazione a tempo: aumenta il controllo in attacco.
  • Nuova modalità Calcio d'inizio con cinque nuovi tipi di partite: UEFA Champions League; regole personalizzate (modalità sopravvivenza, niente regole, tiri da fuori, il primo a..., colpi di testa e tiri al volo); serie; andata e ritorno; finali di coppa.
  • Nuova modalità in FIFA Ultimate Team: Division Rivals nella quale te la vedrai contro altri giocatori nella tua divisione per ottenere premi settimanali a scelta con cui migliorare la tua rosa.

Licenze[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda le licenze, le principali novità sono l'aggiunta delle licenze ufficiali di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Super Cup, che mancavano dal 2007.[3] Fra le altre novità ci sono il ritorno della Serie A, chiamata Calcio A negli anni precedenti l'aggiunta della Chinese Super League.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il Viaggio: Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Quest'anno oltre ad Alex Hunter: Kim Hunter e Danny Williams.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alex Hunter[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore cresciuto nel campionato inglese e che ha giocato un anno in MLS con gli LA Galaxy e un altro con il Paris Saint-Germain, Atlético Madrid o Bayern Monaco, riesce a coronare il suo sogno: giocare nel Real Madrid. Il suo obiettivo quest'anno sarà vincere la Champions League.

Kim Hunter[modifica | modifica wikitesto]

È la sorellastra di Alex, che gioca nella Nazionale degli Stati Uniti. Il suo obiettivo sarà quello di vincere il Mondiale femminile 2019.

Danny Williams[modifica | modifica wikitesto]

È un giocatore che Alex ha conosciuto ai provini della Premier League. Il suo obiettivo sarà quello di avere un posto nella sua squadra, prendendo il posto di Alex, e vincere la Champions League.

Modalità carriera[modifica | modifica wikitesto]

Una modalità molto apprezzata dalla maggior parte degli utenti di questo titolo è questa.

Carriera allenatore[modifica | modifica wikitesto]

In questa modalità ti impersonifichi in un allenatore che ha il dovere di gestire una squadra e il potere di acquistare con un budget preimpostato implementabile in seguito a particolari traguardi eventualmente raggiunti.

Carriera giocatore[modifica | modifica wikitesto]

In questa modalità ti impersonifichi in un giocatore reale o creato da te che può giocare vari incontri e allenarsi per migliorarsi.

Demo[modifica | modifica wikitesto]

La demo è uscita il 13 settembre con le seguenti squadre:

Campionati[modifica | modifica wikitesto]

Resto del mondo[modifica | modifica wikitesto]

I club presenti nella sezione "Resto del Mondo" sono:

1 = da sbloccare online

Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali femminili[modifica | modifica wikitesto]

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Dal precedente capitolo sono stati aggiunti 23 nuovi stadi, di cui 16 de La Liga, 4 della Premier League e quelli di Spartak Mosca, di Borussia Dortmund e di Atlanta United. Come nella precedente edizione, non è presente il Camp Nou essendo un'esclusiva della Konami e quindi di PES 2019.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre del 2018 è divenuto virale l'hashtag #changecareermode, utilizzato da acquirenti inglesi, tedeschi ed anche italiani poiché la modalità Carriera presente nel videogioco è rimasta invariata rispetto ai titoli degli anni precedenti.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  • Jungle - Beat 54 (All Good Now)
  • Kojey Radical feat. Mahalia and Swindle - Water
  • LADAMA - Porro Maracatu (TOY SELECTAH Remix)
  • Lao Ra - Pa’lante
  • Logic feat. Young Sinatra - Warm It Up
  • LSD (Labrinth, feat. Sia and Diplo) - Genius
  • Mansionair - Violet City
  • No/Me - Consistent
  • NoMBe feat. Big Data - Drama
  • Ocean Wisdom - Tom & Jerry
  • Octavian - Lightning
  • Peggy Gou - It Makes You Forget (Itgehane)
  • Sam Fender - Play God
  • Stealth - Truth Is
  • Stereo Honey - Where No One Knows Your Name
  • SUN SILVA - Blue Light
  • Tom Misch feat. Loyle Carner, Barney Artist and Rebel Kleff - Good To Be Home
  • Tove Styrke - Sway
  • Wovoka Gentle - 1000 Opera Singers Working In Starbucks
  • Yolanda Be Cool feat. Kwanzaa Posse - Musika
  • Young Fathers - Border Girl

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIFA 19 to include Champions League, new commentators – full details, direct from the development team, in FourFourTwo, 9 giugno 2018. URL consultato il 20 settembre 2018.
  2. ^ (EN) Behind the Music: Champions League Anthem Remix with Hans Zimmer, su EA SPORTS. URL consultato il 20 settembre 2018.
  3. ^ (EN) "'FIFA 19' has a lot more to offer than just Champions League", su engadget.com, 10 giugno 2018. URL consultato il 27 settembre 2020.
  4. ^ Lega senza licenza; squadre con licenza e nomi dei giocatori generici
  5. ^ Lega e squadre con licenza esclusa Nacional
  6. ^ Lega con licenza, squadre con licenza esclusa Colo-Colo
  7. ^ Lega con licenza, squadre con licenza esclusa Boca Juniors
  8. ^ Lega e squadre senza licenza escluse: Benevento, Crotone e Hellas Verona
  9. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Nazionale senza licenza, giocatori reali
  10. ^ Nazionale con licenza, nomi dei giocatori generici escluso Neymar
  11. ^ a b Nazionale senza licenza, mix di giocatori reali e generici
  12. ^ Giocatrici generiche

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi