Tove Styrke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tove Styrke
Tove Styrke & Elsa Billgren 2011-11-23 001 cropped.tif
Tove Styrke
NazionalitàSvezia Svezia
GenereDream pop
Pop
Elettropop
Indie pop
Periodo di attività musicale2009 – in attività
EtichettaSony Music
Album pubblicati2
Studio2
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Tove Anna Linnéa Östman Styrke, conosciuta come Tove Styrke (Umeå, 19 novembre 1992), è una cantautrice e musicista svedese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tove Styrke è una cantautrice svedese nata nel 1992 a Umeå (Contea di Västerbotten). Figlia del musicista Anders Östman e di una insegnante di danza, ha una sorella maggiore ed una minore. Nel 2009 partecipa al talent show Swedish Idol classificandosi al terzo posto ed in seguito ottiene un contratto discografico con la Sony.

Nel giugno 2010 viene rilasciato il suo primo singolo, scritto con Lykke Li, Million Pieces e nel mese di novembre esce il suo primo album dal titolo Tove Styrke. Dopo due EP, rilasciati nel 2011 e nel 2014, nel giugno 2015 viene rilasciato un secondo album: Kiddo (intitolato così in onore a Beatrix Kiddo), trainato dai singoli Borderline, il cui video è stato girato a Pyramiden (città fantasma delle Isole Svalbard), ed Ego.[1][2]

Il 28 aprile 2017 pubblica il singolo Say My Name, per il quale viene registrato un videoclip, caricato l'11 maggio sul canale Youtube della cantante. Nel corso dell'anno inoltre annuncia di star lavorando ad un nuovo album in studio e a settembre rilascia il secondo singolo Mistakes, che viene accolto positivamente dalla critica ed elogiato dal noto cantautore canadese Shawn Mendes. Nel 2018 è stata l'opening act del tour di Lorde, e del Witness World Tour europeo di Katy Perry.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Tove Styrke in concerto nel 2010.
Tove Styrke in concerto nel 2011.
Tove Styrke in concerto nel 2018.

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011High and Low
  • 2014Borderline

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010Million Pieces
  • 2010White Light Moment
  • 2011High and Low
  • 2011Call My Name
  • 2012Bad Time for a Good Time
  • 2014Even If I'm Loud It Doesn't Mean I'm Talking to You
  • 2014Borderline
  • 2015Ego
  • 2015Number One
  • 2017Say My Name
  • 2017Mistakes
  • 2018 - Changed My Mind
  • 2018 - Sway

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN250790988 · ISNI (EN0000 0001 3194 7000 · GND (DE1023217937