FIFA (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo della serie

FIFA, anche chiamata FIFA Soccer nel Nordamerica (conosciuta come FIFA Football dal 2003 al 2005), è una serie di videogiochi di calcio sviluppata e pubblicata a cadenza annuale da Electronic Arts.

Sin dal primo capitolo, uscito nel 1993, la serie ha privilegiato una giocabilità immediata rispetto a una simulazione più realistica, anche se questa tendenza è cambiata a partire dal 2003 con l'arrivo di Pro Evolution Soccer, serie concorrente prodotta da Konami, su computer.

La serie è stata spesso criticata per la sua staticità: grazie al suo indiscusso dominio nel settore, FIFA ha potuto permettersi di presentare nelle nuove edizioni del gioco, più che miglioramenti nel sistema di gioco, aggiornamenti delle rose e implementazione grafica, col risultato che in ogni edizione rimanevano problemi più o meno gravi di bilanciamento e di intelligenza artificiale che di fatto imponevano stili di gioco fissi impedendo al giocatore l'utilizzo di tattiche personali.[1][2][3]

La presenza delle licenze ne ha fatto uno dei videogiochi calcistici più venduti al mondo:[4] a novembre 2010 l'editore ha dichiarato di aver superato le 100 milioni di copie vendute.[5]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il punto chiave del successo del primo FIFA fu la vista isometrica del campo da gioco (quando tutti gli altri giochi usavano viste verticali o "Birdeye"), grafica dettagliata ed animazioni e naturalmente, l'approvazione FIFA (anche se, nonostante questa approvazione, non è stato possibile adottare i nomi reali dei giocatori). Il prodotto è stato presentato per il Natale 1993 col nome di FIFA International Soccer ed era compatibile con le maggiori piattaforme attive del tempo (sia console che PC). L'edizione dell'anno successivo, FIFA Soccer 95, non aggiunse molto se non la possibilità di utilizzare i club. Fu FIFA Soccer 96 a rivoluzionare la serie: per la prima volta nel gioco comparivano i nomi reali dei giocatori; per il PC, 32X e Sega Saturn questa versione utilizzava il Virtual Stadium (con cui i giocatori si muovevano su di uno sfondo tridimensionale). In FIFA 97 furono utilizzati modelli poligonali come base per la creazione dei giocatori e per la prima volta fu introdotta la modalità di gioco "calcio indoor". Il picco fu raggiunto con FIFA: Road to World Cup 98. Questa versione comprendeva un'edizione completa della Coppa del Mondo, comprese le qualificazioni (includendo tutte le squadre nazionali registrate alla FIFA), e il sistema di gioco era stato ampiamente migliorato. Mesi dopo, World Cup 98, il primo torneo EA con licenza ufficiale, ebbe un supporto grafico migliorato (3dfx e, tramite patch, Direct3D); inoltre ogni squadra fu dotata della propria divisa ufficiale (tranne quelle dei portieri, che erano divise generiche).

Le uscite degli anni seguenti subirono invece notevoli critiche: gli utenti si lamentavano delle poche modalità di gioco, dei bug che non erano stati risolti e dei pochi miglioramenti da un titolo all'altro. In questo periodo (1999-2002) un calo della popolarità ha investito i giochi della serie FIFA proprio per questi motivi, anche se l'assenza di rivali forti nel settore garantiva comunque un certo successo. In seguito l'aumento della diffusione delle console e la sfida diretta da parte di rivali come Pro Evolution Soccer presentato da Konami (conosciuto come Winning Eleven in Giappone e negli Stati Uniti) iniziò ad incrinare il primato di FIFA. Sia FIFA che Pro Evolution Soccer ebbero un notevole seguito, anche se FIFA continuò a dominare il mercato europeo. Con FIFA Football 2003 EA, spronata verso il miglioramento del gioco, fece un salto di qualità determinante ed un anno dopo, con la versione del 2004, incluse in FIFA una nuova modalità di gioco denominata Football Fusion che permetteva ai possessori di FIFA Football 2004 e TCM 2004 di unire i due giochi. Quando Konami annunciò che Pro Evolution Soccer 3 sarebbe arrivato su PC, EA raddoppiò gli sforzi per far rivivere la serie.

Al giorno d'oggi, sia FIFA che Pro Evolution Soccer suscitano grande interesse ma FIFA gode di un volume delle vendite sostanzialmente più alto rispetto a Pro Evolution Soccer.[4] Con l'uscita di FIFA 10, la serie PES è stata superata nelle vendite in Europa. Da FIFA 11 in poi i capitoli della serie hanno subito dei miglioramenti anche a livello grafico rispetto alle precedenti edizioni.[6]

Commento italiano[modifica | modifica wikitesto]

Fino a FIFA Football 2002 i commentatori italiani erano Massimo Caputi e Giacomo Bulgarelli. Da FIFA Football 2003 vi erano Bruno Longhi e Giovanni Galli (quest'ultimo sostituito in FIFA 06 da Aldo Serena). Da FIFA 07 a FIFA 14 i commentatori fissi della serie sono stati il duo storico Fabio Caressa e Giuseppe Bergomi. Gli attuali commentatori, presenti da FIFA 15, sono Pierluigi Pardo e Stefano Nava[7] con Lele Adani che sostituirà Stefano Nava da FIFA 22.

I videogiochi della serie di FIFA Street e FIFA Mobile non presentano la telecronaca.

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Data di uscita Console Telecronaca italiana Commento Tecnico
FIFA International Soccer 1993 Sega Mega Drive/Genesis, Master System, Mega CD, Game Gear, SNES, DOS, Amiga, 3DO, Game Boy e Microsoft Windows non presente
FIFA Soccer 95 1994 Sega Mega Drive/Genesis, Game Gear
FIFA Soccer 96 1995 Sega Mega Drive/Genesis, Sega 32X, SNES, MS-DOS, Sega Saturn, PlayStation, Game Gear e Game Boy.
FIFA 97 1996 Sega Mega Drive/Genesis, SNES, DOS/Windows, Sega Saturn, PlayStation e Game Boy
FIFA: Road to World Cup 98 1997 SNES e Sega Mega Drive (PAL), Windows, Sega Saturn, PlayStation, Game Boy e Nintendo 64 Giacomo Bulgarelli Massimo Caputi
FIFA 99 1998 Windows, PlayStation, Game Boy Color, Nintendo 64
FIFA 2000 1999 Windows, PlayStation, Game Boy Color
FIFA 2001 2000 Windows, PlayStation, PlayStation 2
FIFA Football 2002 2001 Windows, PlayStation, PlayStation 2, Nintendo GameCube
FIFA Football 2003 2002 Windows, Game Boy Advance, Xbox, PlayStation, PlayStation 2, Nintendo GameCube e telefono cellulare. Bruno Longhi Giovanni Galli
FIFA Football 2004 2003 Xbox, Nintendo GameCube, PlayStation, PlayStation 2, Windows, Game Boy Advance, N-Gage e telefono cellulare
FIFA Football 2005 2004 PlayStation, PlayStation 2, Windows, Xbox, Nintendo GameCube, Game Boy Advance, N-Gage e Gizmondo.
FIFA 06 2005 Game Boy Advance, GameCube, telefono cellulare, Nintendo DS, PlayStation 2, PlayStation Portable, Windows e Xbox. Aldo Serena
FIFA 07 2006 Windows, Nintendo DS, GameCube, PlayStation 2, Xbox, Game Boy Advance, PlayStation Portable e telefono cellulare e Xbox 360. Fabio Caressa Giuseppe Bergomi
FIFA 08 2007 Xbox 360, PlayStation 3, Wii, PlayStation 2, PlayStation Portable, Nintendo DS, Windows, Game Boy Advance, Nintendo GameCube, telefono cellulare e N-Gage
FIFA 09 2008 Xbox 360, PlayStation 3, Wii, PlayStation 2, PlayStation Portable, Nintendo DS, Windows, telefoni cellulari e N-Gage
FIFA 10 2009 Windows, PlayStation 3, PlayStation 2, PlayStation Portable, Xbox 360, Wii, Nintendo DS, N-Gage, iOS e telefono cellulare.
FIFA 11 2010 PlayStation 2, PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Windows, Nintendo DS, PlayStation Portable, iPhone e iPad.
FIFA 12 2011 PlayStation 3, Xbox 360, Windows, Wii, PSP, PlayStation 2, telefono cellulare, iPhone, iPad, Android, Nintendo 3DS, PlayStation Vita e Mac.
FIFA 13 2012 PlayStation 3, Xbox 360, Windows, Wii U, PlayStation 2, Nintendo 3DS, Wii, PS Vita, PSP, iOS e Android.
FIFA 14 2013 PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Windows, PlayStation 2, Nintendo 3DS, PS Vita, PSP, iOS, Android, Xbox One e PlayStation 4.
FIFA 15 2014 PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Windows, Nintendo 3DS, PS Vita, Xbox One, PlayStation 4 e Android Pierluigi Pardo Stefano Nava
FIFA 16 2015 PlayStation 3, Xbox 360, Windows, PlayStation 4, Xbox One, iOS e Android.
FIFA 17 2016
FIFA 18 2017 PlayStation 3, Xbox 360, Windows, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch
FIFA 19 2018
FIFA 20 2019 Windows, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.
FIFA 21 2020 Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X e Series S, Nintendo Switch e Google Stadia
FIFA 22 2021 Daniele Adani

Da FIFA 13 è inoltre presente la voce di Matteo Barzaghi da bordocampo, il quale ogni tanto viene richiamato dai commentatori e dice alcune informazioni, per esempio quanto manca al termine del gioco.

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Europei e Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Anno Console Telecronaca Italiana Commento Tecnico
World Cup 98 1998 Windows, PlayStation, Nintendo 64, Game Boy Giacomo Bulgarelli Massimo Caputi
UEFA Euro 2000 2000 Windows, PlayStation e Game Boy Color.
2002 FIFA World Cup 2002 PlayStation 2, Xbox, Windows, PlayStation e Nintendo GameCube.
UEFA Euro 2004 2004 PlayStation 2, Xbox, Windows. Bruno Longhi Giovanni Galli
2006 FIFA World Cup 2006 Game Boy Advance, Nintendo GameCube, Nintendo DS, Xbox, Windows, PlayStation 2, Xbox 360, telefono cellulare e PlayStation Portable. Fabio Caressa Giuseppe Bergomi
UEFA Euro 2008 2008 PlayStation 2, PlayStation 3, PlayStation Portable, Xbox 360, Windows, Telefono cellulare.
2010 FIFA World Cup 2010 PlayStation 3, Xbox 360, PSP, Wii e iOS.
2014 FIFA World Cup 2014 PlayStation 3, Xbox 360.

FIFA Street[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Anno Console
FIFA Street 2005 PlayStation 2, Xbox, Nintendo GameCube
FIFA Street 2 2006 PlayStation 2, PlayStation Portable, Xbox, Nintendo DS, Nintendo GameCube, Telefono cellulare
FIFA Street 3 2008 PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo DS
FIFA Street (2012) 2012 PlayStation 3, Xbox 360

FIFA Mobile[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Anno Console
FIFA Mobile 2016 iOS, Android, Windows

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Anno Console
UEFA Champions League 2004-2005 2005 Gamecube, PlayStation 2, Xbox, Windows
UEFA Champions League 2006-2007 2007 PlayStation 2, PlayStation Portable, Xbox 360, Windows

The F.A. Premier League Stars[modifica | modifica wikitesto]

Gioco Anno Console
The F.A. Premier League Stars 2000 2000 PlayStation, Windows
The F.A. Premier League Stars 2001 2001

FIFA Football Manager[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FIFA Manager.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Provati sul campo - Fifa 2002 Archiviato l'8 giugno 2007 in Internet Archive.
  2. ^ Fifa 2004 - Recensione PS2 - Pagina 1 | Gamesurf.it, su gamesurf.tiscali.it. URL consultato il 7 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2009).
  3. ^ >> Fifa 07 per PS2 - gamestorm.it
  4. ^ a b FIFA 09, è già record di vendite nel Regno Unito - Tom's Hardware, su tomshw.it. URL consultato il 15 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2008).
  5. ^ Risultati finanziari EA: distribuite otto milioni di copie di Fifa 11, su gamemag.it. URL consultato il 4 novembre 2010.
  6. ^ FIFA 10 supera PES 2010 nelle vendite europee, su gamesnation.it. URL consultato il 7 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2009).
  7. ^ Pierluigi Pardo sarà il telecronista di Fifa 15, su gamemag.it. URL consultato il 27 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]