Pro Evolution Soccer 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pro Evolution Soccer 3
videogioco
Pro3.jpg
PiattaformaPlayStation 2, Microsoft Windows
Data di pubblicazione2003
GenereCalcio
SviluppoKonami
PubblicazioneKonami
SeriePro Evolution Soccer
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer
SupportoDVD
Preceduto daPro Evolution Soccer 2
Seguito daPro Evolution Soccer 4

Pro Evolution Soccer 3 (in Giappone Winning Eleven 7, negli USA World Soccer Winning Eleven 7), spesso abbreviato in PES 3, è un videogioco calcistico prodotto, sviluppato e pubblicato da Konami nel 2003.

È stato il primo gioco della serie a contenere alcune squadre con licenza ufficiale, ed anche il primo a debuttare su PC Windows.

L'arbitro italiano Pierluigi Collina è il testimonial europeo del gioco[1]. Che però non è selezionabile fra gli arbitri del gioco.

I telecronisti dell'edizione italiana sono, come per la versione precedente, Luca De Capitani e Massimo Tecca.

Innovazioni[modifica | modifica wikitesto]

Questo capitolo rispetto al precedente costituisce un importante passo avanti per la serie di Konami utilizzando un innovativo motore grafico che rende il gioco molto meno arcade e molto più realistico.

Per la prima volta compare il PES-Shop dove è possibile tramte i punti ottenuti nelle partite e nei tornei acquistare bonus, nuovi giocatori e le versioni classiche, cioè costituite da giocatori di diverse epoche già ritiratisi all'epoca dell'uscita del gioco, di alcune nazionali: Argentina, Brasile, Italia, Inghilterra, Olanda, Germania e Francia.

I giocatori di queste squadre, sebbene siano basati sulle loro controparti reali, non presentano i nomi ufficiali ma più o meno alterati (es: Zoffi=Zoff).

Tra i giocatori sbloccabili ve ne sono alcuni dotati di nomi ufficiali e che erano ancora in attività all'epoca ma non giocavano in nessuna squadra rappresentata nel gioco (es: Babangida), altri invece sono giocatori ritirati che non hanno i nomi reali.

Le nazionali di Giappone e Korea del sud sono le due uniche nazionali a possedere le divise ufficiali.

Club[modifica | modifica wikitesto]

Con licenza[modifica | modifica wikitesto]

Senza licenza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Martini, Tutti ammoniti da Pro Evolution Soccer 3, in nextgame.it, 10 settembre 2003. URL consultato il 27-05-2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi