Stazione di Gallarate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gallarate
stazione ferroviaria
Gallarate - stazione ferroviaria - lato strada.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàGallarate
Coordinate45°39′35.26″N 8°47′54.19″E / 45.659794°N 8.798386°E45.659794; 8.798386Coordinate: 45°39′35.26″N 8°47′54.19″E / 45.659794°N 8.798386°E45.659794; 8.798386
LineeDomodossola-Milano
Gallarate-Varese
Gallarate-Laveno
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualeIn uso
Binari8
InterscambiAutolinee urbane e interurbane

La stazione di Gallarate è la stazione ferroviaria posta nell'omonimo comune sulla linea Domodossola-Milano, dalla quale si diramano le linee per Varese e per Laveno-Mombello.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio degli anni sessanta il fabbricato viaggiatori originario, ormai inadeguato alle esigenze, venne sostituito da un nuovo moderno edificio, inaugurato nel luglio del 1963[1].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Interno del fabbricato viaggiatori
Il fabbricato viaggiatori dismesso nel 1963

Il piazzale della stazione, gestita da Rete Ferroviaria Italiana, è dotato di otto binari passanti di cui cinque provvisti di banchine e collegati tra loro tramite un sottopassaggio.

Poco oltre la stazione, in direzione Milano, sorge lo scalo merci e l'officina per la manutenzione dei rotabili, che risulta chiusa dal 1997.

All'altezza del primo binario è presente una stazione della polizia di Stato, mentre nei pressi sorge il commissariato.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Servizio ferroviario suburbano di Milano
Linea S5
Logomi r.svg White dot.svg  Varese
White dot.svg  Gazzada-Schianno-Morazzone
White dot.svg  Castronno
White dot.svg  Albizzate-Solbiate Arno
White dot.svg  Cavaria-Oggiona-Jerago
Logomi r.svg White dot.svg  Gallarate
Logomi r.svg White dot.svg  Busto Arsizio
Logomi r.svg White dot.svg  Legnano
White dot.svg  Canegrate
White dot.svg  Parabiago
White dot.svg  Vanzago-Pogliano
Logomi r.svg White dot.svg  Rho
Logomi r.svg White dot.svg  Rho Fiera Milano linea M1.svg
White dot.svg  Milano Certosa
White dot.svg  Milano Villapizzone
White dot.svg  Milano Lancetti
Logomi r.svg White dot.svg  Milano Porta Garibaldi Milano linea M2.svg Milano linea M5.svg
White dot.svg  Milano Repubblica Milano linea M3.svg
White dot.svg  Milano Porta Venezia Milano linea M1.svg
White dot.svg  Milano Dateo
White dot.svg  Milano Porta Vittoria
White dot.svg  Milano Forlanini
White dot.svg  Segrate
Logomi r.svg White dot.svg  Pioltello-Limito
White dot.svg  Vignate
White dot.svg  Melzo
White dot.svg  Pozzuolo Martesana
White dot.svg  Trecella
White dot.svg  Cassano d'Adda
Logomi r.svg White dot.svg  Treviglio
Rete celere ticinese
Linea S 30
White dot.svg  Bellinzona S 10 S 20
White dot.svg  Giubiasco S 10 S 50
White dot.svg  Sant'Antonino
White dot.svg  Cadenazzo S 20
White dot.svg  Quartino
White dot.svg  Magadino-Vira
White dot.svg  San Nazzaro
White dot.svg  Gerra (Gambarogno)
White dot.svg  Ranzo-Sant'Abbondio
White dot.svg  Pino-Tronzano
White dot.svg  Maccagno
White dot.svg  Colmegna
White dot.svg  Luino
White dot.svg  Porto Valtravaglia
White dot.svg  Caldè
White dot.svg  Laveno-Mombello
White dot.svg  Sangiano
White dot.svg  Besozzo
White dot.svg  Travedona-Biandronno
White dot.svg  Ternate-Varano Borghi
White dot.svg  Mornago-Cimbro
White dot.svg  Besnate
White dot.svg  Gallarate S 5
White dot.svg  Busto Arsizio S 5
White dot.svg  Busto Arsizio Nord
White dot.svg  Ferno-Lonate Pozzolo
White dot.svg  Malpensa T1
White dot.svg  Malpensa T2

L'impianto è servito dei treni a carattere regionale delle linee Domodossola–Milano, Varese–Gallarate e Gallarate-Laveno, nonché della linea S5 del servizio ferroviario suburbano di Milano e dalla linea S30 della rete celere del Canton Ticino.

Dal 7 gennaio 2018 la stazione è inoltre servita dal lunedì al sabato (dalle 05.30 alle 20.30) dalla linea S50 da e per Bellinzona e per tutta la settimana (dalle 05.00 alle 24.00) dalla linea S40 da e per Albate Camerlata. Entrambe le relazioni operano con cadenzamento orario. A decorrere da giugno 2018 una corsa su due della S40 viene inoltre prolungata da Varese a Malpensa Aeroporto Terminal 2[2]. Tali servizi sono in carico alla società TiLo.

La stazione è servita inoltre da Eurocity che garantiscono i collegamenti fra Milano e Ginevra o Basilea.

Per tale impianto transitano circa 18.500 persone al giorno, per un totale di circa 6.800.000 viaggiatori annui [3].

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, la cui area commerciale è in gestione a Centostazioni, è classificata da RFI nella categoria "Gold" dispone di:

  • Bar Bar
  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Posto di Polizia ferroviaria Posto di Polizia ferroviaria
  • Sala d'attesa Sala d'attesa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Armando Nanni, Un anno sui binari, in Voci della Rotaia, anno VI, nº 12, dicembre 1963, p. 5.
  2. ^ Entrata in servizio completa linee S40 e S50, TiLo. URL consultato il 19 dicembre 2017.
  3. ^ Bilancio Sociale 2009-2010

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb11991983z (data)