Stazione di Termoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Termoli
stazione ferroviaria
Stazione di Termoli.JPEG
Facciata della stazione di Termoli
Stato Italia Italia
Localizzazione Termoli
Coordinate 42°00′02.52″N 14°59′34.44″E / 42.0007°N 14.9929°E42.0007; 14.9929Coordinate: 42°00′02.52″N 14°59′34.44″E / 42.0007°N 14.9929°E42.0007; 14.9929
Attivazione 1863
Stato attuale In uso
Linee Ferrovia Adriatica
Termoli-Campobasso
Tipo Stazione in superficie, passante
Binari 5
Interscambi Autobus urbani e interurbani
Dintorni Centro cittadino

La stazione di Termoli è situata lungo la ferrovia Adriatica al km 439+437 (dalla Stazione di Bologna Centrale) ed allo stesso tempo è capolinea della linea per Campobasso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è stata aperta il 10 novembre 1863[senza fonte].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è composta da due fabbricati viaggiatori: il primo è quello originario, mentre il secondo, di più recente realizzazione, è stato costruito negli anni ottanta.

Il primo fabbricato presenta tre corpi di cui uno, quello centrale, composto da tre livelli, mentre i due laterali sono disposti su un unico piano. Esistono altri fabbricati adibiti a magazzino a lato di quello principale.

Il secondo, realizzato in età recente, presenta delle linee architettoniche evidentemente più moderne del primo, in netto contrasto con quest'ultimo e con gli edifici vicini; è stato costruito in cemento armato ed è caratterizzato da vetrate distribuite sui lati.

All'interno dei fabbricati passeggeri sono presenti biglietteria, biglietteria self-service, sala d'attesa, ascensori, servizi igienici, bar, edicola, farmacia e sede della Polfer.

La stazione è servita da cinque binari per il traffico viaggiatori e tre banchine comunicanti tra loro attraverso un sottopassaggio, che collega viale Trieste e piazza Garibaldi.

Nel 2010 è stato attuato un intervento di ristrutturazione che ha coinvolto le facciate, alcune pensiline e ha visto la riallocazione di alcuni spazi.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da collegamenti a lunga percorrenza operati da Trenitalia e da Treni regionali operati anch'essi da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Molise. Si attestano anche alcune corse di treni locali svolte in convenzione dalla società Sangritana.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, gestita da Centostazioni e classificata da RFI nella categoria gold[1], dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Sala d'attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Posto di Polizia ferroviaria Posto di Polizia ferroviaria
  • Bar Bar

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Nell'antistante piazza Garibaldi si trova l'autostazione del trasporto urbano.

  • Fermata autobus Fermata autobus
  • Stazione taxi Stazione taxi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Rete Ferroviaria Italiana

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Termoli
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Ancona TriangleArrow-Left.svg Montenero-Petacciato Pfeil links.svg Ancona–Lecce
 (439+437)
Pfeil rechts.svg Campomarino TriangleArrow-Right.svg Lecce
Termoli-Campobasso
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Guglionesi-Portocannone TriangleArrow-Right.svg Campobasso