Stazione di Termoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Termoli
stazione ferroviaria
Stazione di Termoli.JPEG
Facciata della stazione di Termoli
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàTermoli
Coordinate42°00′02.52″N 14°59′34.44″E / 42.0007°N 14.9929°E42.0007; 14.9929
LineeFerrovia Adriatica
Termoli-Campobasso
Storia
Stato attualeIn uso
Attivazione1863
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante, di diramazione
Binari8
GestoreRete Ferroviaria Italiana
InterscambiAutobus urbani e interurbani
DintorniCentro storico

La stazione di Termoli è situata lungo la ferrovia Adriatica al km 439+437 (dalla Stazione di Bologna Centrale) ed è capolinea della linea per Campobasso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è stata inaugurata il 10 novembre 1863[senza fonte].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è composta da due fabbricati viaggiatori: il primo è quello originario, mentre il secondo, di più recente realizzazione, è stato costruito negli anni ottanta.

Il primo fabbricato presenta tre corpi di cui uno, quello centrale, è composto da tre livelli, mentre i due laterali sono disposti su un unico piano. Esistono altri fabbricati adibiti a magazzino a lato di quello principale.

Il secondo, realizzato in età recente, presenta delle linee architettoniche evidentemente più moderne del primo, in netto contrasto con quest'ultimo e con gli edifici vicini; è stato costruito in cemento armato ed è caratterizzato da vetrate distribuite sui lati.

All'interno dei fabbricati passeggeri sono presenti i servizi per i viaggiatori quali biglietteria a sportello, biglietteria self-service, sala d'attesa, ascensori, servizi igienici, bar, edicola, farmacia e sede della Polfer.

La stazione è servita da cinque binari per il traffico viaggiatori e tre banchine comunicanti tra loro attraverso un sottopassaggio pedonale, che collega viale Trieste e piazza Garibaldi.

Nel 2010 è stato attuato un intervento di ristrutturazione che ha coinvolto le facciate, alcune pensiline e ha visto la riallocazione di alcuni spazi.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da collegamenti a lunga percorrenza operati da Trenitalia e da treni regionali operati anch'essi da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Molise. Si attestano anche alcune corse di treni regionali[di quali linee?] svolte in convenzione dalla società Sangritana.

Dal 9 dicembre 2016 al 9 agosto 2020 il servizio sulla Campobasso-Termoli è stato sospeso e sostituito con autocorse.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, gestita da Centostazioni e classificata da RFI nella categoria gold[1], dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria self-service Biglietteria self-service
  • Sala d'attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Posto di Polizia ferroviaria Posto di Polizia ferroviaria
  • Bar Bar

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Nell'antistante piazza Garibaldi si trova l'autostazione di interscambio del trasporto urbano.

  • Fermata autobus Fermata autobus
  • Stazione taxi Stazione taxi

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]