Stazione di Lecco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lecco
stazione ferroviaria
Lecco stazione ferr facciata.JPG
Stato Italia Italia
Localizzazione Lecco
Coordinate 45°51′23″N 9°23′36″E / 45.856389°N 9.393333°E45.856389; 9.393333Coordinate: 45°51′23″N 9°23′36″E / 45.856389°N 9.393333°E45.856389; 9.393333
Attivazione 1863
Stato attuale in uso
Linee Como-Lecco
Monza-Molteno-Lecco
Lecco-Colico-Sondrio
Lecco-Brescia
Lecco-Milano
Tipo stazione in superficie, passante, di diramazione
Binari 6 in uso
Interscambi autolinee urbane e interurbane

La stazione di Lecco è una stazione ferroviaria a servizio dell'omonima città lombarda. È capolinea delle linee per Brescia, per Como, per Milano, per Monza (via Molteno) e per Tirano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lecco stazione

La stazione risale al 1863 quando Lecco venne collegata con la linea ferroviaria proveniente da Bergamo via Calolziocorte.

Nel 1873 fu aperto il tratto Lecco-Monza quindi a Milano tramite la linea esistente costruita nel 1840.

Nel luglio 1892 venne inaugurata la tratta Lecco-Bellano mentre due anni dopo la restante Bellano-Colico collegando così il capoluogo lombardo a Sondrio dato che la linea Colico-Sondrio venne attivata già nel 1885[1]. La linea ferroviaria Lecco-Sondrio fu la prima in Italia ad essere elettrificata impiegando la corrente alternata trifase ad alta tensione per la trazione dei treni. Il 15 ottobre 1902 ebbe inizio l'esercizio di treni con linee elettriche aeree a 3.600 volt, 15,7 Hz.[2]

Considerato un flusso stimato in circa 7 milioni di passeggeri annui[3], nel 2009 la società Centostazioni ha attuato alcuni interventi di ristrutturazione al fabbricato viaggiatori con realizzazione di un ingresso secondario da via Balicco[4].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è gestita da Rete Ferroviaria Italiana.

Il fabbricato viaggiatori si compone di tre corpi: quello principale (dove sono ospiti i servizi per i viaggiatori e i locali del capostazione) si sviluppa su due piani mentre gli altri due corpi sono ad un solo piano.

Accanto al fabbricato viaggiatori c'è una piccola struttura ad un solo piano che ospita i servizi igienici.

La stazione disponeva di uno scalo merci con annesso magazzino; nel 2010 lo scalo venne smantellato mentre il magazzino è stato convertito a deposito.

Il piazzale è composto da 5 binari di transito (collegati da due sottopassaggi) più un binario tronco che può accogliere i treni provenienti da sud. Per i treni in deposito vi è un binario dedicato.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Il piazzale binari

La stazione, i cui spazi commerciali sono gestiti da CentoStazioni, dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria self-service
  • Sala di Attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Bar Bar
  • Polizia Ferroviaria Posto di Polizia Ferroviaria

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Suburbana di Milano
Linea S7
Logomi r.svg White dot.svg  Milano Porta Garibaldi Milano linea M2.svg Milano linea M5.svg
Logomi r.svg White dot.svg  Milano Greco Pirelli
White dot.svg  Sesto San Giovanni Milano linea M1.svg
Logomi r.svg White dot.svg  Monza
White dot.svg  Monza Sobborghi
White dot.svg  Villasanta
White dot.svg  Buttafava
White dot.svg  Biassono-Lesmo Parco
White dot.svg  Macherio-Canonica
White dot.svg  Triuggio-Ponte Albiate
White dot.svg  Carate-Calò
White dot.svg  Villa Raverio
White dot.svg  Besana
White dot.svg  Renate-Veduggio
White dot.svg  Cassago-Nibionno-Bulciago
White dot.svg  Costa Masnaga
Logomi r.svg White dot.svg  Molteno
Logomi r.svg White dot.svg  Oggiono
White dot.svg  Sala al Barro-Galbiate
White dot.svg  Civate
White dot.svg  Valmadrera
Logomi r.svg White dot.svg  Lecco
Suburbana di Milano
Linea S8
Logomi r.svg White dot.svg  Lecco
White dot.svg  Lecco Maggianico
Logomi r.svg White dot.svg  Calolziocorte-Olginate
White dot.svg  Airuno
White dot.svg  Olgiate-Calco-Brivio
White dot.svg  Cernusco-Merate
White dot.svg  Osnago
Logomi r.svg White dot.svg  Carnate-Usmate
Logomi r.svg White dot.svg  Arcore
Logomi r.svg White dot.svg  Monza
Logomi r.svg White dot.svg  Sesto San Giovanni Milano linea M1.svg
Logomi r.svg White dot.svg  Milano Greco Pirelli
Logomi r.svg White dot.svg  Milano Porta Garibaldi Milano linea M2.svg Milano linea M5.svg

Il servizio passeggeri è svolto da Trenord nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Lombardia.

La stazione di Lecco è servita dai RegioExpress della linea Milano-Tirano e dai regionali per Bergamo e Sondrio. Dal 2009 è capolinea della linea S8 (Milano Porta GaribaldiMonzaCarnate – Lecco) del servizio ferroviario suburbano di Milano con orario cadenzato dalle 5 alle 23.
Nel 2014 è stata istituita un'ulteriore linea, denominata linea S7 (Milano Porta Garibaldi – Monza – Molteno – Lecco).

In totale sono circa 154[5] i treni che effettuano servizio in questa stazione.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Nei pressi della stazione si trova il capolinea delle autolinee interurbane per la Valsassina e per tutto il resto della provincia, le quali sono gestite da SAL e ASF, nonché una fermata delle autolinee urbane gestite da LineeLecco.

Fra il 1927 e il 1953 la stazione era servita dalla tranvia di Lecco che risultava integrata con la tranvia Como-Erba-Lecco, attiva a sua volta fra il 1928 e il 1955, il cui capolinea sorgeva sul piazzale antistante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gianfranco Scotti, Lecco il cantun di ball e..., Gorgonzola (MI), Dominioni Editore, 2014, pg.81.
  2. ^ Prima linea elettrificata in Italia con trazione trifase a 3000 volt e frequenza 15,8 Hz. URL consultato il 21 febbraio 2013.
  3. ^ Scheda informativa Centostazioni
  4. ^ Lecco: inaugurato il sottopasso da via Balicco subito sui binari - La Provincia di Lecco, 13 dicembre 2010
  5. ^ Orario dei treni che effettuano quotidianamente servizio in questa stazione

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
Direzione Stazione precedente Ferrovia
Como
Monza
TriangleArrow-Left.svg Valmadrera Pfeil links.svg Como-Lecco
Monza-Molteno-Lecco
 (2+945)
Tirano TriangleArrow-Left.svg Abbadia Lariana Pfeil links.svg Tirano-Lecco
 (0+000)
Lecco-Brescia
Lecco-Milano
 (32+933)
Pfeil rechts.svg Lecco Maggianico TriangleArrow-Right.svg Brescia
Milano