Stazione di Verbania-Pallanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Verbania-Pallanza
stazione ferroviaria
già Verbania
già Pallanza
IMG 5088 - Verbania - Stazione - Foto Giovanni Dall'Orto - 3 febr 2007.jpg
Localizzazione
Stato  Italia
LocalitàVerbania
Coordinate45°56′37.68″N 8°28′19.6″E / 45.9438°N 8.47211°E45.9438; 8.47211
Lineeferrovia Domodossola-Milano
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Binari2
InterscambiAutobus urbani ed extraurbani

La stazione di Verbania-Pallanza è una stazione ferroviaria della linea ferroviaria Domodossola–Milano, posta nei pressi della frazione verbanese di Fondotoce a circa 7 km dal centro di Pallanza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione fu denominata "Pallanza" fino al 1939, dal nome dell'ex comune autonomo: in quell'anno la denominazione venne mutata in "Verbania"[1]; già nel 1940, tuttavia, il nome mutò nuovamente in "Verbania-Pallanza", anche se si trova a Fondotoce[2].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La gestione della stazione e dei suoi impianti è di competenza di RFI.

La stazione è posta alla progressiva chilometrica 26+074 della linea Domodossola-Milano[3].

Il piazzale è composto da due binari, impiegati dai treni provenienti dalla direzione Milano oppure da Domodossola.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, i cui spazi commerciali sono gestiti da Centostazioni, dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Sala d'attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Bar Bar
  • Telefono Pubblico Telefono pubblico

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

  • Fermata autobus Fermata autobus
  • Stazione taxi Stazione taxi

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dai regionali di Trenord nell'ambito del contratto stipulato con le regioni Piemonte e Lombardia. In dettaglio è servita dai treni (R) Regionali di Trenitalia sulla linea Domodossola - Milano e dai treni (RE4) RegioExpress di Trenord sulla linea Domodossola - Milano Centrale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 124, 1939
  2. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 36, 1940
  3. ^ RFI SpA. Fascicolo linea 23 Domodossola – Milano. p. 67.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]