Stazione di Udine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la stazione della metropolitana di Milano, vedi Udine (metropolitana di Milano).
Udine
stazione ferroviaria
Udine-stazionefront.jpg
Ingresso di viale Europa Unita
Stato Italia Italia
Localizzazione Udine
Coordinate 46°03′21.6″N 13°14′30.84″E / 46.056°N 13.2419°E46.056; 13.2419Coordinate: 46°03′21.6″N 13°14′30.84″E / 46.056°N 13.2419°E46.056; 13.2419
Attivazione 1860
Stato attuale In uso
Linee Tarvisio-Udine
Udine-Cervignano
Udine-Trieste
Udine-Venezia
Udine-Cividale (FUC)
Udine-Majano mai completata
Teglio Veneto-Bertiolo-Udine mai completata
Tipo Stazione in superficie, nodale
Binari 7 + 1 di servizio
Interscambi Autobus urbane (SAF) e interurbane, Taxi

La stazione di Udine è capolinea di quattro linee nazionali, la Tarvisio-Udine, la Udine-Cervignano, la Udine-Trieste e la Udine-Venezia, a cui si aggiunge la linea regionale Udine-Cividale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il piazzale antistante la stazione con il capolinea dei tram, in una cartolina d'epoca

Il movimento ferroviario nell'ambito della stazione è gestito, dal 2000, da Rete Ferroviaria Italiana.

Nel 2005 l'area commerciale del fabbricato viaggiatori è stata ristrutturata a cura di Centostazioni[1].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

I binari

La stazione è dotata di un grosso viaggiatori che ospita servizi tra cui biglietteria, 3 edicole, bar, banca, cappella, farmacia, alcuni negozi e la sede della polizia ferroviaria. Inoltre, vi sono uffici di Trenitalia e la dirigenza del movimento. Un tempo vi aveva sede anche un comando militare.

Il piazzale è composto di 7 binari per il servizio passeggeri (numerati da 1 ad 8), più alcuni binari ad uso esclusivo di movimentazione merci, manovra, sosta e deposito, compreso il binario numero 2, non dotato di marciapiede. La stazione era dotata fino al 1º dicembre 2008 di deposito locomotive e di officine.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Il movimento passeggeri è di circa 7 600 000 di persone all'anno, che fanno sì che la stazione di Udine sia la prima stazione in Friuli-Venezia Giulia per numero di passeggeri[1], la 6a del Nord Est e la 27a a livello nazionale.

Nella stazione circolano tutte le tipologie di treni e per diverse destinazioni.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Nel piazzale esterno della stazione transitano le autourbane di Udine, mentre distante poche centinaia di metri si trova l'autostazione, dove fanno capolinea le linee interurbane. Nel piazzale della stazione è disponibile anche il servizio taxi.

Nella prima metà del Novecento di fronte alla stazione era presente anche il capolinea della tranvia Udine-San Daniele, e della tranvia elettrica Udine-Tarcento, chiuse rispettivamente nel 1955 e 1959.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Il sottopassaggio pedonale

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietterie automatiche
  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Edicola Edicola
  • WC Servizi igienici
  • Polizia Ferroviaria Posto di Polizia Ferroviaria

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La stazione di Udine su Centostazioni

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Udine
Direzione Stazione precedente Ferrovia
Venezia TriangleArrow-Left.svg Basiliano Pfeil links.svg Venezia-Udine
 (126+573)
Tarvisio TriangleArrow-Left.svg Tricesimo-San Pelagio Pfeil links.svg Tarvisio-Udine
 (0+000)
Udine-Trieste
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Buttrio TriangleArrow-Right.svg Trieste
Udine-Cervignano
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Palmanova TriangleArrow-Right.svg Cervignano
Udine-Cividale
 (0+000)
Pfeil rechts.svg San Gottardo TriangleArrow-Right.svg Cividale