Gremiasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gremiasco
comune
Gremiasco – Stemma Gremiasco – Bandiera
Gremiasco – Veduta
Piazza del borgo storico, il castello malaspiniano e il municipio
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Alessandria-Stemma.png Alessandria
Amministrazione
SindacoGermano Giovanni Nuvione (lista civica) dal 14/06/2004
Territorio
Coordinate44°47′50″N 9°06′28″E / 44.797222°N 9.107778°E44.797222; 9.107778 (Gremiasco)Coordinate: 44°47′50″N 9°06′28″E / 44.797222°N 9.107778°E44.797222; 9.107778 (Gremiasco)
Altitudine400 m s.l.m.
Superficie17,38 km²
Abitanti318[2] (31-8-2017)
Densità18,3 ab./km²
FrazioniAlbora, Bernona, Caschina Brichetti, Codevico, Colombassi, Castagnola, Fornace, Fovia, Gaggino, Guardamonte, Lunaro, Malvista, Martinetto, Matte, Musigliano, Pradelle, Riarasso, Ronco, Solaro, Stemigliano, Valbeccara[1]
Comuni confinantiBagnaria (PV), Brignano-Frascata, Cecima (PV), Fabbrica Curone, Montacuto, Ponte Nizza (PV), San Sebastiano Curone, Varzi (PV)
Altre informazioni
Cod. postale15050
Prefisso0131
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT006083
Cod. catastaleE164
TargaAL
Cl. sismicazona 3A (sismicità bassa)
Nome abitantigremiaschesi
Patronosan Giacomo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gremiasco
Gremiasco
Sito istituzionale

Gremiasco (Gremiasch in piemontese, Gremiasco in ligure) è un comune italiano della provincia di Alessandria, in Piemonte.

Il comune è situato sulla destra del torrente Curone.

Fa parte della Comunità Montana Valli Curone Grue e Ossona.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Feudo dei Malaspina, dei Fieschi e dei Doria, divenne comune nel 1818. Durante il periodo fascista fu inglobato nel comune di San Sebastiano Curone.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
12 giugno 1985 28 maggio 1990 Giulio Rocca Partito Socialista Italiano Sindaco [3]
28 maggio 1990 24 aprile 1995 Giulio Rocca Partito Socialista Italiano Sindaco [3]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Pier Emilio Raffo centro-sinistra Sindaco [3]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Pier Emilio Raffo lista civica Sindaco [3]
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Germano Giovanni Nuvione lista civica Sindaco [3]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Germano Giovanni Nuvione lista civica: due spighe di grano Sindaco [3]
26 maggio 2014 in carica Umberto Dallocchio lista civica: Gremiasco viva Sindaco [3]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa parrocchiale[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa parrocchiale fu riedificata nel 1697 su una preesistente pieve romanica. L'interno è a navata unica con cappelle laterali, in stile barocco. Su un lato dell'abside attuale, si conserva tuttora l'abside romanica, in pietra lavorata, un tempo usata come ripostiglio e oggi, restaurata, adibita alla conservazione del SS. Sacramento.

Esempio di dialetto gremiaschese[modifica | modifica wikitesto]

IL PADRE NOSTRO.

Pôre nòstru, che t'jé int'u sjé, c'u tò nòme u sèja sèmpre sauntu; c'u véna u tò régnu; c'u vaga tüttu cmè che t'vö téi, int'u sjé e int'a tèra aséi. Maundne e pau incö e tüti i dì, e làsa andô i nòstri débti cmè nujôtri a i lasm'andô a quèj ch'i g'aun da dône a nui. Mèttne méja in tentasiou ma vôrdne da e mô. E c'u séja pareggiu.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Gremiasco - Statuto.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2017.
  3. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte