Rosignano Monferrato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rosignano Monferrato
comune
Rosignano Monferrato – Stemma
Panorama del paese
Panorama del paese
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Alessandria-Stemma.png Alessandria
Amministrazione
Sindaco Cesare Chiesa (lista civica)
Territorio
Coordinate 45°04′53″N 8°24′03″E / 45.081389°N 8.400833°E45.081389; 8.400833 (Rosignano Monferrato)Coordinate: 45°04′53″N 8°24′03″E / 45.081389°N 8.400833°E45.081389; 8.400833 (Rosignano Monferrato)
Altitudine 280 m s.l.m.
Superficie 19,28 km²
Abitanti 1 670[1] (31-12-2010)
Densità 86,62 ab./km²
Frazioni Colma, San Martino di Rosignano
Comuni confinanti Camagna Monferrato, Casale Monferrato, Cella Monte, Frassinello Monferrato, Ozzano Monferrato, San Giorgio Monferrato, Terruggia
Altre informazioni
Cod. postale 15030
Prefisso 0142
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 006149
Cod. catastale H569
Targa AL
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti rosignanesi
Patrono san Vittore il Moro
Giorno festivo 8 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rosignano Monferrato
Rosignano Monferrato
Sito istituzionale

Rosignano Monferrato (Arsgnan o Arzgnan in piemontese) è un comune italiano di 1.670 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre Civica
  • Chiesa di Sant'Antonio
  • Chiesa di San Vittore
  • Castello di Uviglie,[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Negli ultimi cento anni, a partire dall'anno 1911, la popolazione residente si è dimezzata.

Abitanti censiti[3]

Persone legate a Rosignano Monferrato[modifica | modifica wikitesto]

  • Angelo Morbelli, pittore, soggiornò per lungo tempo in una casa acquistata in Frazione Colma, facendo del paese lo sfondo del suo dipinto "Alba domenicale" del 1915
  • Michele Amatore, militare sudanese naturalizzato italiano e figura del Risorgimento.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Artigianato[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda l'artigianato è molto rinomata l'attività della liuteria.[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
26 aprile 1984 27 maggio 1989 Ernani Caprioglio lista civica Sindaco [5]
15 giugno 1989 13 giugno 1994 Ernani Caprioglio lista civica Sindaco [5]
13 giugno 1994 25 maggio 1998 Luigi Patrucco Lega Nord Sindaco [5]
25 maggio 1998 28 maggio 2002 Franco Pagliano lista civica Sindaco [5]
28 maggio 2002 29 maggio 2007 Franco Pagliano lista civica Sindaco [5]
29 maggio 2007 7 maggio 2012 Graziella Micco lista civica Sindaco [5]
7 maggio 2012 in carica Cesare Chiesa lista civica: insieme per rinnovare e crescere Sindaco [5]

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Castello di Uviglie.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 1, Roma, A.C.I., 1985, p. 6.
  5. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN255052449
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte