Bistagno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bistagno
comune
Bistagno – Stemma Bistagno – Bandiera
La stazione di Bistagno
La stazione di Bistagno
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Alessandria-Stemma.png Alessandria
Amministrazione
Sindaco Celeste Malerba (lista civica: Uniti per Bistagno) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 44°39′40″N 8°22′17″E / 44.661111°N 8.371389°E44.661111; 8.371389 (Bistagno)Coordinate: 44°39′40″N 8°22′17″E / 44.661111°N 8.371389°E44.661111; 8.371389 (Bistagno)
Altitudine 175 m s.l.m.
Superficie 17,59 km²
Abitanti 1 943[1] (30-06-2011)
Densità 110,46 ab./km²
Comuni confinanti Castelletto d'Erro, Melazzo, Monastero Bormida (AT), Montabone (AT), Ponti, Rocchetta Palafea (AT), Sessame (AT), Terzo
Altre informazioni
Cod. postale 15012
Prefisso 0144
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 006017
Cod. catastale A889
Targa AL
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 629 GG[2]
Nome abitanti bistagnesi
Patrono San Giovanni Battista
Giorno festivo 24 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bistagno
Bistagno
Posizione del comune nella provincia di Alessandria
Posizione del comune nella provincia di Alessandria
Sito istituzionale

Bistagno (Bistagn in piemontese) è un comune italiano di 1.943 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Al centro del paese vi è la gipsoteca Giulio Monteverde che ospita i modelli originali in gesso dello scultore.

Persone legate a Bistagno[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

Bistagno è situato lungo la Strada Provinciale 30 di Valle Bormida. È collegato alla provincia di Asti dalla SP 228 - Strada Provinciale Acqui-Alba per Cortemilia.

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

Bistagno è dotato di una stazione ferroviaria, di categoria bronze posta sulla linea ferroviaria Alessandria-San Giuseppe di Cairo. Il servizio ferroviario è gestito da Trenitalia

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
10 luglio 1985 21 maggio 1990 Arturo Giovanni Voglino Partito Comunista Italiano Sindaco [4]
21 maggio 1990 24 aprile 1995 Arturo Giovanni Voglino Partito Democratico della Sinistra, Partito Comunista Italiano Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Arturo Giovanni Voglino centro-sinistra Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Bruno Giuseppe Barosio lista civica Sindaco [4]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Bruno Giuseppe Barosio lista civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Claudio Zola lista civica Sindaco [4]
26 maggio 2014 in carica Celeste Malerba lista civica: uniti per Bistagno Sindaco [4]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 giugno 2011.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN167712712 · BNF: (FRcb12204054p (data)
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte