Lerma (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lerma
comune
Lerma – Stemma
Lerma – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Alessandria-Stemma.png Alessandria
Amministrazione
Sindaco Bruno Alosio (lista civica) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 44°38′13″N 8°42′59″E / 44.636944°N 8.716389°E44.636944; 8.716389 (Lerma)Coordinate: 44°38′13″N 8°42′59″E / 44.636944°N 8.716389°E44.636944; 8.716389 (Lerma)
Altitudine 293 m s.l.m.
Superficie 14,54 km²
Abitanti 879[1] (31-12-2010)
Densità 60,45 ab./km²
Frazioni Mascatagliata, Cà D'Abramo
Comuni confinanti Bosio, Casaleggio Boiro, Castelletto d'Orba, Montaldeo, Silvano d'Orba, Tagliolo Monferrato
Altre informazioni
Cod. postale 15070
Prefisso 0143
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 006088
Cod. catastale E543
Targa AL
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 631 GG[2]
Nome abitanti lermesi
Giorno festivo 16 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Lerma
Lerma
Sito istituzionale

Lerma (Lerma in ligure e in piemontese) è un comune italiano di circa 1000 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, situato su un colle dell'Alto Monferrato che domina la valle del torrente Piota.

Parte del territorio comunale fa parte del Parco Regionale delle Capanne di Marcarolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Proprietà dei marchesi di Morbello, passò a Genova nel 1233 e in feudo ai Malaspina. Feudo di Cassano Doria, sotto la signoria del marchese del Monferrato, tornò brevemente a Genova, per poi passare definitivamente agli Spinola. Dal 2014 è gemellata con l'omonima città in Messico[3][4].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Lerma è servita da autoservizi gestiti dalle società ARFEA e SAAMO.

In passato la cittadina era servita da una fermata della tranvia Novi Ligure - Ovada, relativamente distante dal borgo, le cui corse cessarono nel 1953.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Il castello, riedificato dagli Spinola nel 1499, è posto in posizione pittoresca su uno strapiombo sul torrente Piota. Attorno alle mura del castello si sviluppa il ricetto: un borgo murato a cui si accede attraverso un arco. Era munito di due accessi, uniti dalla via principale da cui si diramano a pettine le vie che delimitano i vari isolati.

La parrocchiale di Lerma, è stata costruita trasformando in abside una torre preesistente. Nel 1975 casualmente vi fu scoperto un affresco di scuola genovese del 1608, il Battesimo di Gesù da parte del Battista raffigurante anche i committenti, Agostino e Cecilia Spinola, feudatari del luogo. Oggi completamente restaurata, dopo 3 anni di lavori, conserva al suo interno una Madonna con Bambino di Barnaba da Modena. La Pieve, situata nel Cimitero di Lerma, conserva nel suo interno a navata unica, con soffitto a capriate lignee, splendide pitture del XV secolo, in particolare, nel catino absidale, il Cristo Pantocratore, raffigurato racchiuso in una mandorla, origine di vita, circondato dai simboli dei quattro Evangelisti.

Persone legate a Lerma[modifica | modifica wikitesto]

  • Moana Pozzi (1961-1994), pornostar, attrice, showgirl, modella e politica italiana, nata da madre lermese e da padre genovese.

Sagre[modifica | modifica wikitesto]

  • Festa del fungo a inizio settembre

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
9 marzo 1988 24 maggio 1990 Giacomo Caneva Democrazia Cristiana Sindaco [6]
24 maggio 1990 24 aprile 1995 Giacomo Caneva Democrazia Cristiana Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Giacomo Caneva centro-sinistra Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Massimo Arata lista civica Sindaco [6]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Massimo Arata lista civica Sindaco [6]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Bruno Aloisio lista civica: fatti concreti per Lerma Sindaco [6]
26 maggio 2014 in carica Bruno Aloisio lista civica: fatti concreti per Lerma Sindaco [6]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte