Fußball-Bundesliga 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bundesliga 2013-2014)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Bundesliga 2013-2014" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 2013-2014 (Austria).
Fußball-Bundesliga 2013-2014
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 104ª
Organizzatore DFB
Date dal 9 agosto 2013
al 10 maggio 2014
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Bayern Monaco
(24° titolo)
Retrocessioni Norimberga
E. Braunschweig
Statistiche
Miglior marcatore Polonia Robert Lewandowski (20)
Incontri disputati 306
Gol segnati 967 (3,16 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012-2013 2014-2015 Right arrow.svg

L'edizione 2013-2014 della Bundesliga è stata la 104ª edizione del campionato di calcio tedesco e si è conclusa con la vittoria finale del Bayern Monaco, che ha conquistato il suo ventiquattresimo titolo, il secondo consecutivo. Il campionato è iniziato il 9 agosto 2013 ed è terminato il 10 maggio 2014.

Capocannoniere del torneo è stato Robert Lewandowski del Borussia Dortmund con 20 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Le neo-promosse nel campionato tedesco sono l'Hertha Berlino e l'Eintracht Braunschweig. Retrocessi in 2. Fußball-Bundesliga invece sono il F. Düsseldorf e il Greuther Fürth.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

  • Le 18 squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno per un totale di 34 giornate.
  • Le prime tre classificate sono ammesse alla fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015; la quarta classificata dovrà disputare i play-off.
  • La quinta e la sesta classificata saranno ammesse rispettivamente ai play-off e al terzo turno di qualificazione dell'UEFA Europa League 2014-2015.
  • La terzultima classificata disputerà uno spareggio promozione-retrocessione con la terza classificata della 2. Fußball-Bundesliga 2013-14.
  • Le ultime due classificate saranno retrocesse direttamente in 2. Fußball-Bundesliga 2014-2015.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nelle prime giornate di questo campionato è il Borussia Dortmund a portarsi in testa[1], ma dall'ottavo turno fino alla fine comanda il Bayern Monaco[2], che è allenato in questa stagione da Josep Guardiola: in questo turno i bavaresi pareggiano 1-1 contro il Bayer Leverkusen, ma poi ottengono diciannove vittorie di fila, stabilendo un nuovo record in Bundesliga[3]. Questo si interrompe con il 3-3 rimediato contro l'Hoffenheim alla ventinovesima giornata, mentre nella successiva arriva la prima sconfitta, 1-0 contro l'Augusta, e così si ferma a cinquantatré gare la serie positiva in campionato[4]. Intanto però il 25 marzo era arrivato il titolo, con sette giornate di anticipo, un altro record ottenuto dai Rossi[5], mentre finirà al secondo posto il Borussia Dortmund, che verrà battuto dal Bayern anche nella finale della Coppa nazionale.

In campo internazionale il Bayern è campione d'Europa in carica; vince per la prima volta la Supercoppa UEFA sconfiggendo a Praga il Chelsea ai calci di rigore, e anche la prima Coppa del mondo per club, che viene ottenuta battendo a Marrakech il Raja Casablanca. Il cammino nella Champions League si ferma però in semifinale, dove la squadra è battuta dai futuri campioni del Real Madrid; questi avevano sconfitto che in precedenza lo Schalke 04 negli ottavi e il Borussia Dortmund nei quarti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Amburgo Amburgo HSH Nordbank Arena 7º posto in Bundesliga
Augusta Augusta SGL arena 15º posto in Bundesliga
Bayer Leverkusen Leverkusen BayArena 3º posto in Bundesliga
Bayern Monaco Monaco di Baviera Allianz Arena Campione di Germania
Borussia Dortmund Dortmund Signal Iduna Park 2º posto in Bundesliga
Borussia M'gladbach Mönchengladbach Stadion im Borussia-Park 8º posto in Bundesliga
E. Braunschweig Braunschweig Eintracht-Stadion 2º posto in 2. Bundesliga
Eintracht Francoforte Francoforte sul Meno Commerzbank-Arena 6º posto in Bundesliga
Friburgo Friburgo Mage Solar Stadion 5º posto in Bundesliga
Hannover 96 Hannover AWD-Arena 9º posto in Bundesliga
Hertha Berlino Berlino Olympiastadion 1º posto in 2. Bundesliga
Hoffenheim Sinsheim Rhein-Neckar-Arena 16º posto in Bundesliga
Magonza Magonza Coface Arena 13º posto in Bundesliga
Norimberga Norimberga EasyCredit-Stadion 10º posto in Bundesliga
Schalke 04 Gelsenkirchen Veltins-Arena 4º posto in Bundesliga
Stoccarda Stoccarda Mercedes-Benz Arena 12º posto in Bundesliga
Werder Brema Brema Weserstadion 14º posto in Bundesliga
Wolfsburg Wolfsburg Volkswagen-Arena 11º posto in Bundesliga

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore
Amburgo Germania Mirko Slomka
Augusta Germania Markus Weinzierl
Bayer Leverkusen Finlandia Sami Hyypiä
Bayern Monaco Spagna Pep Guardiola
Borussia Dortmund Germania Jürgen Klopp
Borussia M'gladbach Svizzera Lucien Favre
E. Braunschweig Germania Torsten Lieberknecht
E. Francoforte Germania Armin Veh
Friburgo Germania Christian Streich
Hannover 96 Turchia Tayfun Korkut
Hertha Berlino Paesi Bassi Jos Luhukay
Hoffenheim Germania Markus Gisdol
Magonza Germania Thomas Tuchel
Norimberga Paesi Bassi Gertjan Verbeek
Schalke 04 Germania Jens Keller
Stoccarda Paesi Bassi Huub Stevens
Werder Brema Germania Robin Dutt
Wolfsburg Germania Dieter Hecking

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Meisterschale.svg 1. Bayern Monaco 90 34 29 3 2 94 23 +71
2. Borussia Dortmund 71 34 22 5 7 80 38 +42
3. Schalke 04 64 34 19 7 8 63 43 +20
4. Bayer Leverkusen 61 34 19 4 11 60 41 +19
5. Wolfsburg 60 34 18 6 10 63 50 +13
6. Borussia M'gladbach 55 34 16 7 11 59 43 +16
7. Magonza 53 34 16 5 13 52 54 -2
8. Augusta 52 34 15 7 12 47 47 0
9. Hoffenheim 44 34 11 11 12 72 70 +2
10. Hannover 96 42 34 12 6 16 46 59 -13
11. Hertha Berlino 41 34 11 8 15 40 48 -8
12. Werder Brema 39 34 10 9 15 42 66 -24
13. Eintracht Francoforte 36 34 9 9 16 40 57 -17
14. Friburgo 36 34 9 9 16 43 61 -18
15. Stoccarda 32 34 8 8 18 49 62 -13
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Amburgo 27 34 7 6 21 51 75 -24
1downarrow red.svg 17. Norimberga 26 34 5 11 18 37 70 -33
1downarrow red.svg 18. E. Braunschweig 25 34 6 7 21 29 60 -31

Legenda:

      Campione di Germania e ammessa alla Fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla Fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammessa agli spareggi (Percorso piazzate) della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla Fase a gironi della UEFA Europa League 2014-2015
      Ammessa al terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2014-2015
Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione contro la terza classificata della 2. Bundesliga 2013-2014
      Retrocesse in 2. Bundesliga 2014-2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Leggendo per riga si hanno i risultati casalinghi della squadra, mentre leggendo per colonna si hanno quelli in trasferta.

AMB AUG BLE BMO BOD BOM BRA FRA FRI HAN HER HOF MAI NOR SCH STO WER WOL
Amburgo –––– 0-1 2-1 1-4 3-0 0-2 4-0 1-1 1-1 3-1 0-3 1-5 2-3 2-1 0-3 3-3 0-2 1-3
Augusta 3-1 –––– 1-3 1-0 0-4 2-2 4-1 2-1 2-1 1-1 0-0 2-0 2-1 0-1 1-2 2-1 3-1 1-2
Bayer Leverkusen 5-3 2-1 –––– 1-1 2-2 4-2 1-1 0-1 3-1 2-0 2-1 2-3 0-1 3-0 1-2 2-1 2-1 3-1
Bayern Monaco 3-1 3-0 2-1 –––– 0-3 3-1 2-0 5-0 4-0 2-0 3-2 3-3 4-1 2-0 5-1 1-0 5-2 1-0
Borussia Dortmund 6-2 2-2 0-1 0-3 –––– 1-2 2-1 4-0 5-0 1-0 1-2 3-2 4-2 3-0 0-0 6-1 1-0 2-1
Borussia M'gladbach 3-1 1-2 0-1 0-2 2-0 –––– 4-1 4-1 1-0 3-0 3-0 2-2 3-1 3-1 2-1 1-1 4-1 2-2
E. Braunschweig 4-2 0-1 1-0 0-2 1-2 1-1 –––– 0-2 0-1 3-0 0-2 1-0 3-1 1-1 2-3 0-4 0-1 1-1
E. Francoforte 2-2 1-1 0-2 0-1 1-2 1-0 3-0 –––– 1-4 2-3 1-0 1-2 2-0 1-1 3-3 2-1 0-0 1-2
Friburgo 0-3 2-4 3-2 1-1 0-1 4-2 2-0 1-1 –––– 2-1 1-1 1-1 1-2 3-2 0-2 1-3 3-1 0-3
Hannover 96 2-1 2-1 1-1 0-4 0-3 3-1 0-0 2-0 3-2 –––– 1-1 1-4 4-1 3-3 2-1 0-0 1-2 2-0
Hertha Berlino 1-0 0-0 0-1 1-3 0-4 1-0 2-0 6-1 0-0 0-3 –––– 1-1 3-1 1-3 0-2 0-1 3-2 1-2
Hoffenheim 3-0 2-0 1-2 1-2 2-2 2-1 3-1 0-0 3-3 3-1 2-3 –––– 2-4 2-2 3-3 4-1 4-4 6-2
Magonza 3-2 3-0 1-4 0-2 1-3 0-0 2-0 1-0 2-0 2-0 1-1 2-2 –––– 2-0 0-1 3-2 3-0 2-0
Norimberga 0-5 0-1 1-4 0-2 1-1 0-2 2-1 2-5 0-3 0-2 2-2 4-0 1-1 –––– 0-0 2-0 0-2 1-1
Schalke 04 3-3 4-1 2-0 0-4 1-3 0-1 3-1 2-0 2-0 2-0 2-0 4-0 0-0 4-1 –––– 3-0 3-1 2-1
Stoccarda 1-0 1-4 0-1 1-2 2-3 0-2 2-2 1-1 2-0 4-2 1-2 6-2 1-2 1-1 3-1 –––– 1-1 1-2
Werder Brema 1-0 1-0 1-0 0-7 1-5 1-1 0-0 0-3 0-0 3-2 2-0 3-1 2-3 3-3 1-1 1-1 –––– 1-3
Wolfsburg 1-1 1-1 3-1 1-6 2-1 3-1 0-2 2-1 2-2 1-3 2-0 2-1 3-0 4-1 4-0 3-1 3-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
10 ago. 0-4 Augusta-Borussia Dortmund 2-2 25 gen.
3-1 Bayer Leverkusen-Friburgo 2-3
9 ago. 3-1 Bayern Monaco-Borussia M'gladbach 2-0
10 ago. 0-1 E. Braunschweig-Werder Brema 0-0
2-0 Hannover 96-Wolfsburg 3-1
6-1 Hertha Berlino-E. Francoforte 0-1
2-2 Hoffenheim-Norimberga 0-4
11 ago. 3-2 Magonza-Stoccarda 2-1
3-3 Schalke 04-Amburgo 3-0
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
17 ago. 1-5 Amburgo-Hoffenheim 0-3 1º feb.
18 ago. 2-1 Borussia Dortmund-E. Braunschweig 2-1
17 ago. 3-0 Borussia M'gladbach-Hannover 96 1-3
0-1 E. Francoforte-Bayern Monaco 0-5
1-2 Friburgo-Magonza 0-2
18 ago. 2-2 Norimberga-Hertha Berlino 3-1
17 ago. 0-1 Stoccarda-Bayer Leverkusen 1-2
1-0 Werder Brema-Augusta 1-3
4-0 Wolfsburg-Schalke 04 1-2


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
25 ago. 2-1 Augusta-Stoccarda 4-1 8 feb.
24 ago. 4-2 Bayer Leverkusen-Borussia M'gladbach 1-0
2-0 Bayern Monaco-Norimberga 2-0
23 ago. 1-0 Borussia Dortmund-Werder Brema 5-1
25 ago. 0-2 E. Braunschweig-E. Francoforte 0-3
24 ago. 2-1 Hannover 96-Schalke 04 0-2
1-0 Hertha Berlino-Amburgo 3-0
3-3 Hoffenheim-Friburgo 1-1
2-0 Magonza-Wolfsburg 0-3
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
31 ago. 4-0 Amburgo-E. Braunschweig 2-4 15 feb.
4-1 Borussia M'gladbach-Werder Brema 1-1
1º set. 1-2 E. Francoforte-Borussia Dortmund 0-4
27 ago. 1-1 Friburgo-Bayern Monaco 0-4
31 ago. 4-1 Hannover 96-Magonza 0-2
0-1 Norimberga-Augusta 1-0
2-0 Schalke 04-Bayer Leverkusen 2-1
1º set. 6-2 Stoccarda-Hoffenheim 1-4
31 ago. 2-0 Wolfsburg-Hertha Berlino 2-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
14 set. 2-1 Augusta-Friburgo 4-2 22 feb.
3-1 Bayer Leverkusen-Wolfsburg 1-3
2-0 Bayern Monaco-Hannover 96 4-0
6-2 Borussia Dortmund-Amburgo 0-3
15 set. 1-1 E. Braunschweig-Norimberga 1-2
13 set. 0-1 Hertha Berlino-Stoccarda 2-1
15 set. 2-1 Hoffenheim-Borussia M'gladbach 2-2
14 set. 0-1 Magonza-Schalke 04 0-0
0-3 Werder Brema-E. Francoforte 0-0
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
22 set. 0-2 Amburgo-Werder Brema 0-1 1º mar.
4-1 Borussia M'gladbach-E. Braunschweig 1-1
1-1 Friburgo-Hertha Berlino 0-0
2-1 Hannover 96-Augusta 1-1
1-4 Magonza-Bayer Leverkusen 1-0
1-1 Norimberga-Borussia Dortmund 0-3
0-4 Schalke 04-Bayern Monaco 1-5
1-1 Stoccarda-E. Francoforte 1-2
2-1 Wolfsburg-Hoffenheim 2-6


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
28 set. 2-2 Augusta-Borussia M'gladbach 2-1 8 mar.
2-0 Bayer Leverkusen-Hannover 96 1-1
1-0 Bayern Monaco-Wolfsburg 6-1
5-0 Borussia Dortmund-Friburgo 1-0
0-4 E. Braunschweig-Stoccarda 2-2
2-2 E. Francoforte-Amburgo 1-1
3-1 Hertha Berlino-Magonza 1-1
3-3 Hoffenheim-Schalke 04 0-4
3-3 Werder Brema-Norimberga 2-0
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
6 ott. 1-1 Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-2 15 mar.
2-0 Borussia M'gladbach-Borussia Dortmund 2-1
1-1 Friburgo-E. Francoforte 4-1
1-1 Hannover 96-Hertha Berlino 3-0
2-2 Magonza-Hoffenheim 4-2
0-5 Norimberga-Amburgo 1-2
4-1 Schalke 04-Augusta 2-1
1-1 Stoccarda-Werder Brema 1-1
0-2 Wolfsburg-E. Braunschweig 1-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
19 ott. 3-3 Amburgo-Stoccarda 0-1 22 mar.
1-2 Augusta-Wolfsburg 1-1
4-1 Bayern Monaco-Magonza 2-0
1-0 Borussia Dortmund-Hannover 96 3-0
2-3 E. Braunschweig-Schalke 04 1-3
1-1 E. Francoforte-Norimberga 5-2
1-0 Hertha Berlino-Borussia M'gladbach 0-3
1-2 Hoffenheim-Bayer Leverkusen 3-2
0-0 Werder Brema-Friburgo 1-3
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
26 ott. 2-1 Bayer Leverkusen-Augusta 3-1 26 mar.
3-2 Bayern Monaco-Hertha Berlino 3-1
4-1 Borussia M'gladbach-E. Francoforte 0-1
0-3 Friburgo-Amburgo 1-1
1-4 Hannover 96-Hoffenheim 1-3
2-0 Magonza-E. Braunschweig 1-3
1-3 Schalke 04-Borussia Dortmund 0-0
1-1 Stoccarda-Norimberga 0-2
3-0 Wolfsburg-Werder Brema 3-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
3 nov. 0-2 Amburgo-Borussia M'gladbach 1-3 30 mar.
2-1 Augusta-Magonza 0-3
6-1 Borussia Dortmund-Stoccarda 3-2
1-0 E. Braunschweig-Bayer Leverkusen 1-1
1-2 E. Francoforte-Wolfsburg 1-2
0-2 Hertha Berlino-Schalke 04 0-2
1-2 Hoffenheim-Bayern Monaco 3-3
0-3 Norimberga-Friburgo 2-3
3-2 Werder Brema-Hannover 96 2-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
9 nov. 5-3 Bayer Leverkusen-Amburgo 1-2 5 apr.
3-0 Bayern Monaco-Augusta 0-1
3-1 Borussia M'gladbach-Norimberga 2-0
1-3 Friburgo-Stoccarda 0-2
0-0 Hannover 96-E. Braunschweig 0-3
2-3 Hoffenheim-Hertha Berlino 1-1
1-0 Magonza-E. Francoforte 0-2
3-1 Schalke 04-Werder Brema 1-1
2-1 Wolfsburg-Borussia Dortmund 1-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
23 nov. 3-1 Amburgo-Hannover 96 1-2 12 apr.
2-0 Augusta-Hoffenheim 0-2
0-3 Borussia Dortmund-Bayern Monaco 3-0
0-1 E. Braunschweig-Friburgo 0-2
3-3 E. Francoforte-Schalke 04 0-2
0-1 Hertha Berlino-Bayer Leverkusen 1-2
1-1 Norimberga-Wolfsburg 1-4
0-2 Stoccarda-Borussia M'gladbach 1-1
2-3 Werder Brema-Magonza 0-3
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
1º dic. 3-0 Bayer Leverkusen-Norimberga 4-1 19 apr.
2-0 Bayern Monaco-E. Braunschweig 2-0
1-0 Borussia M'gladbach-Friburgo 2-4
2-0 Hannover 96-E. Francoforte 3-2
0-0 Hertha Berlino-Augusta 0-0
4-4 Hoffenheim-Werder Brema 1-3
1-3 Magonza-Borussia Dortmund 2-4
3-0 Schalke 04-Stoccarda 1-3
1-1 Wolfsburg-Amburgo 3-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
8 dic. 0-1 Amburgo-Augusta 1-3 26 apr.
0-1 Borussia Dortmund-Bayer Leverkusen 2-2
2-1 Borussia M'gladbach-Schalke 04 1-0
0-2 E. Braunschweig-Hertha Berlino 0-2
1-2 E. Francoforte-Hoffenheim 0-0
0-3 Friburgo-Wolfsburg 2-2
1-1 Norimberga-Magonza 0-2
4-2 Stoccarda-Hannover 96 0-0
0-7 Werder Brema-Bayern Monaco 2-5
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
14 dic. 4-1 Augusta-E. Braunschweig 1-0 4 mag.
0-1 Bayer Leverkusen-E. Francoforte 2-0
3-1 Bayern Monaco-Amburgo 4-1
3-3 Hannover 96-Norimberga 2-0
3-2 Hertha Berlino-Werder Brema 0-2
2-2 Hoffenheim-Borussia Dortmund 2-3
0-0 Magonza-Borussia M'gladbach 1-3
2-0 Schalke 04-Friburgo 2-0
3-1 Wolfsburg-Stoccarda 2-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
21 dic. 2-3 Amburgo-Magonza 2-3 10 mag.
1-2 Borussia Dortmund-Hertha Berlino 4-0
2-2 Borussia M'gladbach-Wolfsburg 1-3
1-0 E. Braunschweig-Hoffenheim 1-3
1-1 E. Francoforte-Augusta 1-2
2-1 Friburgo-Hannover 96 2-3
0-0 Norimberga-Schalke 04 1-4
1-0 Werder Brema-Bayer Leverkusen 1-2
29 gen. 1-2 Stoccarda-Bayern Monaco 0-1

Spareggio promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Allo spareggio sono ammesse la sedicesima classificata in Bundesliga e la terza classificata in 2. Fußball-Bundesliga.

Risultati Luogo e data
Amburgo 0-0 Greuther Fürth Amburgo, 15 maggio 2014
Greuther Fürth 1-1 Amburgo Fürth, 18 maggio 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
B. DorBayern Monaco
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
Amburgo 1 1 1 4 4 4 5 8 9 12 12 12 15 16 16 16 16 16 16 16 16 19 19 20 23 23 24 24 27 27 27 27 27 27
Augusta 0 0 3 6 9 9 10 10 10 10 13 13 16 17 20 23 24 25 28 31 31 34 35 38 38 39 39 39 42 42 43 46 49 52
Bayer Leverkusen 3 6 9 9 12 15 18 19 22 25 25 28 31 34 37 37 37 37 40 43 43 43 43 44 44 44 47 48 48 51 54 55 58 61
Bayern Monaco 3 6 9 10 13 16 19 20 23 26 29 32 35 38 41 44 47 50 53 56 59 62 65 68 71 74 77 78 78 78 81 84 87 90
Borussia Dortmund 3 6 9 12 15 16 19 19 22 25 28 28 28 31 31 32 32 33 36 39 42 42 45 48 48 51 52 55 58 61 64 65 68 71
Borussia M'gladbach 0 3 3 6 6 9 10 13 13 16 19 22 25 28 31 32 33 33 33 33 34 35 36 36 39 42 42 45 48 49 49 52 55 55
E. Braunschweig 0 0 0 0 1 1 1 4 4 4 7 8 8 8 8 8 11 12 12 12 15 15 16 17 18 18 21 22 25 25 25 25 25 25
E. Francoforte 0 0 3 3 6 7 8 9 10 10 10 10 11 11 11 14 15 18 18 21 21 22 25 26 26 29 32 32 35 35 35 36 36 36
Friburgo 0 0 1 2 2 3 3 4 5 5 8 8 11 11 11 11 14 17 17 18 18 18 19 19 22 25 26 29 29 32 35 36 36 36
Hannover 96 3 3 6 9 9 12 12 13 13 13 13 14 14 17 17 18 18 21 24 24 24 24 25 26 29 29 29 29 29 32 35 36 39 42
Herta Berlino 3 4 7 7 7 8 11 12 15 15 15 18 18 19 22 25 28 28 28 31 31 34 35 36 36 36 36 36 37 37 38 41 41 41
Hoffenheim 1 4 5 5 8 8 9 10 10 13 13 13 13 14 17 18 18 18 21 22 25 26 29 29 29 32 35 36 37 40 40 41 41 44
Magonza 3 6 9 9 9 9 9 10 10 13 13 16 19 19 20 21 24 27 30 30 33 34 37 38 41 41 41 44 44 47 47 50 50 53
Norimberga 1 2 2 2 3 4 5 5 6 7 7 7 8 8 9 10 11 14 17 17 20 23 23 23 23 23 26 26 26 26 26 26 26 26
Schalke 04 1 1 1 4 7 7 8 11 14 14 17 20 21 24 24 27 28 31 34 37 40 41 41 44 47 50 51 54 55 58 58 58 61 64
Stoccarda 0 0 0 3 6 7 10 11 12 13 13 16 16 16 19 19 19 19 19 19 19 19 19 20 21 24 24 24 27 28 31 32 32 32
Werder Brema 3 6 6 6 6 9 10 11 12 12 15 15 15 16 16 16 19 20 20 20 21 22 25 28 29 29 29 32 33 33 36 36 39 39
Wolfsburg 0 3 3 6 6 9 9 9 12 15 18 21 22 23 26 29 30 30 30 33 36 39 39 39 40 41 44 47 47 50 53 54 57 60

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Andata Ritorno
Bayern Monaco 47 Bayern Monaco 43
Bayer Leverkusen 37 Borussia Dortmund 39
Borussia M'gladbach 33 Schalke 04 36
Borussia Dortmund 32 Wolfsburg 30
Schalke 04 30 Magonza 29
Wolfsburg 30 Augusta 28
Hertha Berlino 28 Hoffenheim 26
Magonza 24 Bayer Leverkusen 24
Augusta 24 Hannover 96 24
Stoccarda 19 Borussia M'gladbach 22
Werder Brema 19 Friburgo 22
Hannover 96 18 E. Francoforte 21
Hoffenheim 18 Werder Brema 20
Amburgo 16 Norimberga 15
E. Francoforte 15 E. Braunschweig 14
Friburgo 14 Stoccarda 13
E. Braunschweig 11 Hertha Berlino 13
Norimberga 11 Amburgo 11
Rendimento casa[6]-trasferta[7][modifica | modifica wikitesto]
Casa Trasferta
Bayern Monaco 46 Bayern Monaco 44
Schalke 04 38 Borussia Dortmund 36
Borussia M'gladbach 36 Bayer Leverkusen 28
Wolfsburg 36 Schalke 04 26
Borussia Dortmund 35 Wolfsburg 24
Bayer Leverkusen 33 Augusta 22
Magonza 33 Hertha Berlino 20
Augusta 30 Magonza 20
Hannover 96 29 Borussia M'gladbach 19
Hoffenheim 27 Hoffenheim 17
Werder Brema 24 E. Francoforte 16
Friburgo 22 Werder Brema 15
Hertha Berlino 21 Friburgo 14
E. Francoforte 20 Stoccarda 13
Stoccarda 19 Hannover 96 13
E. Braunschweig 18 Norimberga 12
Amburgo 18 Amburgo 9
Norimberga 14 E. Braunschweig 7

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Bayern Monaco (29)
  • Maggior numero di vittorie in casa: Bayern Monaco (15)
  • Maggior numero di vittorie in trasferta: Bayern Monaco (14)
  • Minor numero di vittorie: Norimberga (5)
  • Minor numero di vittorie in casa: Norimberga (3)
  • Minor numero di vittorie in trasferta: E. Braunschweig (1)
  • Maggior numero di pareggi: Norimberga e Hoffenheim (11)
  • Maggior numero di pareggi in casa: Hoffenheim e Werder Brema (6)
  • Maggior numero di pareggi in trasferta: Norimberga (6)
  • Minor numero di pareggi: Bayern Monaco (3)
  • Minor numero di pareggi in casa: Bayern Monaco (1)
  • Minor numero di pareggi in trasferta: Bayer Leverkusen e Hannover 96 (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Amburgo ed E. Braunschweig (21)
  • Maggior numero di sconfitte in casa: Amburgo, E. Braunschweig e Norimberga (9)
  • Maggior numero di sconfitte in trasferta: Amburgo, E. Braunschweig e Calcio Hannover 96 (12)
  • Minor numero di sconfitte: Bayern Monaco (2)
  • Minor numero di sconfitte in casa: Bayern Monaco (1)
  • Minor numero di sconfitte in trasferta: Bayern Monaco (1)
  • Migliore attacco: Bayern Monaco (94)
  • Peggiore attacco: E. Braunschweig (29)
  • Peggior difesa: Amburgo (75)
  • Miglior difesa: Bayern Monaco (23)
  • Miglior differenza reti: Bayern Monaco (+71)
  • Peggior differenza reti: Norimberga (-33)
  • Miglior serie positiva: Bayern Monaco (28 risultati utili consecutivi dalla 1ª alla 28ª giornata)
  • Miglior serie positiva in casa: Bayern Monaco (14 risultati utili consecutivi)
  • Miglior serie positiva in trasferta: Bayern Monaco (14 risultati utili consecutivi)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Bayern Monaco (19, dalla 9ª alla 27ª giornata)
  • Maggior numero di vittorie consecutive in casa: Bayern Monaco (13)
  • Maggior numero di vittorie consecutive in trasferta: Bayern Monaco (10)
  • Maggior numero di pareggi consecutivi: E. Francoforte (4, dalla 6ª alla 9ª giornata)
  • Maggior numero di pareggi consecutivi in casa: Norimberga (3)
  • Maggior numero di pareggi consecutivi in trasferta: Norimberga (4)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: Stoccarda (8, dalla 16ª alla 23ª giornata)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive in casa: Amburgo e Stoccarda (4)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive in trasferta: Hannover 96 (8)

Partite

  • Partita con più reti: Stoccarda - Hoffenheim 6-2, Borussia Dortmund - Amburgo 6-2, Bayer Leverkusen - Amburgo 5-3, Hoffenheim - Werder Brema 4-4, Hoffenheim - Wolfsburg 6-2 (8)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Werder Brema - Bayern Monaco 0-7 (7)
  • Maggior numero di reti in una giornata: 37 (1ª giornata)
  • Minor numero di reti in una giornata: 22 (17ª giornata)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Polonia Robert Lewandowski Borussia Dortmund
18 Croazia Mario Mandžukić Bayern Monaco
17 Svizzera Josip Drmić Norimberga
16 Brasile Roberto Firmino Hoffenheim
16 Colombia Adrián Ramos Hertha Berlino
16 Germania Marco Reus Borussia Dortmund
15 Germania Stefan Kießling Bayer Leverkusen
15 Giappone Shinji Okazaki Magonza
15 Brasile Raffael Borussia M'gladbach
14 Croazia Ivica Olić Wolfsburg
13 Gabon P.E. Aubameyang Borussia Dortmund
13 Germania Pierre-Michel Lasogga Amburgo
13 Germania Thomas Müller Bayern Monaco
12 Germania André Hahn Augusta
12 Paesi Bassi Klaas-Jan Huntelaar Schalke 04
12 Germania Max Kruse Borussia M'gladbach
12 Svizzera Admir Mehmedi Friburgo
12 Francia Anthony Modeste Hoffenheim

Classifica assist[modifica | modifica wikitesto]

Assist Giocatore Squadra
14 Germania Marco Reus Borussia Dortmund
12 Brasile Roberto Firmino Hoffenheim
12 Germania Max Kruse Borussia M'gladbach
12 Romania Alexandru Maxim Stoccarda
12 Francia Franck Ribéry Bayern Monaco
11 Polonia Robert Lewandowski Borussia Dortmund
11 Germania Thomas Müller Bayern Monaco
10 Germania Gonzalo Castro Bayer Leverkusen
10 Armenia Henrix Mxit'aryan Borussia Dortmund
9 Germania Mario Götze Bayern Monaco
9 Germania André Hahn Augusta
9 Germania Patrick Herrmann Borussia M'gladbach
9 Germania Aaron Hunt Werder Brema
9 Ungheria Szabolcs Huszti Hannover 96
9 Svizzera Ricardo Rodríguez Wolfsburg
9 Paesi Bassi Rafael van der Vaart Amburgo
9 Germania Kevin Volland Hoffenheim
9 Germania Tobias Werner Augusta

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di presenze[8]: 13 giocatori (34)
  • Maggior numero di cartellini ricevuti[9]: Carlos Zambrano (13)
  • Maggior numero di cartellini gialli ricevuti: Carlos Zambrano (13)
  • Maggior numero di cartellini rossi ricevuti: Luiz Gustavo (3)

[modifica | modifica wikitesto]

Società Fornitore Sponsor
1. FC Nürnberg Adidas NKD
Magonza Nike entega
Bayer 04 Leverkusen Adidas LG Electronics[# 1]
Borussia Dortmund Puma Evonik Industries
Borussia Mönchengladbach Kappa Postbank
E. Braunschweig Nike Seat
Eintracht Frankfurt JAKO Alfa Romeo
Augusta AL-KO Kober
Bayern Monaco Adidas Deutsche Telekom
Schalke 04 Gazprom
Amburgo Emirates
Hannover 96 JAKO TUI
Hertha Berlino Nike Deutsche Bahn
Friburgo Ehrmann
Hoffenheim Puma SAP
Stoccarda Mercedes-Benz Bank
Wolfsburg Adidas Volkswagen
Werder Bremen Nike PHW-Gruppe

Nota:

  1. ^ Bayer Leverkusen ebbe come sponsor Deutschen Knochenmarkspenderdatei dalla 1ª alla 3ª giornata di campionato. Dalla quarta giornata ebbe LG Electronics. Dalla 18ª alla 19ª giornata ebbe Ein Herz für Kinder.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Borussia Dortmund, in fussballdaten.de. URL consultato il 20 aprile 2015.
  2. ^ (DE) FC Bayern München, in fussballdaten.de. URL consultato il 20 aprile 2015.
  3. ^ Bayern Monaco campione di Germania da record nel 2014 (foto), in calcio.fanpage.it. URL consultato il 20 aprile 2015.
  4. ^ Calcio: Bayern Monaco ko dopo 53 partite, in corriere.it. URL consultato il 20 aprile 2015.
  5. ^ Festa Bayern Monaco: 24º titolo con 7 giornate d'anticipo, in gazzetta.it. URL consultato il 20 aprile 2015.
  6. ^ La classifica del rendimento casalingo, diretta.it. URL consultato il 14 maggio 2014.
  7. ^ La classifica del rendimento in trasferta, diretta.it. URL consultato il 14 maggio 2014.
  8. ^ Marcatori 13/14, transfermarkt.it. URL consultato il 14 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2014).
  9. ^ Giocatori, it.soccerway.com. URL consultato il 14 maggio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]