Martin Harnik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Harnik
AUT vs. LIE 2015-10-12 (124).jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 185 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Hannover 96
Carriera
Squadre di club1
2006-2009 Werder Brema II 54 (13)
2007-2009 Werder Brema 17 (1)
2009-2010 F. Düsseldorf 30 (13)
2010-2016 Stoccarda 173 (53)
2016- Hannover 96 33 (19)
Nazionale
2006-2007 Austria Austria U-20 7 (0)
2007-2009 Austria Austria U-21 3 (1)
2007- Austria Austria 68 (15)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 settembre 2017

Martin Harnik (Amburgo, 10 giugno 1987) è un calciatore austriaco, attaccante dell'Hannover e della nazionale austriaca.

Famiglia e infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Martin Harnik, di origine austriaco, Erich, proviene da Allerheiligen/Mürztal in Stiria.[1] Dopo che ha incontrato la moglie, nativa di Amburgo, futura madre di Martin Harnik, i genitori deciseri di emigrare dall'Austria e stabilirsi ad Amburgo. Nello stesso luogo Martin Harnik è nato e cresciuto nel quartiere Kirchwerder.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente impiegato come centrocampista, è stato progressivamente spostato in avanti, prima come trequartista o ala destra, poi come attaccante vero e proprio, ruolo che attualmente occupa stabilmente nella nazionale austriaca.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a calcio nel 1992, nel Vier-und Marschlande. All'inizio del 2006 passa nella squadra giovanile del Werder. Perde tutta la prima parte del 2007 a causa di un infortunio al metatarso. All'inizio della stagione successiva viene promosso nella prima squadra e debutta in gare ufficiali nel corso del terzo turno preliminare per accedere alla 2007/08, nella vittoria contro la Dinamo Zagabria per 2 a 1. Dieci giorni dopo arriva il debutto nella Bundesliga, in cui ha segnato il gol della vittoria contro il Norimberga.

Nella stagione 2009-2010 si trasferisce in prestito al Fortuna Düsseldorf, dove si rende protagonista di autorevoli prestazioni.

Nell'estate del 2010 viene acquistato dallo Stoccarda dove gioca per sei anni fino al trasferimento nel 2016 all'Hannover.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha deciso di militare per l'Austria invece che per la Germania, nonostante non ci abbia mai vissuto. Debutta in una partita contro la Repubblica Ceca, segnando anche una rete.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Martin Harnik: ein halber Piefke, dfb.de.
  2. ^ (DE) Ursula Vielberg e Oliver Griss, Harnik: So tickt der Super-Joker wirklich, bild.de.
  3. ^ DER EURO KADER STEHT, eoefb.at, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]