Martin Stranzl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Martin Stranzl
M Stranzl.jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 190 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1995-1997 Güssing
Squadre di club1
1997-2004 Monaco 1860 96 (4)
1998-2004 Monaco 1860 II 28 (4)
2004-2006 Stoccarda 44 (1)
2006-2010 Spartak Mosca 95 (3)
2011-2016 Borussia Mönchengladbach 118 (8)[1]
Nazionale
1999 Austria Austria U-21 6 (2)
2000-2009 Austria Austria 55 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 maggio 2016

Martin Stranzl (Güssing, 16 giugno 1980) è un ex calciatore austriaco, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Da giovane giocò con il SV Güssing. Nel 1997 si guadagnò il trasferimento al Monaco 1860, in Germania, dove crebbe fino a diventare un professionista della Bundesliga. Nel 2004, dopo la retrocessione del Monaco 1860, il difensore austriaco andò allo Stoccarda. Nel marzo 2006 ha firmato per la squadra russa dello Spartak Mosca. Il 30 dicembre 2010 il giocatore austriaco firma un nuovo contratto con il club tedesco del Borussia Mönchengladbach fino a giugno del 2013. Il 9 marzo 2016 ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato al termine della stagione, per via di un infortunio che lo teneva lontano dal campo dal marzo 2015.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Al gennaio 2016 Stranzl contava 55 presenze e 3 gol per la nazionale austriaca, nella quale è titolare. Sempre con la selezione del suo paese ha preso parte al campionato d'Europa 2008, giocato in casa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 120 (8) se si comprendono le prenze nello spareggio retrocessione

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Sito ufficiale, su martin-stranzl.com. URL consultato il 2 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2013).
  • (EN) Martin Stranzl, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (RU) Profilo su Spartak.com, su rus.spartak.com (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2009).