Zlatko Junuzović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zlatko Junuzović
20130814 AT-GR Zlatko Junuzovic 2465.jpg
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 172 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Werder Brema Werder Brema
Carriera
Giovanili
1994-1999
1999-2004
SK Kühnsdorf
Grazer AK Grazer AK
Squadre di club1
2005-2007 Grazer AK Grazer AK 71 (9)
2007-2009 Austria Karnten Austria Kärnten 57 (3)
2009-2012 Austria Vienna Austria Vienna 82 (21)
2012- Werder Brema Werder Brema 91 (9)
Nazionale
2006- Austria Austria 32 (4)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 febbraio 2015

Zlatko Junuzović (Loznica, 26 settembre 1987) è un calciatore austriaco, centrocampista del Werder Brema e della nazionale austriaca.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale è quello di trequartista, ma può essere schierato anche come interno di centrocampo. Dotato di una buona tecnica, è in possesso anche di una discreta velocità, oltre ad avere un'ottima visione di gioco e precisione nei passaggi. È molto abile nella battuta dei calci d'angolo e dei calci di punizione.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Werder Brema[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 gennaio 2012 viene ufficializzato il suo passaggio a titolo definitivo al Werder Brema, per circa 1 milione di euro. Esordisce in maglia bianco-verde il 5 febbraio 2012, nella partita pareggiata per 2-2 contro il Friburgo, giocando tutti i 90 minuti. Termina la seconda metà della stagione 2011-2012 con 15 presenze in Bundesliga. Nella stagione 2012-2013 viene spesso schierato nella posizione di regista difensivo nel 4-1-4-1 di Thomas Schaaf, ed il 23 settembre 2012 segna il suo primo goal in Bundesliga, contro lo Stoccarda. Va a segno altre due volte in campionato nel corso della stagione, contro il Borussia Mönchengladbach e contro il Fortuna Düsseldorf. Chiude la stagione 2012-2013 con 30 presenze in campionato e 3 reti. Nella stagione 2013-2014 va a segno alla prima giornata di campionato, contro l'Eintracht Braunschweig. L'1 marzo 2014 segna la rete che consente al Werder Brema di vincere per 1-0 il derby contro l'Amburgo. Conclude la sua terza stagione in maglia bianco-verde con 26 presenze e 2 reti in campionato, avendo saltato alcune giornate per infortunio. La stagione 2014-2015 è quella della sua definitiva consacrazione: dimostra di essere uno specialista nel battere i calci d'angolo e i calci di punizione: nella prima metà di stagione totalizza 17 presenze in campionato, 3 goal, tutti su calcio di punizione, e ben 7 assist.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]