Australian Open 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Australian Open 2011
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 17 gennaio – 30 gennaio
Edizione 99a
Categoria Grande Slam (ITF)
Superficie Erba
Località Melbourne, Victoria, Australia
Mappa di localizzazione: Australia
Melbourne
Campioni
Singolare maschile
Serbia Novak Đoković
Singolare femminile
Belgio Kim Clijsters
Doppio maschile
Stati Uniti Bob Bryan / Stati Uniti Mike Bryan
Doppio femminile
Argentina Gisela Dulko / Italia Flavia Pennetta
Doppio misto
Slovenia Katarina Srebotnik / Canada Daniel Nestor
Singolare ragazzi
Rep. Ceca Jiří Veselý
Singolare ragazze
Belgio An-Sophie Mestach
Doppio ragazzi
Slovacchia Filip Horanský / Rep. Ceca Jiří Veselý
Doppio ragazze
Belgio An-Sophie Mestach / Paesi Bassi Demi Schuurs
Singolare maschile in carrozzina
Giappone Shingo Kunieda
Singolare femminile in carrozzina
Paesi Bassi Esther Vergeer
Quad singolare
Regno Unito David Wagner
Doppio maschile in carrozzina
Paesi Bassi Maikel Scheffers / Giappone Shingo Kunieda
Doppio femminile in carrozzina
Paesi Bassi Esther Vergeer / Paesi Bassi Sharon Walraven
Quad doppio
Regno Unito Andrew Lapthorne / Regno Unito Peter Norfolk
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

L'Australian Open 2011 è stato un torneo di tennis disputato sui venticinque campi in cemento plexicushion del complesso di Melbourne Park, a Melbourne in Australia, fra il 17 e il 30 gennaio 2011. È stata la 99ª edizione dell'Australian Open, il primo dei quattro tornei del Grande Slam dell'anno 2011. L'evento è stato organizzato dalla International Tennis Federation, ed era parte dell'ATP World Tour 2011 e del WTA Tour 2011. I detentori dei titoli di singolare maschile e femminile erano Roger Federer e Serena Williams.

Il singolare maschile è stato vinto da Novak Đoković che ha battuto in finale Andy Murray aggiudicandosi il 2º titolo dello Slam. Il singolare femminile ha visto la vittoria di Kim Clijsters che ha battuto nella finale la cinese Li Na. Nel doppio maschile si sono imposti Bob Bryan e Mike Bryan che hanno riconfermato il titolo dell'anno precedente, Gisela Dulko e Flavia Pennetta hanno conquistato il titolo del doppio femminile. Nel doppio misto ha vinto la coppia formata da Katarina Srebotnik e Daniel Nestor.

Sommario[modifica | modifica wikitesto]

Rally for Relief[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio del torneo sono stati giocati dei match di esibizione per raccogliere fondi per aiutare le popolazioni colpite dalle inondazioni del Queensland, ribattezzati Rally for Relief. Vari giocatori del presente e del passato hanno partecipato all'iniziativa: dapprima si è tenuto un incontro di doppio tra le squadre Oro (Lleyton Hewitt (capitano), Novak Đoković, Justine Henin, Caroline Wozniacki, Ana Ivanović) e Verde (Pat Rafter (capitano), Andy Roddick, Andy Murray, Vera Zvonarëva, Viktoryja Azaranka) con Jim Courier nelle vesti di giudice di sedia. L’evento, che ha richiamato sugli spalti 15.000 appassionati, ha raccolto 1,8 milioni di dollari australiani (1,3 milioni di euro), grazie alla vendita dei biglietti, ai contributi volontari di giocatori e addetti ai lavori e alla donazione della QFE, la società che amministra le risorse energetiche dello Stato del nord-est dell’Australia flagellato dalle piogge, in cui migliaia di famiglie hanno perso la casa e 16 persone hanno perso la vita. Rally for Relief è stata ribattezzata l'esibizione pensata da Federer con il concorso di Rod Laver e di tutti i migliori giocatori del mondo, si è conclusa con un incontro di doppio tra le coppie Roger Federer/Samantha Stosur e Rafael Nadal/Kim Clijsters, e con l’annuncio da parte di Samantha Stosur, nata proprio del Queensland, la quale avrebbe versato 500 dollari australiani (370 euro) per ogni ace messo a segno nel corso del torneo.[1]

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Novak Đoković si è aggiudicato il torneo del singolare maschile battendo all'esordio lo spagnolo Marcel Granollers 6-1, 6-3, 6-1. Nel secondo turno ha avuto la meglio sul croato Ivan Dodig in quattro set con il punteggio di 7–5, 6–78, 6–0, 6–2. Nel turno successivo ha approfittato del ritiro del connazionale Viktor Troicki sul punteggio di 6–2. Negli ottavi di finale ha sconfitto lo spagnolo Nicolás Almagro in tre set per 6-3, 6-4, 6-0. Nei quarti ha avuto la meglio sul ceco Tomáš Berdych per 6–1, 7–65, 6–1. In semifinale ha battuto lo svizzero Roger Federer ancora una volta in tre set con il punteggio di 7-63, 7-5, 6-4. In finale ha sconfitto Andy Murray in tre set con il punteggio di 6-4, 6-2, 6-3.

Kim Clijsters ha vinto il torneo del singolare femminile. Nel 1º turno ha battuto la russa Dinara Safina con il punteggio di 6-0, 6-0. Nel 2º turno ha sconfitto per 6–1, 6–3 la spagnola Carla Suárez Navarro. Nel turno successivo ha avuto la meglio sulla francese Alizé Cornet con il punteggio di 7–63, 6–3. Negli ottavi di finale ha battuto Ekaterina Makarova per 7–63, 6–2. Nei quarti Agnieszka Radwańska ha ceduto per 6–3, 7–64. In semifinale ha battuto Vera Zvonarëva per 6–3, 6–3 e in finale la cinese Li Na 3–6, 6–3, 6–3.

Programma del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo si svolge in 14 giornate divise in due settimane.

Qualificazioni e sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Qualificazioni singolare maschile e Australian Open 2011 - Qualificazioni singolare femminile.

Le qualificazioni si sono svolte fra il 10 e il 16 gennaio. Si sono qualificati 16 giocatori per il tabellone maschile e 12 giocatrici per quello femminile.

Le wildcard sono state assegnate a:

Il sorteggio è stato effettuato il 14 gennaio e la 1ªtesta di serie nel singolare maschile è stata assegnata a Rafael Nadal, per il singolare femminile a Caroline Wozniacki.

Tennisti partecipanti ai singolari[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Campione Finalista
Serbia Novak Đoković (3) Regno Unito Andy Murray (5)
Semifinalisti
Spagna David Ferrer (7) Svizzera Roger Federer (2)
Eliminati ai quarti
Spagna Rafael Nadal (1) Ucraina Aleksandr Dolgopolov Rep. Ceca Tomáš Berdych (6) Svizzera Stanislas Wawrinka (19)
Eliminati nel 4º turno
Croazia Marin Čilić (15) Canada Milos Raonic Svezia Robin Söderling (5) Austria Jürgen Melzer (11)
Spagna Fernando Verdasco (9) Spagna Nicolás Almagro (14) Stati Uniti Andy Roddick (8) Spagna Tommy Robredo
Eliminati nel 3º turno
Australia Bernard Tomić Stati Uniti John Isner (20) Russia Michail Južnyj (10) Lituania Ričardas Berankis
Rep. Ceca Jan Hernych Francia Jo-Wilfried Tsonga (13) Cipro Marcos Baghdatis (21) Spagna G García López (32)
Francia Richard Gasquet (28) Giappone Kei Nishikori Croazia Ivan Ljubičić (17) Serbia Viktor Troicki (29)
Paesi Bassi Robin Haase Francia Gaël Monfils (12) Ucraina Serhij Stachovs'kyj Belgio Xavier Malisse
Eliminati nel 2º turno
Stati Uniti Ryan Sweeting Spagna Feliciano López (31) Rep. Ceca Radek Štěpánek Colombia Santiago Giraldo
Slovenia Blaž Kavčič Francia Michaël Llodra (22) Argentina David Nalbandian (27) Stati Uniti Michael Russell
Lussemburgo Gilles Müller Brasile Thomaz Bellucci (30) Germania Benjamin Becker Italia Andreas Seppi
Spagna Pere Riba Argentina Juan Martín del Potro Argentina Eduardo Schwank Ucraina Illja Marčenko
Germania Philipp Kohlschreiber Francia Adrian Mannarino Germania Florian Mayer Serbia Janko Tipsarević
Russia Igor' Andreev Francia Benoît Paire Francia Nicolas Mahut Croazia Ivan Dodig
Russia Igor' Kunicyn Argentina Juan Mónaco (26) Bulgaria Grigor Dimitrov Portogallo Frederico Gil
Stati Uniti Mardy Fish (16) Polonia Łukasz Kubot Spagna Albert Montañés (25) Francia Gilles Simon
Eliminati nel 1º turno
Brasile Marcos Daniel Spagna Daniel Gimeno Traver Francia Jérémy Chardy Colombia Alejandro Falla
Francia Florent Serra Germania Denis Gremelmayr Portogallo Rui Machado Stati Uniti Donald Young
Turchia Marsel İlhan Sudafrica Kevin Anderson Germania Björn Phau Argentina Juan Ignacio Chela
Australia Lleyton Hewitt Australia Marinko Matosevic Australia Matthew Ebden Finlandia Jarkko Nieminen
Italia Potito Starace Germania Simon Stadler Uzbekistan Denis Istomin Brasile Ricardo Mello
Lettonia Ernests Gulbis (24) Kazakistan Michail Kukuščkin Francia Arnaud Clément Germania Philipp Petzschner
Francia Vincent Millot Australia Carsten Ball Israele Dudi Sela Slovenia Grega Žemlja
Germania Michael Berrer Argentina Leonardo Mayer Spagna Rubén Ramírez Hidalgo Slovacchia Karol Beck
Italia Marco Crugnola Germania Tobias Kamke Stati Uniti Ryan Harrison Canada Frank Dancevic
Russia Nikolaj Davydenko (23) Italia Fabio Fognini Germania Miša Zverev Germania Rainer Schüttler
Francia Stéphane Robert Italia Filippo Volandri Italia Flavio Cipolla Australia Peter Luckzak
Russia Dmitrij Tursunov Argentina Brian Dabul Croazia Ivo Karlović Spagna Marcel Granollers
Rep. Ceca Jan Hájek Polonia Michał Przysiężny Argentina Carlos Berlocq Germania Simon Greul
Russia Tejmuraz Gabašvili Kazakistan Andrej Golubev Uruguay Pablo Cuevas Paesi Bassi Thiemo de Bakker
Romania Victor Hănescu India Somdev Devvarman Germania Daniel Brands Stati Uniti Sam Querrey (18)
Germania Dustin Brown Spagna Pablo Andújar Taipei Cinese Lu Yen-Hsun Slovacchia Lukáš Lacko

Singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Campionessa Finalista
Belgio Kim Clijsters (3) Cina Li Na (9)
Semifinaliste
Danimarca Caroline Wozniacki (1) Russia Vera Zvonarëva (2)
Eliminate ai quarti
Italia Francesca Schiavone (6) Germania Andrea Petković (30) Polonia Agnieszka Radwańska (12) Rep. Ceca Petra Kvitová (25)
Eliminate nel 4º turno
Lettonia Anastasija Sevastova Russia S Kuznecova (23) Russia Marija Šarapova (14) Bielorussia Viktoryja Azaranka (8)
Cina Peng Shuai Russia Ekaterina Makarova Italia Flavia Pennetta (22) Rep. Ceca Iveta Benešová
Eliminate nel 3º turno
Slovacchia Dominika Cibulková (29) Russia Vera Manasieva Belgio Justine Henin (11) Romania Monica Niculescu
Stati Uniti Venus Williams (4) Germania Julia Görges Rep. Ceca B Záhlavová-Strýcová Sudafrica Chanelle Scheepers
Giappone Ayumi Morita Romania Simona Halep Russia Nadia Petrova (13) Francia Alizé Cornet
Australia Samantha Stosur (5) Israele Shahar Peer (10) Russia A Pavljucenkova (16) Rep. Ceca Lucie Šafářová (31)
Eliminate nel 2º turno
Stati Uniti Vania King Italia Alberta Brianti Belgio Yanina Wickmayer (21) Francia Marion Bartoli (15)
Regno Unito Elena Baltacha Paesi Bassi Arantxa Rus Bulgaria Cvetana Pironkova (32) Canada Rebecca Marino
Rep. Ceca Sandra Záhlavová Regno Unito Anne Keothavong Estonia Kaia Kanepi (20) Francia Virginie Razzano
Russia Evgenija Rodina Australia Jelena Dokić Russia Regina Kulikova Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
Serbia Jelena Janković (7) Francia Caroline Garcia Russia Alisa Klejbanova (24) Croazia Petra Martić
Australia Alicia Molik Ucraina Lesja Curenko Spagna MJ Martínez Sánchez (26) Spagna Carla Suárez Navarro
Russia Vera Duševina Russia Anna Cakvetadze Spagna Lourdes Domínguez Lino Romania Sorana Cîrstea
Germania Kristina Barrois Russia Marija Kirilenko (18) Rep. Ceca Klára Zakopalová Serbia Bojana Jovanovski
Eliminate nel 1º turno
Argentina Gisela Dulko Austria Tamira Paszek Rep. Ceca Lucie Hradecká Germania Angelique Kerber
Australia Jarmila Groth Slovenia Polona Hercog Spagna Laura Pous Tió Italia Tathiana Garbin
India Sania Mirza Stati Uniti Jamie Hampton Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Stati Uniti Alison Riske
Francia Pauline Parmentier Svizzera Timea Bacsinszky Giappone Junri Namigata Spagna Arantxa Parra Santonja
Italia Sara Errani Rep. Ceca Renata Vorácová Russia Arina Rodionova Stati Uniti Jill Craybas
Slovacchia Magdaléna Rybáriková Romania Edina Gallovits-Hall Russia Elena Vesnina Thailandia Tamarine Tanasugarn
Svezia Sofia Arvidsson Australia Olivia Rogowska Rep. Ceca Zuzana Ondrášková Francia Aravane Rezaï (17)
Slovacchia Daniela Hantuchová (28) Croazia Karolina Šprem Austria Patricia Mayr-Achleitner Germania Kathrin Wörle
Russia Alla Kudrjavceva Ucraina Kateryna Bondarenko Stati Uniti Varvara Lepchenko Romania Alexandra Dulgheru (27)
Stati Uniti Irina Falconi Lussemburgo Anne Kremer Australia Sophie Ferguson Giappone Kimiko Date Krumm
Russia Ksenija Pervak Italia Roberta Vinci Svizzera Patty Schnyder Serbia Ana Ivanović (19)
Ungheria Gréta Arn Stati Uniti Coco Vandeweghe Stati Uniti Christina McHale Russia Dinara Safina
Stati Uniti Lauren Davis Italia Maria Elena Camerin Bielorussia Ol'ga Govorcova Australia Sally Peers
Australia Anastasija Rodionova Svezia Johanna Larsson Croazia Mirjana Lucic Francia Mathilde Johansson
Belgio Kirsten Flipkens Uzbekistan Akgul Amanmuradova Spagna Anabel Medina Garrigues Italia Romina Oprandi
Cina Zhang Shuai Stati Uniti Melanie Oudin Taipei Cinese Chang Kai-chen Austria Sybille Bammer

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Giorno 1 (17 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima giornata si sono giocati gli incontri del 1º turno del singolare maschile e femminile in base al programma della giornata.

Nikolaj Davydenko eliminato a sorpresa da Florian Mayer

Nel torneo del singolare maschile la testa di serie numero 2 Roger Federer ha superato il primo turno sconfiggendo lo slovacco Lukáš Lacko col punteggio di 6–1, 6–1, 6–3.[11][12] L'americano Andy Roddick ha battuto il ceco Jan Hájek senza concedere un set col punteggio di 6–1, 6–2, 6–2. È uscito dal torneo il russo Nikolaj Davydenko sconfitto dal tedesco Florian Mayer, che era reduce dai quarti di Brisbane e dalle semifinali di Sydney.[12] Il finalista del 2003 Rainer Schüttler ha perso contro lo spagnolo Fernando Verdasco. Ha passato il turno anche il vincitore del 2008, Novak Đoković, che ha sconfitto lo spagnolo Marcel Granollers per 6-1, 6-3, 6-1.[12] Sono usciti al primo turno Sam Querrey, sconfitto da Łukasz Kubot per 5-7, 6-2, 3-6, 6-1, 8-6, e Thiemo de Bakker battuto dal francese Gaël Monfils al quinto set per 65-7, 2-6, 7-5, 6-2, 6-1.[12] Sono andati avanti Viktor Troicki, Richard Gasquet, Ivan Ljubičić, Stanislas Wawrinka, Albert Montañés e Juan Mónaco.

Aravane Rezaï eliminata nel 1º turno

Nel torneo del singolare femminile la vincitrice dell'Open di Francia 2010 Francesca Schiavone ha avuto la meglio sulla spagnola Arantxa Parra Santonja sconfitta per 64-7, 6-2, 6-4.[13] La statunitense Venus Williams ha sconfitto Sara Errani per 6-3, 6-2. La francese Marion Bartoli ha estrommesso l'italiana Tathiana Garbin che non ha vinto nessun game e ha perso quindi per 6-0 6-0. Sono avanzate Regina Kulikova, Justine Henin vincitrice sull'indiana Sania Mirza, Caroline Wozniacki, Yanina Wickmayer e Dominika Cibulková. A queste si è aggiunta anche Marija Šarapova vincitrice su Tamarine Tanasugarn per 6-1, 6-3.[13]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Russia Marija Šarapova [14] Thailandia Tamarine Tanasugarn 6–1, 6–3
1º turno singolare femminile Danimarca Caroline Wozniacki [1] Argentina Gisela Dulko 6–3, 6–4
1º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer [2] Slovacchia Lukáš Lacko 6–1, 6–1, 6–3
1º turno singolare femminile Belgio Yanina Wickmayer [21] Australia Jarmila Groth 6–3, 2–6, 6–4
1º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Spagna Marcel Granollers 6-1, 6-3, 6-1
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare maschile Francia Gaël Monfils [12] Paesi Bassi Thiemo de Bakker 657, 2–6, 7–5, 6–2, 6–1
1º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick [8] Rep. Ceca Jan Hájek 6–1, 6–2, 6–2
1º turno singolare femminile Stati Uniti Venus Williams [4] Italia Sara Errani 6–3, 6–2
1º turno singolare femminile Belgio Justine Henin [11] India Sania Mirza [Q] 5–7, 6–3, 6–1
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Italia Francesca Schiavone [6] Spagna Arantxa Parra Santonja 647, 6–2, 6–4
1º turno singolare femminile Russia Regina Kulikova Slovacchia Daniela Hantuchová [28] 7–63, 3–6, 9–7
1º turno singolare femminile Australia Jelena Dokić [WC] Rep. Ceca Zuzana Ondrášková 6–3, 6–2
1º turno singolare maschile Croazia Ivan Ljubičić [17] Australia Peter Luczak [WC] 6–3, 6–3, 7–62
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 2 (18 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella seconda giornata si sono giocati gli incontri del 1º turno del singolare maschile e femminile in base al programma della giornata

Ernests Gulbis eliminato al 1º turno

Nel torneo del singolare maschile Rafael Nadal ha sconfitto il brasiliano Marcos Daniel che si è ritirato sul punteggio di 6-0, 5-0 dopo 46 minuti di gioco.[14] Andy Murray batte in un'ora e 30 minuti lo slovacco Karol Beck. L'incontro vede lo scozzese vincere i primi due set per 6-3, 6-1. Avanti 4-2 nel secondo, il numero 5 del mondo vince per il ritiro del suo avversario, e approda al secondo turno. Lo spagnolo David Ferrer ha battuto in quattro set il finlandese Jarkko Nieminen.[14] Avanza al turno successivo il tedesco Michael Berrer che batte il lettone Ernests Gulbis in tre set. Il primo parziale si è chiuso al tiebreak vinto da Michael per 7 punti a 5. Negli altri rimanenti il lettone perde per 6-2, 6-4 ed abbandona anzitempo il torneo.[14] Lo spagnolo Feliciano López ha sconfitto il colombiano Alejandro Falla per 6-3, 7-66, 6-3 e l'altro López, Guillermo García ha avuto la meglio sul tedesco Michael Berrer imponendosi con il risultato finale di 6-4, 6-4, 3-6, 6-3. È passato al turno successivo anche Juan Martín del Potro vincitore in tre set sull'israeliano Dudi Sela. Del Potro rientrava nel circuito dopo un infortunio al polso che aveva condizionato tutta la stagione 2010.[14] Lo sloveno Grega Žemlja ha perso contro il cipriota Marcos Baghdatis che vince l'incontro d'esordio per 3-6, 7-5, 6-1, 4-6, 6-2.[14] lo statunitense Donald Young ha perso contro il semifinalista del 2010 Marin Čilić che esce vincitore dal match col punteggio di 6-3, 6-2, 6-1. Il russo Michail Južnyj ha eliminato dal torneo il turco Marsel İlhan. L'argentino David Nalbandian, testa di serie numero 27 ha eliminato l'australiano Lleyton Hewitt a termine di un match arrivato fino al quinto set e conclusosi col punteggio finale di 3–6, 6–4, 3–6, 7–6(1), 9–7.

Ana Ivanović, ex numero 1 del mondo eliminata al 1º turno da Ekaterina Makarova

Nel torneo del singolare femminile la russa Ekaterina Makarova ha eliminato la serba Ana Ivanović che è stata battuta per 3-6, 6-4, 10-8.[15] La russa Dinara Safina ha perso contro la belga Kim Clijsters che è passata al turno successivo senza concedere un game all'avversaria. La russa Vera Zvonarëva ha battuto per 6-2, 6-1 l'austriaca Sybille Bammer. Sono passate al turno successvio l'australiana Samantha Stosur, Shahar Peer vincitrice sulla francese Mathilde Johansson, Nadia Petrova, Alisa Klejbanova, Anna Cakvetadze e la russa Marija Kirilenko.[15]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Russia Vera Zvonarëva [2] Austria Sybille Bammer 6–2, 6–1
1º turno singolare maschile Spagna Rafael Nadal [1] Brasile Marcos Daniel 6–0, 5–0 rit.
1º turno singolare femminile Australia Samantha Stosur [5] Stati Uniti Lauren Davis 6–1, 6–1
1º turno singolare femminile Australia Alicia Molik [WC] Italia Roberta Vinci 1–6, 6–3, 8–6
1º turno singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Russia Dinara Safina 6–0, 6–0
1º turno singolare maschile Argentina David Nalbandian [27] Australia Lleyton Hewitt 3–6, 6–4, 3–6, 7–61, 9–7
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare maschile Australia Bernard Tomić [WC] Francia Jérémy Chardy 6–3, 6–2, 7–65
1º turno singolare femminile Serbia Jelena Janković [7] Russia Alla Kudrjavceva 6–0, 7–65
1º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Slovacchia Karol Beck 6–2, 6–1, 4–2 rit.
1º turno singolare femminile Russia Ekaterina Makarova Serbia Ana Ivanović [19] 3–6, 6–4, 10–8
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare maschile Stati Uniti Michael Russell Australia Matthew Ebden [WC] 6–3, 6–2, 5–7, 7–69
1º turno singolare femminile Italia Flavia Pennetta [22] Australia Anastasija Rodionova 6–2, 6–1
1º turno singolare maschile Svezia Robin Söderling [4] Italia Potito Starace 6–4, 6–2, 6–2
1º turno singolare maschile Francia Jo-Wilfried Tsonga [13] Germania Philipp Petzschner 4–6, 2–6, 6–2, 6–3, 6–4
I match con lo sfondo giallo si giocano in notturna

Giorno 3 (19 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella terza giornata si sono giocati gli incontri del 2º turno del singolare maschile e femminile e del 1º turno del doppio maschile e femminile in base al programma della giornata

Gilles Simon, protagonista della sfida persa contro Roger Federer

Nel torneo del singolare maschile Roger Federer ha battuto in cinque set Gilles Simon approdando così al turno successivo. L'andamento della gara è altalenante infatti Federer vince i primi 2 set, ma perde terzo e quarto, per poi imporsi nell'ultimo: il punteggio complessivo della gara sarà 6-2, 6-3, 4-6, 4-6, 6-3, dopo 3 ore e 22 minuti di gioco.[16] Il serbo Novak Đoković ha battuto il croato Ivan Dodig in quarto set con il punteggio di 7-5, 68-7, 6-0, 6-2. È passato al turno successivo anche Andy Roddick che ha battuto il russo Igor' Kunicyn. Il primo set arriva fino al tiebreak vinto dal tennista del Nebraska, ma i successivi 2 sono vinti facilmente da Roddick. Il tedesco Philipp Kohlschreiber ha perso contro Tomáš Berdych: il ceco ha perso il primo set per 6-4, ma è riuscito a prevalere negli altri 3 per 6-2, 6-3, 6-4. È passato al turno successivo anche Fernando Verdasco vittorioso sul serbo Janko Tipsarević con il punteggio di 2-6, 4-6, 6-4, 7-60, 6-0.[16] Lo spagnolo Nicolás Almagro ha sconfitto il russo Igor' Andreev in match risoltosi al quinto set. Tommy Robredo si è imposto sullo statunitense Mardy Fish per 1-6, 6-3, 6-3, 6-3. Serhij Stachovs'kyj ha battuto 6-3, 6-4, 6-4 il polacco Łukasz Kubot. Ha passato il turno anche il giapponese Kei Nishikori vittorioso sul tedesco Florian Mayer per 6-4, 6-3, 0-6, 6-3. A Nishikori si è aggiunto anche Gaël Monfils.

Marion Bartoli ha perso contro la russa Vesna Manasieva

Nel torneo del singolare femminile la danese Caroline Wozniacki ha battuto la statunitense Vania King sconfitta col punteggio di 6-1, 6-0. La finalista del 2010, la belga Justine Henin ha estromesso dal torneo la britannica Elena Baltacha battuta col punteggio di 6-1, 6-3.[16] La statunitense Venus Williams ha battuto la ceca Sandra Záhlavová col punteggio di 66-7, 6-0, 6-4. L'italiana Francesca Schiavone ha sconfitto la giovane canadese Rebecca Marino per 6-3, 5-7, 9-7. È avanzata al turno successvio anche la tedesca Andrea Petković che ha battuto la britannica Anne Keothavong per 2-6, 7-5, 6-0. Alla tedesca si è aggiunta la russa Marija Šarapova vincitrice sulla francese Virginie Razzano. Virginie costringe Maria al tiebreak dove la russa vince per 7 giochi a 3. Il secondo parziale è più agevole e si conclude con il punteggio di 6-3. È uscita dal torneo l'estone Kaia Kanepi sconfitta dalla tedesca Julia Görges per 6-4, 3-6, 6-4 e la francese Marion Bartoli, sconfitta dalla russa Vesna Manasieva. Sono andate al terzo turno la bielorussa Viktoryja Azaranka, vincitrice sulla ceca Andrea Hlaváčková. La cinese Li Na, l'australiana Jelena Dokić che ha battuto Barbora Záhlavová-Strýcová e la lettone Anastasija Sevastova.[16]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Belgio Justine Henin [11] Regno Unito Elena Baltacha 6–1, 6–3
2º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick [8] Russia Igor' Kunicyn 7–67, 6–2, 6–3
2º turno singolare femminile Stati UnitiVenus Williams [4] Rep. Ceca Sandra Záhlavová 667, 6–0, 6–4
2º turno singolare femminile Rep. Ceca Barbora Záhlavová-Strýcová Australia Jelena Dokić [WC] 7–63, 6–1
2º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer [2] Francia Gilles Simon 6–2, 6–3, 4–6, 4–6, 6–3
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Danimarca Caroline Wozniacki [1] Stati Uniti Vania King 6–1, 6–0
2º turno singolare maschile Spagna Fernando Verdasco [9] Serbia Janko Tipsarević 2–6, 4–6, 6–4, 7–60, 6–0
2º turno singolare femminile Russia Marija Šarapova [14] Francia Virginie Razzano 7–63, 6–3
2º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Croazia Ivan Dodig 7–5, 6–78, 6–0, 6–2
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare maschile Rep. Ceca Tomáš Berdych [6] Germania Philipp Kohlschreiber 4–6, 6–2, 6–3, 6–4
2º turno singolare femminile Bielorussia Viktoryja Azaranka [8] Rep. Ceca Andrea Hlaváčková 6–4, 6–4
2º turno singolare femminile Italia Francesca Schiavone [6] Canada Rebecca Marino 6-3, 5–7, 9–7
2º turno singolare femminile Cina Li Na [9] Russia Evgenija Rodina 6–3, 6–2
2º turno singolare maschile Francia Gaël Monfils [12] Portogallo Frederico Gil 6–4, 6–3, 1–6, 6–2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 4 (20 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella quarta giornata si sono giocati gli incontri del 2º turno del singolare maschile e femminile e del 1º turno del doppio maschile e femminile in base al programma della giornata

David Nalbandian esce al 2º turno del torneo del singolare

Nel torneo del singolare maschile Lo spagnolo Rafael Nadal, numero 1 del seeding, ha battuto lo statunitense Ryan Sweeting per 6-2, 6-1, 6-1.[17] Un altro spagnolo Guillermo García López ha estromesso dal torneo l'argentino Eduardo Schwank. È avanzato al turno successivo anche lo scozzese Andy Murray che ha battuto l'ucraino Illja Marčenko in tre set per6-1, 6-3, 6-3.[17] Lo svedese Robin Söderling ha passato il turno dopo avere sconfitto il lussemburghese Muller. Il cipriota Marcos Baghdatis ha battuto l'argentino Juan Martín del Potro, al rientro da un infortunio al polso, per 6-1, 6-3, 4-6, 6-3. L'esordiente ucraino Aleksandr Dolgopolov ha sconfitto il tedesco Benjamin Becker. Lo spagnolo David Ferrer, testa di serie numero 7 del tabellone, ha battuto lo statunitense Michael Russell per 6-0, 6-1, 7-5.[17] L'argentino David Nalbandian è stato costretto dal ritiro nel match che lo vedeva contrapposto al lituano Ričardas Berankis. Dopo aver perso 6-1, 6-0 i primi due set, il sudamericano si è ritirato sul punteggio di 2-0. Hanno passato il turno anche il croato Marin Čilić che ha superato il colombiano Santiago Giraldo per 6-4, 7-61, 6-1 e lo statunitense John Isner.[17]

Jelena Janković esce al 2º turno sconfitta da Peng Shuai

Nel torneo del singolare femminile la cinese Peng Shuai ha estromesso dal torneo la serba Jelena Janković sconfitta per 7-63, 6-3. È passata al turno successivo anche la belga Kim Clijsters vittoriosa sulla spagnola Carla Suárez Navarro per 6-1, 6-3.[18] Alla belga si è aggiunta la russa Vera Zvonarëva che ha battuto la serba Bojana Jovanovski. L'israeliana Shahar Peer ha battuto per 6-3, 6-2 la rumena Sorana Cîrstea.[18] Sono passati al turno successivo anche la polacca Agnieszka Radwańska vittoriosa per 6-3, 6-4 sulla croata Petra Martić, la rumena Simona Halep e Flavia Pennetta.[18]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Spagna Carla Suárez Navarro 6–1, 6–3
2º turno singolare maschile Spagna Rafael Nadal [1] Stati Uniti Ryan Sweeting [Q] 6–2, 6–1, 6–1
1º turno doppio femminile Paesi Bassi Michaëlla Krajicek
Rep. Ceca Petra Kvitová
Italia Francesca Schiavone [11]
Australia Rennae Stubbs [11]
6–0, 7–5
2º turno singolare femminile Russia Nadia Petrova [13] Australia Alicia Molik [WC] 6–4, 6–1
2º turno singolare femminile Australia Samantha Stosur [5] Russia Vera Duševina 6–3, 6–2
2º turno singolare maschile Cipro Marcos Baghdatis [21] Argentina Juan Martín del Potro 6-1, 6-3, 4-6, 6-3
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Cina Peng Shuai Serbia Jelena Janković [7] 7–63, 6–3
2º turno singolare maschile Australia Bernard Tomić [WC] Spagna Feliciano López [31] 7–64, 7–63, 6–3
2º turno singolare femminile Russia Vera Zvonarëva [2] Serbia Bojana Jovanovski 2–6, 6–3, 6–1
2º turno singolare maschile Svezia Robin Söderling [4] Lussemburgo Gilles Müller [Q] 6–3, 7–61, 6–1
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Israele Shahar Peer [10] Romania Sorana Cîrstea 6–3, 6–2
2º turno singolare femminile Rep. Ceca Iveta Benešová Russia Marija Kirilenko [18] 6–3, 6–1
2º turno singolare maschile Francia Jo-Wilfried Tsonga [13] Italia Andreas Seppi 6–3, 7–61, 7–65
2º turno singolare femminile Rep. Ceca Lucie Šafářová [31] Rep. Ceca Klára Zakopalová 6–3, 627, 7–5
2º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Ucraina Illja Marčenko 6-1, 6-3, 6-3
I match con lo sfondo giallo si giocano in notturna

Giorno 5 (21 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella quinta giornata si sono giocati gli incontri del 2º turno del singolare maschile e femminile, del 2º turno del doppio maschile e femminile e del primo turno del doppio misto in base al programma della giornata

Nel torneo del singolare maschile Il numero 2 del ranking ATP Roger Federer ha battuto il belga Xavier Malisse per 6-3, 6-3, 6-1. Il suo match è durato complessivamente 1 ora e 45 minuti.[19] È passato al turno successivo anche lo spagnolo Tommy Robredo che ha battuto l'ucraino Serhij Stachovs'kyj per 5-7, 6-2, 6-4, 6-2. Il serbo Viktor Troicki è stato costretto al ritiro alla fine del primo set 6-2 il match contro il connazionale Novak Đoković, che avanza agli ottavi. Lo spagnolo Nicolás Almagro ha sconfitto il croato Ivan Ljubičić per 6-4, 7-68, 6-3. È passato al turno successivo Andy Roddick che ha battuto l'olandese Robin Haase per 2–6, 7–6(2), 6–2, 6–2. L'elevetico Stanislas Wawrinka ha battuto il giovane francese Gaël Monfils che ha opposto resistenza solo nel primo set conclusosi al tiebreak, ma il punteggio complessivo è stato di 7–6(4), 6–2, 6–3 a favore dello svizzero.[19]

Venus Williams costretta al ritiro nel 3º turno

Nel torneo del singolare femminile nel suo match di terzo turno Francesca Schiavone ha battuto la rumena Monica Niculescu, numero 85 del ranking WTA per 6-0, 7-61 in un'ora e 35 minuti di gioco.[20] La statunitense Venus Williams è stata costretta al ritiro nel match che la vedeva contrapposta alla tedesca Andrea Petković a causa del riacutizzarsi di un vecchio infortunio. Ha passato il turno la russa Svetlana Kuznecova, vincitrice di 2 prove dello Slam ha battuto la belga Justine Henin con il punteggio di 6-4, 7-68. A Svetlana si è aggiunta la danese, numero uno al mondo, Caroline Wozniacki, Marija Šarapova che ha battuto per 4-6, 6-4, 6-4 la tedesca Julia Görges, la cinese Li Na vincitrice su Barbora Záhlavová-Strýcová e la numero 8 del seeding Viktoryja Azaranka.[20]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Danimarca Caroline Wozniacki [1] Slovacchia Dominika Cibulková [29] 6–4, 6–3
3º turno singolare femminile Russia Svetlana Kuznecova [23] Belgio Justine Henin [11] 6–4 7–68
3º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer [2] Belgio Xavier Malisse 6–3, 6–3, 6–1
3º turno singolare maschile Svizzera Stanislas Wawrinka [19] Francia Gaël Monfils [12] 7–64, 6–2, 6–3
3º turno singolare femminile Germania Andrea Petković [30] Stati Uniti Venus Williams [4] 1–0 rit.
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Serbia Viktor Troicki [29] 6–2 rit.
3º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick [8] Paesi Bassi Robin Haase 2–6, 7–62, 6–2, 6–2
3º turno singolare femminile Russia Marija Šarapova [14] Germania Julia Görges 4–6, 6–4, 6–4
3º turno singolare maschile Spagna Fernando Verdasco [9] Giappone Kei Nishikori 6–2, 6–4, 6–3
2º turno doppio maschile Australia Carsten Ball [WC]
Australia Chris Guccione [WC]
Israele Jonathan Erlich [14]
Israele Andy Ram [14]
7–67, 637, 6–2
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Italia Francesca Schiavone [6] Romania Monica Niculescu 6–0, 7–62
3º turno singolare femminile Cina Li Na [9] Rep. Ceca Barbora Záhlavová-Strýcová 6–2, 6–1
3º turno singolare maschile Rep. Ceca Tomáš Berdych [6] Francia Richard Gasquet [28] 6–2, 7–63, 6–2
2º turno doppio maschile Polonia Łukasz Kubot [4]
Austria Oliver Marach [4]
Australia Samuel Groth
Australia Greg Jones
6–1, 6–3
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 6 (22 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella sesta giornata si sono giocati gli incontri del 3º turno del singolare maschile e femminile, del 2º turno del doppio maschile e femminile e del primo turno del doppio misto. Sono iniziati i tornei riservati alle leggende in base al programma della giornata

John Isner ha perso il suo match al 5º set contro Marin Čilić

Nel torneo del singolare maschile lo spagnolo Rafael Nadal ha battuto il giovane australiano Bernard Tomić per 6-2, 7-5, 6-3.[21] Lo scozzese Andy Murray ha battuto nettamente lo spagnolo Guillermo García López per 6-1, 6-1, 6-2. Marcos Baghdatis è stato costretto al ritiro nel match che lo vedeva opposto all'austriaco Jürgen Melzer.[21] L'ucraino Aleksandr Dolgopolov ha battuto il francese Jo-Wilfried Tsonga.[21] È passato al turno successivo lo svedese Robin Söderling vincitore sul ceco Jan Hernych.[21] Il russo Michail Južnyj ha perso contro il qualificato canadese Milos Raonic. Il semifinalista del 2010 Marin Čilić ha battuto l'americano John Isner.[21]

Samantha Stosur esce al 3º turno del singolare femminile

Nel torneo del singolare femminile Flavia Pennetta ha sconfitto in tre set l'australiana Shahar Peer. La ceca Petra Kvitová ha sconfitto l'australiana Samantha Stosur. Sono uscite dal torneo la francese Alizé Cornet sconfitta dalla belga Kim Clijsters, la ceca Lucie Šafářová perdente contro la russa Vera Zvonarëva.

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Russia Vera Zvonarëva [2] Rep. Ceca Lucie Šafářová [31] 6–3, 7–69
3º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Spagna Guillermo García López [32] 6–1, 6–1, 6–2
3º turno singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Francia Alizé Cornet 7–63, 6–3
3º turno singolare femminile Rep. Ceca Petra Kvitová [25] Australia Samantha Stosur [5] 7–65, 6–3
3º turno singolare maschile Spagna Rafael Nadal [1] Australia Bernard Tomić [WC] 6-2, 7-5, 6-3
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare maschile Svezia Robin Söderling [4] Rep. Ceca Jan Hernych [Q] 6–3, 6–1, 6–4
3º turno singolare femminile Rep. Ceca Iveta Benešová Russia Anastasija Pavljucenkova [16] 6–3, 1–6, 7–5
3º turno singolare femminile Italia Flavia Pennetta [22] Israele Shahar Peer [10] 3–6, 7–63, 6–4
3º turno singolare maschile Austria Jürgen Melzer [11] Cipro Marcos Baghdatis [21] 65-7, 6-2, 6-1, 4-3 rit.
Doppio leggende Francia Henri Leconte
Australia Patrick Rafter
Australia Wayne Arthurs
Australia Pat Cash
6-4, 7-65
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Polonia Agnieszka Radwańska [12] Romania Simona Halep 6–1, 6–2
3º turno singolare maschile Ucraina Aleksandr Dolgopolov Francia Jo-Wilfried Tsonga [13] 3–6, 6–3, 3–6, 6–1, 6–1
3º turno singolare maschile Croazia Marin Čilić [15] Stati Uniti John Isner [20] 4–6, 6–2, 657, 7–62, 9–7
2º turno doppio maschile Australia Colin Ebelthite [WC]
Australia Adam Feeney [WC]
Germania Dustin Brown
Paesi Bassi Rogier Wassen
6–3, 3–6, 6–2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 7 (23 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella settima giornata si sono giocati gli incontri del 4º turno del singolare maschile e femminile, del 3º turno del doppio maschile e femminile e del primo turno del doppio misto. Sono iniziati i tornei riservati alla categoria junior e continuati i tornei riservati alle leggende in base al programma della giornata

Nel torneo del singolare maschile vince il suo incontro di ottavi di finale Roger Federer che sconfigge lo spagnolo Tommy Robredo per 6-3, 3-6, 6-3, 6-2. Con questa vittoria lo svizzero raggiunge il 27° quarto di finale consecutivo in uno Slam, eguagliando Jimmy Connors.[22] È passato al turno successivo anche lo svizzero Stanislas Wawrinka che ha sconfitto l'americano Andy Roddick col punteggio complessivo di 6-3, 6-4, 6-3.[22] Il serbo Novak Đoković ha battuto lo spagnolo Nicolás Almagro con punteggio netto nel terzo set e complessivamente col punteggio di 6-3, 6-4, 6-0. Nella Margaret Court Arena il ceco Tomáš Berdych ha battuto lo spagnolo Fernando Verdasco che ha vinto col punteggio di 6-4, 6-2, 6-3.

Svetlana Kuznecova protagonista del match storico per durata contro Francesca Schiavone

Nel torneo del singolare femminile l'italiana Francesca Schiavone ha battuto la russa Svetlana Kuznecova nel match più lungo della storia del tennis femminile in un torneo del Grande Slam e secondo in senso assoluto. L'incontro è durato 4 ore e 44 minuti e si è concluso col punteggio di 6-4, 1-6, 16-14.[22] La numero uno del mondo Caroline Wozniacki ha battuto la lettone Anastasija Sevastova per 6-3, 6-4. Hanno passato il turno anche la cinese Li Na vincitrice sulla bielorussa Viktoryja Azaranka. Alla cinese si è aggiunta la tedesca Andrea Petković che ha sconfitto Marija Šarapova per 6-2 6-3.[22]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
4º turno singolare femminile Danimarca Caroline Wozniacki [1] Lettonia Anastasija Sevastova 6-3, 6-4
4º turno singolare femminile Cina Li Na [9] Bielorussia Viktoryja Azaranka [8] 6-3, 6-3
4º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer [2] Spagna Tommy Robredo 6-3, 3-6, 6-3, 6-2
4º turno singolare femminile Germania Andrea Petković [30] Russia Marija Šarapova [14] 6-2, 6-3
4º turno singolare maschile Svizzera Stanislas Wawrinka [19] Stati Uniti Andy Roddick [8] 6–3, 6–4, 6–4
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno doppio maschile Stati Uniti Bob Bryan [1]
Stati Uniti Mike Bryan [1]
Germania Benjamin Becker
Germania Michael Kohlmann
7-5, 6-2
4º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Spagna Nicolás Almagro [14] 6-3, 6-4, 6-0
4º turno singolare femminile Italia Francesca Schiavone [6] Russia Svetlana Kuznecova [23] 6-4, 1-6, 16-14
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Doppio leggende Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
Francia Guy Forget
Svezia Mats Wilander
7–6(5), 6–4
3º turno doppio maschile Bielorussia Maks Mirny [2]
Canada Daniel Nestor [2]
Australia Carsten Ball [WC]
Australia Chris Guccione [WC]
6-4, 7-5
4º turno singolare maschile Rep. Ceca Tomáš Berdych [6] Spagna Fernando Verdasco [9] 6-4, 6-2, 6-3
1º turno doppio misto Rep. Ceca Barbora Záhlavová-Strýcová [8]
Austria Oliver Marach [8]
Croazia Mirjana Lučić-Baroni [WC]
Australia Bernard Tomić [WC]
7–63, 6–3
Doppio leggende Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
Iran Mansour Bahrami
Francia Cédric Pioline
7–5, 7–63
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 8 (24 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottava giornata si sono giocati gli incontri del 4º turno del singolare maschile e femminile, del 3º turno del doppio maschile e femminile e del 2º turno del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alla categoria junior e i tornei riservati alle leggende in base al programma della giornata

Robin Söderling ha perso a sorpresa contro Aleksandr Dolgopolov

Nel torneo del singolare maschile Rafael Nadal ha superato il quarto turno battendo il croato Marin Čilić per 6-2, 6-4, 6-3 dopo 2 ore e 31 minuti di gioco.[23] Il francese Jo-Wilfried Tsonga è stato battuto dall'ucraino Aleksandr Dolgopolov che si imposto in cinque set col punteggio di 1-6, 6-3, 6-1, 4-6, 6-2. È approdato ai quarti di finale lo scozzese Andy Murray che ha battuto l'austriaco Jürgen Melzer per 6-4, 6-1, 6-1 in un'ora e 44 minuti di gioco. Lo spagnolo David Ferrer nella Rod Laver Arena ha battuto il canadese di origini montenegrine Milos Raonic per 4-6, 6-2, 6-3, 6-4.[23]

Flavia Pennetta perde nel 4º turno contro Petra Kvitová

Nel torneo del singolare femminile è approdato ai quarti di finale Vera Zvonarëva ha sconfitto la ceca Iveta Benešová per 6-4, 6-1. Alla russa si è unita anche la polacca Agnieszka Radwańska vittoriosa sulla cinese Peng Shuai per 7-5, 3-6, 7-5 dopo 2 ore e 44 minuti. Ha passato il turno anche la belga Kim Clijsters che si è imposta su Ekaterina Makarova con il punteggio di 7-63, 6-2.

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
4º turno singolare maschile Ucraina Aleksandr Dolgopolov Svezia Robin Söderling [4] 1–6, 6–3, 6–1, 4–6, 6–2
4º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Austria Jürgen Melzer [11] 6–3, 6–1, 6–1
2º turno doppio misto Stati Uniti Meghann Shaughnessy
Israele Andy Ram
Australia Rennae Stubbs [WC]
Australia Chris Guccione [WC]
5–7, 6–4, [10–5]
4º turno singolare maschile Spagna Rafael Nadal [1] Croazia Marin Čilić [15] 6–2, 6–4, 6–3
4º turno singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Russia Ekaterina Makarova 7–63, 6–2
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
4º turno singolare femminile Rep. Ceca Petra Kvitová [25] Italia Flavia Pennetta [22] 3–6, 6–3, 6–3
4º turno singolare femminile Russia Vera Zvonarëva [2] Rep. Ceca Iveta Benešová 6–4, 6–1
4º turno singolare maschile Spagna David Ferrer [7] Canada Milos Raonic [Q] 4–6, 6–2, 6–3, 6–4
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno doppio maschile Polonia Mariusz Fyrstenberg [5]
Polonia Marcin Matkowski [5]
Australia Colin Ebelthite [WC]
Australia Adam Feeney [WC]
6–1, 4–6, 6–4
3º turno doppio femminile Zimbabwe Cara Black [5]
Australia Anastasija Rodionova [5]
Stati Uniti Raquel Kops-Jones
Stati Uniti Abigail Spears
6–4, 6–2
4º turno singolare femminile Polonia Agnieszka Radwańska [12] Cina Peng Shuai 7–5, 3–6, 7–5
3º turno doppio maschile Francia Michaël Llodra [8]
Serbia Nenad Zimonjić [8]
India Rohan Bopanna [10]
Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi [10]
3–6, 7–66, 7–63
Doppio leggende Francia Henri Leconte
Australia Patrick Rafter
Sudafrica Wayne Ferreira
Russia Evgenij Kafel'nikov
7–5, 6–3
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 9 (25 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella nona giornata si sono giocati gli incontri di quarti di finale del singolare maschile e femminile, del doppio maschile e femminile e del 2º turno del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alla categoria junior e i tornei riservati alle leggende in base al programma della giornata

Francesca Schiavone esce ai quarti di finale del torneo di singolare

Nel torneo del singolare maschile ha vinto il suo incontro di quarti di finale Roger Federer vincitore sul connazionale Stanislas Wawrinka nettamente per 6-1, 6-3, 6-3. Il serbo numero 3 del mondo Novak Đoković ha sconfitto il ceco Tomáš Berdych. Berdych ha lottato solo nel secondo set che si è concluso solo al tiebreak ma che ha comunque visto prevalere il serbo per 7 punti a 5. Il punteggio dell'incontro è stato di 6–1, 7–6(5), 6–1.

Nel torneo del singolare femminile Caroline Wozniacki ha battuto l'italiana Francesca Schiavone per 3–6, 6–3, 6–3. È passata in semifinale per la seconda volta consecutiva a Melbourne la cinese Li Na che ha battuto la tedesca Andrea Petković in due set col punteggio di 6-2, 6-4.[24]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale singolare femminile Cina Li Na [9] Germania Andrea Petković [30] 6–2, 6–4
Quarti di finale singolare maschile Svizzera Roger Federer [2] Svizzera Stanislas Wawrinka [19] 6–1, 6–3, 6–3
Quarti di finale singolare femminile Danimarca Caroline Wozniacki [1] Italia Francesca Schiavone [6] 3–6, 6–3, 6–3
Quarti di finale singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Rep. Ceca Tomáš Berdych [6] 6–1, 7–65, 6–1
Quarti di finale doppio femminile Stati Uniti Liezel Huber [3]
Russia Nadia Petrova [3]
Zimbabwe Cara Black [5]
Australia Anastasija Rodionova [5]
6–1, 6–4
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Doppio Leggende Australia Wayne Arthurs
Australia Pat Cash
Sudafrica Wayne Ferreira
Russia Evgenij Kafel'nikov
6–4, 6–3
Quarti di finale doppio maschile Stati Uniti Bob Bryan [1]
Stati Uniti Mike Bryan [1]
Austria Jürgen Melzer [6]
Germania Philipp Petzschner [6]
6–3, 7–67
Quarti di finale doppio femminile Argentina Gisela Dulko [1]
Italia Flavia Pennetta [1]
Sudafrica Natalie Grandin
Rep. Ceca Vladimíra Uhlířová
6–0, 6–3
Doppio Leggende Francia Henri Leconte
Australia Patrick Rafter
Austria Thomas Muster
Svezia Mikael Pernfors
6–3, 6–3
Doppio Leggende Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
Iran Mansour Bahrami
Francia Cédric Pioline
6–3, 7–68
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 10 (26 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella decima giornata si sono giocati gli incontri di quarti di finale del singolare maschile e femminile, le semifinali e i quarti di finale del doppio maschile e femminile e del 2º turno e quarti di finale del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alla categoria junior e i tornei riservati alle leggende. Sono iniziati i tornei riservati agli atleti in carrozzina in base al programma della giornata

Rafael Nadal eliminato a sorpresa da David Ferrer
Agnieszka Radwańska è uscita ai quarti di finale

Nel torneo del singolare maschile il maiorchino Rafael Nadal è uscito sconfitto nel suo match di quarti di finale che lo vedeva opposto a David Ferrer. Il match è stato vinto nettamente dal valenciano che ha approfittato anche di una non perfetta condizione del suo avversarrio che ha ceduto in tre set col punteggio di 6–4, 6–2, 6–3.[25] Lo scozzese Andy Murray ha eliminato dal torneo l'ucraino Aleksandr Dolgopolov che conquista un solo set, ma perde comunque il match per 7-5, 6-3, 63-7, 6-3. Nel torneo del singolare femminile Petra Kvitová è stata sconfitta dalla russa Vera Zvonarëva per 6-2, 6-4. È approdata alle semifinali anche la belga Kim Clijsters che ha battuto Agnieszka Radwańska per 6–3, 7–6(4).[25]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale singolare femminile Russia Vera Zvonarëva [2] Rep. Ceca Petra Kvitová [25] 6–2, 6–4
Quarti di finale singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Polonia Agnieszka Radwańska [12] 6–3, 7–64
Quarti di finale singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Ucraina Aleksandr Dolgopolov 7–5, 6–3, 637, 6–3
Quarti di finale singolare maschile Spagna David Ferrer [7] Spagna Rafael Nadal [1] 6–4, 6–2, 6–3
2º turno doppio misto Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Romania Horia Tecău
Australia Sally Peers [WC]
Australia Carsten Ball [WC]
7-5 6-4
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Doppio Leggende Francia Guy Forget
Svezia Mats Wilander
Iran Mansour Bahrami
Francia Cédric Pioline
6–4, 6–73, [10–8]
Quarti di finale doppio maschile India Mahesh Bhupathi [3]
India Leander Paes [3]
Francia Michaël Llodra [8]
Serbia Nenad Zimonjić [8]
6–4, 6–4
Quarti di finale doppio maschile Bielorussia Maks Mirny [2]
Canada Daniel Nestor [2]
Polonia Mariusz Fyrstenberg [5]
Polonia Marcin Matkowski [5]
7–63, 6–3
Semifinali doppio femminile Argentina Gisela Dulko [1]
Italia Flavia Pennetta [1]
Stati Uniti Liezel Huber [3]
Russia Nadia Petrova [3]
6–4, 7–5
2º turno doppio misto Taipei Cinese Chan Yung-jan
Australia Paul Hanley
Zimbabwe Cara Black [4]
India Leander Paes [4]
7–611, 7–65
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 11 (27 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nell'undicesima giornata si sono giocati gli incontri di semifinale del singolare maschile e femminile, le semifinali del doppio maschile e dei quarti di finale del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alla categoria junior, i tornei riservati alle leggende e quelli agli atleti in carrozzina in base al programma della giornata

Roger Federer ha perso in semifinale contro Novak Đoković
Caroline Wozniacki esce nelle semifinali contro Li Na

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković ha battuto il dententore del titolo Roger Federer. Il loro match si conluso in 3 set. Il primo è arrivato fino al tie-break vinto da Novak per 7 punti a 5. Il secondo e terzo parziale si sono conclusi rispettivamente col punteggio di 7-5, 6-4.[26]

Nel torneo del singolare femminile la numero 1 del mondo Caroline Wozniacki è stata battuta dalla cinese Li Na in tre set con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-3. La belga Kim Clijsters ha battuto la russa Vera Zvonarëva col punteggio di 6-3 6-3.[27]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Semifinali doppio maschile Stati Uniti Bob Bryan [1]
Stati Uniti Mike Bryan [1]
Stati Uniti Eric Butorac
Curaçao Jean-Julien Rojer
6–3, 6–2
Semifinali singolare femminile Cina Li Na [9] Danimarca Caroline Wozniacki [1] 3–6, 7–5, 6–3
Semifinali singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Russia Vera Zvonarëva [2] 6–3, 6–3
Semifinali singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Svizzera Roger Federer [2] 7-63, 7-5, 6-4
2º turno doppio esibizione Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
Francia Henri Leconte
Australia Patrick Rafter
6–4, 6–3
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Semifinali singolare femminile in carrozzina Australia Daniela di Toro [2] Paesi Bassi Marjolein Buis 6–3, 6–2
Semifinali doppio maschile India Mahesh Bhupathi [3]
India Leander Paes [3]
Bielorussia Maks Mirny [2]
Canada Daniel Nestor [2]
7–65, 4–6, 6–3
Quarti di finale singolare ragazzi Australia Luke Saville Francia Lucas Pouille 7–5, 7–5
Quarti di finale doppio misto Slovenia Katarina Srebotnik [2]
Canada Daniel Nestor [2]
Australia Anastasija Rodionova
India Mahesh Bhupathi
Walkover
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 12 (28 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

David Ferrer perde in semifinale contro Andy Murray

Nella dodicesima giornata si sono giocati gli incontri di semifinale del singolare maschile, del doppio misto e la finale del doppio femminile. Sono andati avanti i tornei riservati alla categoria junior, i tornei riservati alle leggende e quelli agli atleti in carrozzina in base al programma della giornata

Nel torneo del singolare maschile lo scozzese Andy Murray ha sconfitto lo spagnolo David Ferrer nella sua prima semifinale agli Australian Open. L'incontro si è concluso al 5 set col punteggio di 4-6, 7-6(2), 6-1, 7-62[28]

Nel torneo del doppio femminile Flavia Pennetta ha vinto il primo Slam insieme all'argetina Gisela Dulko.

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale doppio femminile Argentina Gisela Dulko [1]
Italia Flavia Pennetta [1]
Bielorussia Viktoryja Azaranka [12]
Russia Marija Kirilenko [12]
2–6, 7–5, 6–1
Semifinali doppio misto Taipei Cinese Chan Yung-jan
Australia Paul Hanley
Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Romania Horia Tecău
2-6, 6-3, [11-9]
Semifinali singolare maschile Regno Unito Andy Murray [5] Spagna David Ferrer [7] 4-6, 7-62, 6-1, 7-62
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Semifinali singolare ragazzi Australia Luke Saville Spagna Roberto Carballes 6-2, 6-1
Doppio leggende Australia Todd Woodbridge
Australia Mark Woodforde
Francia Henri Leconte
Australia Patrick Rafter
6-4, 6-4
Semifinali doppio misto Slovenia Katarina Srebotnik [2]
Canada Daniel Nestor [2]
Russia Marija Kirilenko [3]
Serbia Nenad Zimonjić [3]
6-4, 7-5
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna
  • Teste di serie eliminate:

Giorno 13 (29 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella tredicesima giornata si sono giocati la finale del singolare femminile e del doppio maschile. Sono terminati i tornei riservati alla categoria junior e quelli agli atleti in carrozzina in base al programma della giornata

Kim Clijsters vince per la 1ª volta in Australia
Li Na ha perso contro Kim Clijsters

Nel torneo del singolare femminile la finale va alla belga Kim Clijsters che sconfigge la cinese Li Na, prima asiatica in una finale dello Slam, per 3-6, 6-3, 6-3. Clijsters si aggiudica il secondo torneo del Grande Slam al rientro nel circuito avvenuto nel 2010 dopo la vittoria agli US Open 2010.[29]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale singolare ragazzi Rep. Ceca Jiří Veselý [1] Australia Luke Saville 6–0, 6–3
Finale singolare ragazze Belgio An-Sophie Mestach [2] Porto Rico Mónica Puig [5] 6–4, 6–2
Finale singolare femminile Belgio Kim Clijsters [3] Cina Li Na [9] 3–6, 6–3, 6–3
Finale doppio maschile Stati Uniti Bob Bryan [1]
Stati Uniti Mike Bryan [1]
India Mahesh Bhupathi [3]
India Leander Paes [3]
6–3, 6–4
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale quad singolare Stati Uniti David Wagner [1] Regno Unito Peter Norfolk [2] 6–2, 6–3
Finale singolare maschile in carrozzina Giappone Shingo Kunieda [1] Francia Stephane Houdet [2] 6–0, 6–3
Finale singolare femminile in carrozzina Paesi Bassi Esther Vergeer [1] Australia Daniela Di Toro [2] 6–0, 6–0
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Statistiche della finale femminile[modifica | modifica wikitesto]

29 gennaio 2011
19:30

Finale femminile

Belgio Kim Clijsters (3)

Kim Clijsters crop.jpg
2 – 1
3-6, 6-3, 6-3
Cina Li Na (9)

Li Na at the 2009 US Open 03.jpg
Rod Laver Arena, Melbourne
MCG and Rod Laver Arena.jpg

spettatori: 14.800

Giudice di sedia: Regno Unito Alison Lang

 
65% Prime di servizio 72%
 
3 Doppi falli 4
 
26 Errori gratuiti 40
 
37 Vincenti 27
 
1 Aces 1
 
66% Vincenti 1ª di servizio 52%
 
40% Vincenti 2ª di servizio 41%
 


98 Punti totali 84
     
 


  • Teste di serie eliminate:
    • Singolare femminile: Cina Li Na (9)

Giorno 14 (30 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Nella quattordicesima e ultima giornata si sono giocati la finale del singolare maschile e del doppio misto in base al programma della giornata

Novak Đoković tiene tra le mani il trofeo vinto
Andy Murray ha perso la finale contro Novak Đoković

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković vince il titolo battendo lo scozzese Andy Murray dopo 2 ore e 37 minuti. Il match si è concluso con il punteggio di 6-4, 6-2, 6-3 a favore del tennista di Belgrado che conquista il secondo titolo agli Australian Open dopo quello del 2008.[30]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale doppio misto Slovenia Katarina Srebotnik [2]
Canada Daniel Nestor [2]
Taipei Cinese Yung-Jan Chan
Australia Paul Hanley
6–3, 3–6, [10–7]
Finale singolare maschile Serbia Novak Đoković [3] Regno Unito Andy Murray [5] 6-4, 6-2, 6-3
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna


Statistiche della finale maschile[modifica | modifica wikitesto]

30 gennaio 2011
19:30

Finale maschile

Serbia Novak Đoković (3)

Novak Đoković at the 2009 US Open 03.jpg
3 – 0
6-4, 6-2, 6-3
Regno Unito Andy Murray (5)

Australian Open 2010 Quarterfinals Nadal Vs Murray 24.jpg
Rod Laver Arena, Melbourne
MCG and Rod Laver Arena.jpg

spettatori: 14.800

Giudice di sedia: Stati Uniti Jake Garner

 
67% Prime di servizio 53%
 
0 Doppi falli 4
 
33 Errori gratuiti 47
 
26 Vincenti 21
 
6 Aces 6
 
70% Vincenti 1ª di servizio 64%
 
60% Vincenti 2ª di servizio 31%
 


106 Punti totali 78
     
 


  • Teste di serie eliminate:

Seniors[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare maschile.

Serbia Novak Đoković ha battuto in finale Regno Unito Andy Murray per 6-4, 6-2, 6-3.

  • Per Ðokovic è il secondo titolo in Australia dopo la vittoria del 2008.

Singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare femminile.

Belgio Kim Clijsters ha battuto in finale Cina Li Na per 3-6, 6-3, 6-3.

  • Per la belga Clijsters è il quarto titolo dello Slam, il primo in Australia e in generale il primo fuori dagli Stati Uniti.

Doppio maschile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio maschile.

Stati Uniti Bob Bryan / Stati Uniti Mike Bryan hanno battuto in finale India Leander Paes / India Mahesh Bhupathi per 6-3, 6-4.

  • Per loro è il quinto titolo, il terzo consecutivo.

Doppio femminile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio femminile.

Argentina Gisela Dulko / Italia Flavia Pennetta hanno battuto in finale Bielorussia Viktoryja Azaranka / Russia Marija Kirilenko per 2-6, 7-5, 6-1.

Doppio Misto[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio misto.

Slovenia Katarina Srebotnik / Canada Daniel Nestor hanno battuto in finale Taipei Cinese Chan Yung-jan / Australia Paul Hanley per 6-3, 3-6, [10-7]

Junior[modifica | modifica wikitesto]

Singolare ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare ragazzi.

Rep. Ceca Jiří Veselý ha battuto in finale Australia Luke Saville, 6–0, 6–3.

Singolare ragazze[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare ragazze.

Belgio An-Sophie Mestach ha battuto in finale Porto Rico Mónica Puig, 6–4, 6–2.

Doppio ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio ragazzi.

Slovacchia Filip Horanský / Rep. Ceca Jiří Veselý hanno battuto in finale Australia Ben Wagland / Australia Andrew Whittington, 6–4, 6–4.

Doppio ragazze[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio ragazze.

Belgio An-Sophie Mestach / Paesi Bassi Demi Schuurs hanno battuto in finale Giappone Eri Hozumi / Giappone Miyu Kato, 6–2, 6–3.

Tennisti in carrozzina[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile carrozzina[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare maschile in carrozzina.

Giappone Shingo Kunieda ha battuto in finale Francia Stéphane Houdet, 6–0, 6–3.

Singolare femminile carrozzina[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Singolare femminile in carrozzina.

Giappone Shingo Kunieda ha battuto in finale Francia Stéphane Houdet, 6–0, 6–3.

Quad singolare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Quad singolare.

Stati Uniti David Wagner ha battuto in finale Regno Unito Peter Norfolk, 6–2, 6–3.

Doppio maschile carrozzina[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio maschile in carrozzina.

Paesi Bassi Maikel Scheffers / Giappone Shingo Kunieda hanno battuto in finale Francia Stéphane Houdet / Francia Nicolas Peifer, 6–3, 6–3.

Doppio femminile carrozzina[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Doppio femminile in carrozzina.

Paesi Bassi Esther Vergeer / Paesi Bassi Sharon Walraven hanno battuto in finale Paesi Bassi Aniek van Koot / Paesi Bassi Jiske Griffioen, 6–0, 6–2.

Quad doppio[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Australian Open 2011 - Quad doppio.

Regno Unito Andrew Lapthorne / Regno Unito Peter Norfolk hanno battuto in finale Stati Uniti Nicholas Taylor / Stati Uniti David Wagner, 6–3, 6–3

Teste di serie nel singolare[modifica | modifica wikitesto]

La seguente tabella illustra le teste di serie dei tornei di singolare, assegnate in base al ranking del 10 gennaio 2011, i giocatori che non hanno partecipato per infortunio, quelli che sono stati eliminati, e i loro punteggi nelle classifiche ATP e WTA al 17 gennaio 2011 e al 31 gennaio 2011. In corsivo i punteggi provvisori.

Legenda colori
Vincitore
Finalista
Semifinalista
Quarti di finale
Eliminati a 1T, 2T, 3T, 4T
Non partecipa

Classifica singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Testa di serie Ranking Giocatore Punti Punti da difendere Punti conquistati Nuovo punteggio Situazione
1 1 Spagna Rafael Nadal 12390 360 360 12390 Eliminato ai quarti da Spagna David Ferrer
2 2 Svizzera Roger Federer 9245 2000 720 7965 Eliminato in semifinale da Serbia Novak Đoković
3 3 Serbia Novak Đoković 6240 360 2000 7880 Vittoria in finale contro Regno Unito Andy Murray
4 4 Svezia Robin Söderling 5785 10 180 5955 Eliminato al 4T da Ucraina Aleksandr Dolgopolov
5 5 Regno Unito Andy Murray 5760 1200 1200 5760 Sconfitto in finale da Serbia Novak Đoković
6 6 Rep. Ceca Tomáš Berdych 3955 45 360 4270 Eliminato ai quarti da Serbia Novak Đoković
7 7 Spagna David Ferrer 3895 45 720 4570 Eliminato in semifinale da Regno Unito Andy Murray
8 8 Stati Uniti Andy Roddick 3565 360 180 3385 Eliminato al 4T da Svizzera Stanislas Wawrinka
9 9 Spagna Fernando Verdasco 3240 180 180 3240 Eliminato al 4T da Rep. Ceca Tomáš Berdych
10 10 Russia Michail Južnyj 2920 90 90 2920 Eliminato al 3T da Canada Milos Raonic
11 11 Austria Jürgen Melzer 2785 10 180 2955 Eliminato al 4T da Regno Unito Andy Murray
12 12 Francia Gaël Monfils 2560 90 90 2560 Eliminato al 3T da Svizzera Stanislas Wawrinka
13 13 Francia Jo-Wilfried Tsonga 2345 720 90 1715 Eliminato al 3T da Ucraina Aleksandr Dolgopolov
14 14 Spagna Nicolás Almagro 2160 180 180 2160 Eliminato al 4T da Serbia Novak Đoković
15 15 Croazia Marin Čilić 2140 720 180 1610 Eliminato al 4T da Spagna Rafael Nadal
16 17 Stati Uniti Mardy Fish 1921 10 45 1956 Eliminato al 2T da Spagna Tommy Robredo
17 16 Croazia Ivan Ljubičić 1965 45 90 2015 Eliminato al 3T da Spagna Nicolás Almagro
18 18 Stati Uniti Sam Querrey 1860 10 10 1860 Eliminato al 1T da Polonia Łukasz Kubot
19 19 Svizzera Stanislas Wawrinka 1855 90 360 2125 Eliminato ai quarti da Svizzera Roger Federer
20 20 Stati Uniti John Isner 1645 180 90 1555 Eliminato al 3T da Croazia Marin Čilić
21 22 Cipro Marcos Baghdatis 1580 90 90 1580 Ritirato al 3T contro Austria Jürgen Melzer
22 24 Francia Michaël Llodra 1575 45 45 1575 Eliminato al 2T da Canada Milos Raonic
23 25 Russia Nikolaj Davydenko 1555 360 10 1205 Eliminato al 1T da Germania Florian Mayer
24 23 Lettonia Ernests Gulbis 1575 10 10 1575 Eliminato al 1T da Germania Benjamin Becker
25 26 Spagna Albert Montañés 1495 90 45 1450 Eliminato al 2T da Belgio Xavier Malisse
26 28 Argentina Juan Mónaco 1480 90 45 1435 Eliminato al 2T da Paesi Bassi Robin Haase
27 21 Argentina David Nalbandian 1610 0 45 1655 Eliminato al 2T da Lituania Ričardas Berankis
 N/A 29 Spagna Juan Carlos Ferrero 1415 10 0 1405 Operazione a polso e ginocchio[31]
28 33 Francia Richard Gasquet 1280 10 90 1360 Eliminato al 3T da Rep. Ceca Tomáš Berdych
29 27 Serbia Viktor Troicki 1490 45 90 1535 Ritirato al 3T contro Serbia Novak Đoković
30 30 Brasile Thomaz Bellucci 1355 45 45 1360 Eliminato al 2T da Rep. Ceca Jan Hernych
31 31 Spagna Feliciano López 1310 90 45 1265 Eliminato al 2T da Australia Bernard Tomić
32 32 Spagna Guillermo García López 1300 10 90 1380 Eliminato al 3T da Regno Unito Andy Murray

Classifica singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Testa di serie Ranking Giocatrice Punti Punti da difendere Punti conquistati Nuovo punteggio Situazione
1 1 Danimarca Caroline Wozniacki 8035 280 900 8655 Eliminata in semifinale da Cina Li Na
2 2 Russia Vera Zvonarëva 6785 280 900 7405 Eliminata in semifinale da Belgio Kim Clijsters
3 3 Belgio Kim Clijsters 6675 160 2000 8515 Vittoria in finale contro Cina Li Na
 N/A 4 Stati Uniti Serena Williams 5035 2000 0 3035 Infortunio al piede[32]
4 5 Stati Uniti Venus Williams 4985 500 160 4645 Ritirata al 3T contro Germania Andrea Petković
5 6 Australia Samantha Stosur 4982 280 160 4862 Eliminata al 3T da Rep. Ceca Petra Kvitová
6 7 Italia Francesca Schiavone 4835 280 500 5055 Eliminata ai quarti da Danimarca Caroline Wozniacki
7 8 Serbia Jelena Janković 4445 160 100 4385 Eliminata al 2T da Cina Peng Shuai
8 9 Bielorussia Viktoryja Azaranka 4155 500 280 3935 Eliminata al 4T da Cina Li Na
 N/A 10 Russia Elena Dement'eva 3985 100 0 3885 Ritirata dal tennis[33]
9 11 Cina Li Na 3950 900 1400 4450 Sconfitta in finale da Belgio Kim Clijsters
10 12 Israele Shahar Peer 3225 160 160 3225 Eliminata al 3T da Italia Flavia Pennetta
11 13 Belgio Justine Henin 3215 1400 160 1975 Eliminata al 3T da Russia Svetlana Kuznecova
12 14 Polonia Agnieszka Radwańska 3000 160 500 3340 Eliminata ai quarti da Belgio Kim Clijsters
13 15 Russia Nadia Petrova 2702 500 160 2362 Eliminata al 3T da Russia Ekaterina Makarova
14 16 Russia Marija Šarapova 2661 5 280 2936 Eliminata al 4T da Germania Andrea Petković
15 17 Francia Marion Bartoli 2655 160 100 2595 Eliminata al 2T da Russia Vesna Manasieva
16 18 Russia Anastasija Pavljucenkova 2585 100 160 2645 Eliminata al 3T da Rep. Ceca Iveta Benešová
17 22 Francia Aravane Rezaï 2445 100 5 2350 Eliminata al 1T da Rep. Ceca B Záhlavová-Strýcová
18 19 Russia Marija Kirilenko 2540 500 100 2140 Eliminata al 2T da Rep. Ceca Iveta Benešová
19 20 Serbia Ana Ivanović 2500 100 5 2405 Eliminata al 1T da Russia Ekaterina Makarova
20 21 Estonia Kaia Kanepi 2460 100 100 2460 Eliminata al 2T da Germania Julia Görges
21 24 Belgio Yanina Wickmayer 2370 340 100 2130 Eliminata al 2T da Lettonia Anastasija Sevastova
22 25 Italia Flavia Pennetta 2355 100 280 2535 Eliminata al 4T da Rep. Ceca Petra Kvitová
23 26 Russia Svetlana Kuznecova 2310 280 280 2310 Eliminata al 4T da Italia Francesca Schiavone
24 23 Russia Alisa Klejbanova 2390 160 100 2330 Eliminata al 2T da Romania Simona Halep
 N/A 27 Cina Zheng Jie 2158 900 0 1258 Infortunio al polso[34]
25 28 Rep. Ceca Petra Kvitová 2018 100 500 2418 Eliminata ai quarti da Russia Vera Zvonarëva
26 29 Spagna María José Martínez Sánchez 2010 100 100 2010 Eliminata al 2T da Francia Alizé Cornet
27 30 Romania Alexandra Dulgheru 2000 5 5 2000 Eliminata al 1T da Giappone Ayumi Morita
28 31 Slovacchia Daniela Hantuchová 1945 160 5 1790 Eliminata al 1T da Russia Regina Kulikova
29 32 Slovacchia Dominika Cibulková 1905 5 160 2060 Eliminata al 3T da Danimarca Caroline Wozniacki
30 33 Germania Andrea Petković 1890 100 500 2070 Eliminata ai quarti da Cina Li Na
31 35 Rep. Ceca Lucie Šafářová 1780 5 160 1935 Eliminata al 3T da Russia Vera Zvonarëva
32 36 Bulgaria Cvetana Pironkova 1722 100 100 1722 Eliminata al 2T da Romania Monica Niculescu

Assegnazione punteggi[modifica | modifica wikitesto]

I punteggi della classifica ATP vengono assegnati come illustrato.

Turno Singolare maschile Doppio
maschile
Singolare femminile Doppio
femminile
Vincitore 2000
Finale 1200 1400
Semifinali 720 900
Quarti di finale 360 500
Ottavi di finale 180 280
Terzo turno 90 160
Secondo turno 45 0 100 5
Primo turno 10 5
Qualificazione 25 60
3T di qualificazione 16 50
2T di qualificazione 8 40
1T di qualificazione 0 2

Premi in denaro[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i premi sono in dollari australiani. Nel doppio il premio è assegnato alla coppia[35].

Singolare maschile e femminile[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore: $2.200.000
  • Finalista: $1.100.000
  • Semifinalista: $420.000
  • Quarti di finale: $210.000
  • Quarto turno: $93.000
  • Terzo turno: $54.500
  • Secondo turno: $32.000
  • Primo turno: $20.000

Doppio maschile e femminile[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitori: $454.500
  • Finalisti: $227.250
  • Semifinalisti: $113.000
  • Quarti di finale: $56.000
  • Terzo turno: $31.500
  • Secondo turno: $17.200
  • Primo turno: $9.600

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitori: $135.500
  • Finalisti: $67.500
  • Semifinalisti: $33.900
  • Quarti di finale: $15.500
  • Secondo turno: $7.800
  • Primo turno: $3.800

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rally for Relief per l'Australia, www.ubitennis.it. URL consultato il 29 agosto 2014.
  2. ^ a b c d Tennis Australia, Final main draw wildcards announced for Australian Open, australianopen.com, 11 gennaio 2011.
  3. ^ a b Tennis Australia, Devvarman and Chang awarded Australian Open wildcards, australianopen.com, 06 gennaio 2011.
  4. ^ a b Tennis Australia, Wildcards for Molik and Ebden, australianopen.com, 28 dicembre 2010.
  5. ^ a b Steve Pratt, Harrison and Davis win Australian Open wild card playoffs, usta.com, 19 dicembre 2010.
  6. ^ a b Dokic and Luczak awarded AO 2011 wildcards, tennis.com.au, 23 dicembre 2010.
  7. ^ Tennis Australia, Matosevic secures AO wildcard, australianopen.com, 19 dicembre 2010.
  8. ^ French aces win wildcards in Australian Eurosport, au.eurosport.com.
  9. ^ L'Équipe, Garcia invited, lequipe.fr, 11 gennaio 2011.
  10. ^ Tennis Australia, Rogowska upsets Dokic to win AO wildcard, australianopen.com, 19 dicembre 2010.
  11. ^ Schiavone esordio positivo agli Australian Open, www.corrieredellosport.it. URL consultato il 29 agosto 2014.
  12. ^ a b c d Australian Open - Federer da applausi, cade Davydenko, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  13. ^ a b Australian Open - Schiavone e Brianti, buona la prima, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  14. ^ a b c d e Australian Open - Nadal non perde neanche un game, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  15. ^ a b Australian Open - Ivanovic già fuori, demolition-Clijsters, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  16. ^ a b c d VERDASCO AVANTI COL BRIVIDO, tennis.it. URL consultato il 29 agosto 2014.
  17. ^ a b c d Australian Open - Avanzano i big, cade Del Potro, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  18. ^ a b c Australian Open - Kim non si ferma, Jankovic ko, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  19. ^ a b Australian Open - Federer e Djokovic senza fatica, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  20. ^ a b Australian Open - Schiavone avanti, Venus si ritira, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  21. ^ a b c d e Murray incontenibile, Dolgopolov da favola, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  22. ^ a b c d Schiavone da record Ai quarti a Melbourne, repubblica.it. URL consultato il 29 agoto 2014.
  23. ^ a b Australian Open - Rafa Nadal fa un sol boccone di Cilic, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  24. ^ Schiavone esce a testa alta Semifinale Federer-Djokovic, gazzetta.it. URL consultato il 29 agoto 2014.
  25. ^ a b Nadal infortunato, fuori ai quarti Doppio: la Pennetta è in finale, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  26. ^ Djokovic sorprende Federer e va in finale, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  27. ^ In finale Kim Clijsters si trova Li, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  28. ^ Murray in rimonta, è ancora in finale, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  29. ^ Kim Clijsters regina d'Australia, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  30. ^ Murray crolla, ecco il bis di Djokovic, it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agoto 2014.
  31. ^ Ferrero non parteciperà ad Auckland e Australian Open in tennis.com. URL consultato il 5 gennaio 2011.
  32. ^ Serena Williams withdraws from Australian Open in yahoo. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  33. ^ Elena Dement'eva retires from tennis in Eurosport. URL consultato il 29 settembre 2010.
  34. ^ Jie Zheng withdraws from Australian Open 2011 in TennisEarth. URL consultato il 29 dicembre 2010.
  35. ^ Prize Money, australianopen.com. URL consultato il 20 dicembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]