Alisa Klejbanova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alisa Klejbanova
Kleybanova WM14 (33) (14457166657).jpg
Alisa Klejbanova al Torneo di Wimbledon 2014
Dati biografici
Nome Alisa Michajlovna Klejbanova
Nazionalità Russia Russia
Altezza 181 cm
Peso 72 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 250 - 125
Titoli vinti 2 WTA, 1 ITF
Miglior ranking 20° (21 febbraio 2011)
Ranking attuale 110ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2009)
Francia Roland Garros 3T (2010)
Regno Unito Wimbledon 4T (2008)
Stati Uniti US Open 2T (2008, 2010, 2013)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 138 - 78
Titoli vinti 5 WTA, 12 ITF
Miglior ranking 10° (1 febbraio 2010)
Ranking attuale 89ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2010)
Francia Roland Garros 3T (2014)
Regno Unito Wimbledon QF (2009)
Stati Uniti US Open SF (2009)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2014

Alisa Michajlovna Klejbanova (rus. Алиса Михайловна Клейбанова; Mosca, 15 luglio 1989) è una tennista russa.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

È allenata da Julian Vespan. Ha iniziato a giocare a tennis all'età di 4 anni; è stata seguita dalla madre per i primi nove anni. La mamma, Natalia Levina, è una biologa; il padre, Mikhail Kleybanov, ha lavorato per un istituto di leghe e acciaio, ora lavora per una società chimica; la nonna, Zhanna Kleybanova, sta a casa e si prende cura di tutti. La sua superficie preferita è l'erba, e i colpi che ama di più sono il servizio e il rovescio.

La città preferita è Mosca mentre il torneo che ammira maggiormente è l'Australian Open. Ama leggere, giocare col computer portatile e guardare la TV e i film con la sua famiglia quando è a casa. Quando era giovane le fu detto che il suo gioco aggressivo era uguale a quello di Monica Seles, e lei fu molto orgogliosa di questo confronto. Il suo obbiettivo è quello di migliorare e diventare una delle migliori giocatrici al mondo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Professionista dal 2003, ha uno stile di gioco potente. Il suo colpo migliore è il suo servizio che può andare oltre 180 chilometri orari. La sua posizione più alta in classifica è stata la 20ª, raggiunta il 21 febbraio 2010. Il 9 settembre 2013 è la numero 248 del mondo. Nel doppio la sua posizione migliore è la 10ª, raggiunta il 10 febbraio 2010. I suoi risultati migliori nei Grandi Slam sono: quarto turno Australian Open 2009, terzo turno Roland Garros 2010, quarto turno Wimbledon 2008, secondo turno US Open 2008 e 2010.

Il suo stile di gioco è simile a quello di Lindsay Davenport. Il 28 febbraio 2010 la Kleybanova ha vinto il primo torneo della sua carriera a Kuala Lumpur al Malaysia Classic battendo in finale la connazionale Elena Dement'eva con il punteggio di 6-3, 6-1. Il 22 marzo 2010 raggiunge il suo best-ranking della carriera piazzandosi al numero 22 della classifica WTA. Il 26 settembre 2010 vince il suo secondo titolo della carriera a Seul battendo in finale la ceca Klára Zakopalová 6-1, 6-3.

Il 14 luglio 2011 ad Alisa viene diagnosticato il Linfoma di Hodgkin. La tennista, curatasi in Italia, a Perugia, è ritornata all'agonismo l'anno seguente. Al Sony Ericsson Open 2012 Alisa è tornata a disputare un torneo dopo essere guarita dal linfoma. Perse al secondo turno dalla connazionale Marija Kirilenko. Nell'estate del 2013, oramai senza classifica WTA, decide di ripartire dai tornei ITF vincendo il $10,000 di Landisville perdendo solo un set.

Alisa a Tokyo nel 2009

Perde, invece, la finale del $10,000 di Buffalo. Al $50,000 di Sacramento di qualifica per il main draw e perde nei quarti: questi risultati la riportano nelle prime 500. Alla Rogers Cup 2013 viene sconfitta al primo turno dalla giovane canadese Eugenie Bouchard. Al Western & Southern Open 2013 ritorna alla vittoria in un WTA battendo al primo turno Sofia Arvidsson, ma viene sconfitta al turno successivo da Angelique Kerber. Agli US Open 2013 batte al primo turno Mónica Puig e torna a vincere una partita in uno Slam; al secondo turno viene però sconfitta da Jelena Janković.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tournament of Champions (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 28 febbraio 2010 Malesia Malaysia Classic, Kuala Lumpur Cemento Russia Elena Dement'eva 6-3, 6-2
2. 26 settembre 2010 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seul Cemento Rep. Ceca Klára Zakopalová 6-1, 6-3

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tournament of Champions (1)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 7 novembre 2010 Indonesia Tournament of Champions, Bali Cemento (i) Serbia Ana Ivanović 2-6, 65-7

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (1)
Tier III (0) Premier (0)
Tier IV & V (0) International (4)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversarie in finale Punteggio
1. 2 maggio 2009 Marocco Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Fes Terra rossa Russia Ekaterina Makarova Romania Sorana Cîrstea
Russia Marija Kirilenko
6–3, 2–6, [10–8]
2. 12 luglio 2009 Ungheria Budapest Grand Prix, Budapest Terra rossa Romania Monica Niculescu Ucraina Al'ona Bondarenko
Ucraina Kateryna Bondarenko
6-4, 7-65
3. 3 ottobre 2009 Giappone Toray Pan Pacific Open, Tokyo Cemento Italia Francesca Schiavone Slovacchia Daniela Hantuchová
Giappone Ai Sugiyama
6–4, 6-2
4. 8 gennaio 2011 Australia Brisbane International, Brisbane Cemento Russia Anastasija Pavljučenkova Polonia Klaudia Jans-Ignacik
Polonia Alicja Rosolska
6–3, 7-5
5. 30 aprile 2011 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra rossa Kazakistan Galina Voskoboeva Grecia Eléni Daniilídou
Paesi Bassi Michaëlla Krajicek
6-4, 6-2

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (0) Premier (0)
Tier IV & V (1) International (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversarie in finale Punteggio
1. 4 maggio 2008 Marocco Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Fes Terra rossa Russia Ekaterina Makarova Romania Sorana Cîrstea
Russia Anastasija Pavljučenkova
2-6, 2-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Australia Australian Open 2T 4T 3T 2T A A A
Francia Open di Francia 2T 1T 3T A A A 1T
Regno Unito Wimbledon 4T 2T 3T A A A 1T
Stati Uniti US Open 2T 1T 2T A A 2T A

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Australia Australian Open A 1T QF 2T A A A
Francia Open di Francia 2T 2T 2T A A A 3T
Regno Unito Wimbledon 1T QF A A A A 1T
Stati Uniti US Open 2T SF 2T A A 1T A

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Australia Australian Open A 1T 2T 1T A A A
Francia Open di Francia A QF QF A A A A
Regno Unito Wimbledon 1T 2T 3T A A A A
Stati Uniti US Open A 1T A A A A A

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]