Zhang Shuai (tennista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zhang Shuai
Zhang RG13 (3) (9419076766).jpg
Dati biografici
Nazionalità Cina Cina
Altezza 176 cm
Peso 65 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ranking 52º
Best ranking 51º
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 272 - 170
Titoli vinti 1 WTA (14 ITF)
Miglior ranking 51° (4 novembre 2013)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2011, 2012, 2014)
Francia Roland Garros 1T (2010, 2011, 2012, 2014)
Regno Unito Wimbledon 1T (2011, 2014)
Stati Uniti US Open 1T (2008, 2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 143 - 116
Titoli vinti 5 WTA (7 ITF)
Miglior ranking 29° (1 aprile 2013)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2011)
Francia Roland Garros 3T (2012)
Regno Unito Wimbledon 3T (2011)
Stati Uniti US Open QF (2012)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 27 dicembre 2013

Zhang Shuai (Tientsin, 21 gennaio 1989) è una tennista cinese, ha raggiunto come best ranking WTA il numero 73 nell'aprile 2011 .[1] Destrorsa, gioca il rovescio a due mani..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia del rugbista Zhang Zhi Qiang, è allenata da Liu Shuo. Ha intrapreso la carriera tennistica già a 6 anni e a 12 ha iniziato a lavorare con la CTA (l'associazione tennistica cinese); tra i suoi miti Andrè Agassi, Monica Seles e Justine Henin. Da sottolineare è la vittoria in due set (7-5 7-6) contro l'allora n.1 del ranking Dinara Safina a Pechino nel 2009.

Nel suo palmarès compaiono ben 14 titoli ITF in singolare. I risultati più importanti a livello WTA sono stati la semifinale a Canton (persa nettamente contro Alla Kudrjavceva) e i quarti di finale a Copenaghen.

Nel 2011 riesce ad aggiudicarsi il suo primo titolo WTA a Osaka nel doppio, insieme alla veterana Kimiko Date: in finale hanno battuto in un lottatissimo match la coppia decisamente favorita formata da Vania King e Jaroslava Švedova (finaliste agli US Open dello stesso anno), 7-5 3-6 [11-9] il risultato finale.

Il 6 maggio 2012 ottiene il secondo successo WTA in doppio all'Estoril Open: in coppia con la taiwanese Chuang Chia-jung ha sconfitto il duo kazako composto da Jaroslava Švedova e Galina Voskoboeva con il punteggio di 4-6 6-1 [11-9].

Il 22 settembre del 2012 conquista il terzo titolo WTA in doppio al Guangzhou International Women's Open in coppia con Tamarine Tanasugarn battendo in finale la coppia formata da Jarmila Gajdošová e Monica Niculescu.

Il 21 settembre 2013, vince il primo titolo WTA della carriera in singolare al Guangzhou International Women's Open battendo in finale la statunitense Vania King per 7-61, 6-1.

Il 3 novembre 2013 vince il suo secondo torneo WTA , battendo in finale la nipponica Ayumi Morita. Dopo aver vinto il primo set Shuai Zhang, la Morita si ritira per un problema alla spalla destra.

Statistiche WTA[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (2)[modifica | modifica sorgente]

Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
WTA 125s (1)
No. Data Torneo Superficie Rivale in finale Risultato della finale
1. 22 settembre 2013 Cina Guangzhou Women's Open, Canton Cemento Stati Uniti Vania King 7-61, 6-1
2. 3 novembre 2013 Cina Nanjing Ladies Open, Nanchino Cemento Giappone Ayumi Morita 6-4, ritiro

Sconfitte (1)[modifica | modifica sorgente]

Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (0)
WTA 125s (1)
No. Data Torneo Superficie Rivale in finale Risultato della finale
1. 27 settembre 2013 Cina Ningbo Challenger, Ningbo Cemento Serbia Bojana Jovanovski 7-61, 4-6, 1-6

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (5)[modifica | modifica sorgente]

Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (4)
WTA 125s (1)
No. Data Torneo Superficie Partner Rivali in finale Risultato della finale
1. 16 ottobre 2011 Giappone HP Open, Osaka Cemento Giappone Kimiko Date Krumm Stati Uniti Vania King
Kazakistan Jaroslava Švedova
7-5, 3-6, [11-9]
2. 6 maggio 2012 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra rossa Taipei Cinese Chuang Chia-jung Kazakistan Jaroslava Švedova
Kazakistan Galina Voskoboeva
4-6, 6-1, [11-9]
3. 22 settembre 2012 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Thailandia Tamarine Tanasugarn Australia Jarmila Gajdošová
Romania Monica Niculescu
2-6, 6-2, [10-8]
4. 27 settembre 2013 Cina Ningbo Challenger, Ningbo Cemento Taipei Cinese Chan Yung-jan Ucraina Irina Buryačok
Georgia Oksana Kalašnikova
6-2, 6-1
5. 2 febbraio 2014 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Cina Peng Shuai Russia Alla Kudrjavceva
Australia Anastasija Rodionova
3-6, 7-65, [10-6]

Sconfitte (5)[modifica | modifica sorgente]

Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (4)
WTA 125s (1)
No. Data Torneo Superficie Partner Rivali in finale Risultato della finale
1. 26 febbraio 2012 Messico Monterrey Open, Monterrey Cemento Giappone Kimiko Date Krumm Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
2-6, 6-76
2. 3 marzo 2013 Malesia Malaysian Open, Kuala Lumpur Cemento Slovacchia Janette Husárová Giappone Shuko Aoyama
Taipei Cinese Chang Kai-chen
7-64, 6-74, [12-14]
3. 13 ottobre 2013 Giappone HP Open, Osaka Cemento Australia Samantha Stosur Francia Kristina Mladenovic
Italia Flavia Pennetta
4-6, 3-6
4. 3 novembre 2013 Cina Nanjing Ladies Open, Nanchino Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Giappone Misaki Doi
Cina Xu Yi-Fan
1-6, 4-6
5. 11 gennaio 2014 Australia Moorilla Hobart International, Hobart Cemento Stati Uniti Lisa Raymond Romania Monica Niculescu
Rep. Ceca Klára Zakopalová
6-2, 65-7, [10-8]

Statistiche ITF[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (15)[modifica | modifica sorgente]

ITF (15)
No. Data Torneo Superficie Rivale in finale Risultato della finale
1. 13 febbraio 2006 Cina Shenzhen 1, Cina Cemento Cina Ji Chun-Mei 6-2, 1-6, 6-2
2. 20 febbraio 2006 Cina Shenzhen 2, Cina Cemento Cina Chen Yanchong 6-4, 6-2
3. 30 maggio 2006 Cina Tientsin, Cina Cemento Cina Xie Yan-ze 6-2, 3-6, 6-0
4. 21 agosto 2006 Cina Nanchino, Cina Cemento Cina Xie Yan-ze 6-3, 1-6, 6-4
5. 30 aprile 2007 Cina Chengdu City 1, Cina Cemento Cina Ren Jing 6-2, 6(5)-7, 6-0
6. 7 maggio 2007 Cina Chengdu City 2, Cina Cemento Cina Xu Yi-Fan 6-2, 6-3
7. 6 giugno 2007 Cina Changsha, Cina Cemento Russia Regina Kulikova 6-3, 6-4
8. 11 giugno 2007 Cina Canton, Cina Cemento Russia Regina Kulikova 6-3, 6-1
9. 3 luglio 2007 Giappone Nagoya, Giappone Cemento Russia Regina Kulikova 6-3, 6-1
10. 2 marzo 2009 Francia Lione, Francia Cemento Francia Claire Feuerstein 1-6, 6-1, 6-3
11. 18 maggio 2009 Giappone Nagano, Giappone Cemento Austria Nikola Hofmanova 5-7, 6-2, 6-3
12. 29 giugno 2009 Cina Xiamen, Cina Cemento Cina Duan Ying-Ying 6-2, 6-1
13. 1º marzo 2010 Stati Uniti Hammond, USA Cemento Stati Uniti Jamie Hampton 6-2, 6-1
14. 31 maggio 2010 Slovenia Maribor, Slovenia Cemento Spagna Laura Pous-Tio 6-3, 3-6, 6-3
15. 14 luglio 2013 Cina Pechino, Cina Cemento Cina Zhou Yi-Miao 6-2, 6-1

Sconfitte (9)[modifica | modifica sorgente]

ITF (9)
No. Data Torneo Superficie Rivale in finale Risultato della finale
1. 20 giugno 2006 Corea del Sud Changwon, Corea del Sud Cemento Cina Chen Yanchong 6-3, 6-3
2. 16 luglio 2006 Cina Chongqing, Cina Cemento Russia Elena Čalova 6-4, 4-6, 6-2
3. 26 giugno 2007 Giappone Noto, Giappone Sintetico Russia Regina Kulikova 7-5, 6-1
4. 10 luglio 2007 Giappone Miyazaki, Giappone Sintetico Giappone Junri Namigata 6-4, 6-2
5. 8 marzo 2010 Stati Uniti Clearwater, USA Cemento Svezia Johanna Larsson 7-64, 6-0
6. 10 maggio 2010 Francia Saint-Gaudens, Francia Terra rossa Estonia Kaia Kanepi 6-2, 7-5
7. 2 agosto 2010 Cina Beijing international Challenger, Cina Cemento Giappone Junri Namigata 7-63, 6-2
8. 17 settembre 2012 Cina Ningbo, Cina Cemento Taipei Cinese Hsieh Su-wei 6-2, 6-2
9. 21 aprile 2013 Stati Uniti Dothan, Stati Uniti d'America Terra verde Croazia Ajla Tomljanović 2-6, 6-4, 6-3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ranking WTA aggiornato al 28/05/2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]