Stéphane Robert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stéphane Robert
Stéphane Robert at Open Orléans 2009.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 185[1] cm
Peso 78[1] kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 21-37 (36,21%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 61° (22 febbraio 2010)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2014)
Francia Roland Garros 2T (2011)
Regno Unito Wimbledon 2T (2013)
Stati Uniti US Open 2T (2013)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 7-13 (35,00%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 99° (28 aprile 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 2T (2006)
Regno Unito Wimbledon 1T (2010, 2011)
Stati Uniti US Open -
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 14 luglio 2014

Stéphane Robert (Montargis, 17 maggio 1980[1]) è un tennista francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Diventa professionista nel 2001, ma la sua carriera non decolla e rimane sempre oltre la duecentesima posizione fino al 2009 quando grazie alla vittoria di tre futures, ma soprattutto di tre challenger a cui si aggiungono altre tre finali, chiude la stagione a ridosso delle prime 100 posizioni del ranking. Nel 2010, a quasi trenta anni, comincia così a partecipare a tornei ATP. Perde al secondo turno a Chennai ed agli Australian Open, ma nella prima settimana di febbraio centra subito la prima finale ATP in carriera a Johannesburg, venendo sconfitto in due set dallo spagnolo Feliciano López. Due settimane dopo vince il challenger di Tangeri e sale così alla 61ª posizione mondiale.

Nel gennaio 2014 riesce ad arrivare, da lucky loser, fino agli ottavi di finale degli Australian Open. Nel corso del torneo batte nell'ordine: Aljaz Bedene, Michal Przysiezny e Martin Kližan.

Record e statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie[modifica | modifica sorgente]

Legenda singolare
Grand Slam (0)
ATP World Tour Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (0)
ATP Challenger Tour (5)
ITF Futures (13)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 25 febbraio, 2002 Israele Jaffa, Israele Cemento Slovacchia Branislav Sekáč 6–4, 6–2
2. 2 giugno, 2003 Slovenia Kranj, Slovenia Terra rossa Spagna Ivan Esquerdo 6–4, 3–6, 7–5
3. 14 luglio, 2003 Serbia e Montenegro Belgrado, Serbia e Montenegro Terra rossa Bulgaria Todor Enev 6–2, 4–1, ret.
4. 21 luglio, 2003 Serbia e Montenegro Belgrado, Serbia e Montenegro Terra rossa Serbia e Montenegro Vladimir Pavićević 6–3, 6–3
5. 8 settembre, 2003 Bulgaria Sofia, Bulgaria Terra rossa Germania Daniel Elsner 6–1, 4–6, 7–64
6. 13 settembre, 2004 Ungheria Budapest, Ungheria Terra rossa Italia Alessio di Mauro 6–1, 4–6, 7–5
7. 17 ottobre, 2005 Spagna Barcellona, Spagna Terra rossa Spagna Pablo Andújar 7–5, 6–3
8. 9 gennaio, 2006 Regno Unito Barnstaple, United Kingdom Cemento (i) Francia Jérémy Chardy 7–63, 6–1
9. 16 gennaio, 2007 Regno Unito Sunderland, Regno Unito Cemento (i) Francia Thomas Oger 6–2, 7–5
10. 13 febbraio, 2007 Regno Unito Barnstaple, Regno Unito Cemento (i) Germania Torsten Popp 7–5, 7–5
11. 15 settembre, 2008 Regno Unito Nottingham, Regno Unito Cemento Regno Unito Josh Goodall 6–4, 6–0
12. 29 settembre, 2008 Francia Nevers, Francia Cemento (i) Francia Vincent Millot 6–4, 6–1
13. 13 gennaio, 2009 Regno Unito Glasgow, Regno Unito Cemento (i) Regno Unito Colin Fleming 2–6, 6–4, 6–4
14. 16 febbraio, 2009 Italia Trento, Italia Cemento (i) Regno Unito Josh Goodall 6–4, 6–3
15. 17 marzo, 2009 Regno Unito Bath, Regno Unito Cemento (i) Regno Unito Colin Fleming 6–2, 6–3
16. 8 giugno, 2009 Slovacchia Košice, Slovacchia Terra rossa Rep. Ceca Jiří Vaněk 7–65, 7–65
17. 13 settembre, 2009 Paesi Bassi Alphen aan den Rijn, Paesi Bassi Terra rossa Stati Uniti Michael Russell 7–62, 5–7, 7–65
18. 15 febbraio, 2010 Marocco Tangeri, Marocco Terra rossa Ucraina Oleksandr Dolgopolov Jr. 7–65, 6–4

Finali perse[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 2 gennaio, 2006 Regno Unito Exmouth, Regno Unito Sintetico (i) Lettonia Andis Juška 3–6, 6–1, 4–6
2. 24 gennaio, 2006 Regno Unito Wrexham, Regno Unito Cemento (i) Regno Unito Alex Bogdanović 3–6, 2–6
3. 9 giugno, 2008 Paesi Bassi Apeldoorn, Paesi Bassi Terra rossa Paesi Bassi Thiemo de Bakker 26–7, 1–6
4. 23 giugno, 2008 Francia Tolone, Francia Terra rossa Francia Nicolas Coutelot 4–6, 4–6
5. 4 agosto, 2008 Italia Avezzano, Italia Terra rossa Svezia Michael Ryderstedt 2–6, 0–6
6. 27 gennaio, 2009 Germania Mettmann, Germania Sintetico (i) Rep. Ceca Lukáš Rosol 66–7, 4–6
7. 10 marzo, 2009 Regno Unito Tipton, Regno Unito Cemento (i) Belgio Yannick Mertens 46–7, 56–7
8. 26 ottobre, 2009 Francia Orléans, Francia Cemento (i) Belgio Xavier Malisse 1-6, 2-6
9. 16 novembre, 2009 Regno Unito Jersey, Regno Unito Sintetico (i) Finlandia Jarkko Nieminen 6-4, 1-6, 5-7
10. 7 febbraio, 2010 Sudafrica Johannesburg, Sudafrica Cemento Spagna Feliciano López 1-6, 5-7

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c ATPtennis.com - Players - Profiles - Profile, ATP Tour. URL consultato il 27-10-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis