Christina McHale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christina McHale
Christina McHale at 2014 Rome Masters.jpg
Christina McHale nel 2014
Dati biografici
Nome Christina Marietta McHale
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 170 cm
Peso 62 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 190–150
Titoli vinti 0
Miglior ranking 24ª (20 agosto 2012)
Ranking attuale 52ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2012)
Francia Roland Garros 3T (2012)
Regno Unito Wimbledon 3T (2012)
Stati Uniti US Open 3T (2011, 2013)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 45–46
Titoli vinti 0
Miglior ranking 111ª (11 giugno 2012)
Ranking attuale 143ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2012, 2013, 2014)
Francia Roland Garros 2T (2012)
Regno Unito Wimbledon 3T (2011)
Stati Uniti US Open 2T (2014)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate all'11 agosto 2014

Christina McHale (Teaneck, 11 maggio 1992) è una tennista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Christina McHale è nata a Teaneck, New Jersey. È la figlia di John e Margarita McHale. Suo padre ha origini irlandesi, mentre sua madre è nata a Cuba. La sua famiglia vive ad Hong Kong dove Christina visse dai tre agli otto anni e parla anche il cinese mandarino. Nel 2000, la famiglia McHale si è trasferita negli Stati Uniti e comprarono una casa a Englewood Cliffs, New Jersey. Nel Giugno 2006, si è laureata presso la scuola superiore di Englewood Cliffs Public Schools.

Christina McHale si allena attualmente all'USTA Training Center a Carson, California. All'età di 15 anni, ha lasciato la casa ad allenarsi all'USTA Training Center presso Boca Raton, Florida. Sua sorella Lauren è una junior all'UNC-Chapel Hill, dove gioca a tennis per i Tar Heels.

I suoi giocatori preferiti sono Andy Roddick, Serena Williams, Venus Williams e Rafael Nadal. Attualmente risiede a Englewood Cliffs, New Jersey.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato a vari Australian Open, nell'edizione dell'2009, doppio ragazze insieme a Ajla Tomljanović vinsero in finale 6–1, 2–6, 10–4 Aleksandra Krunić e Sandra Zaniewska. Nello stesso anno venne sconfitta da Laura Robson nel singolo.

Christina McHale ha battuto molte Top Players, tra cui le due volte campionesse Slam Svetlana Kuznecova e Viktoryja Azaranka, Caroline Wozniacki (posizionata al No. 1 del mondo in quel momento), l'ex No. 3 del mondo Nadia Petrova, la campionessa di Wimbledon 2011 Petra Kvitová, l'ex No. 5 del ranking Daniela Hantuchová e la vincitrice di Wimbledon 2013 Marion Bartoli.

Raggiunge la sua prima finale WTA nel 2014 ad Acapulco venendo tuttavia sconfitta da Dominika Cibulková per 7-6, 4-6, 6-4.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 1º marzo 2014 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Cemento Slovacchia Dominika Cibulková 63-7, 6-4, 4-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Titoli V–S
Australian Open 1T LQ 1T 3T 1T 2T 0 / 5 3–5
Open di Francia A 1T 1T 3T 1T 1T 0 / 5 2–5
Wimbledon A A 2T 3T 2T 1T 0 / 4 4–4
US Open 2T 1T 3T 1T 3T 2T 0 / 6 6–6
Vittorie-sconfitte 1–2 0–2 3–4 6–4 3–4 1–2 0 / 18 14–18
Fed Cup
Fed Cup A F PO PO 0 / 3 4–3
WTA Premier Mandatory
Indian Wells A 1T 3T 4T 2T 1T 0 / 5 6–5
Miami LQ LQ LQ 2T 2T 2T 0 / 3 3–3
Madrid A A A 2T 2T 2T 0 / 3 3–3
Pechino A A 2T 1T A 0 / 2 1–2
Vittorie-sconfitte 0–0 0–1 3–2 5–4 3-3 2-3 0 / 13 13–13
Carriera
Tornei giocati 2 9 20 21 15 67
Titoli–Finali 0–0 0–0 0–0 0–0 0–0 0 / 68 0–0
Cemento 1–2 3–6 13–12 16–12 5–8 0 / 40 38–40
Terra battuta 0–0 2–3 4–6 6–5 2–5 0 / 19 14–19
Erba 0–0 0–0 2–2 3–4 1–2 0 / 8 6–8
Sintetico 0–0 3–1 0–0 0–0 0–0 0 / 1 3–1
Vittorie-sconfitte totali 1–2 8–10 19–20 25–21 8–15 0 / 68 61–68
Ranking di fine anno 218 115 42 33 $1,220,528

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]