Arantxa Rus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arantxa Rus
Fed Cup Group I 2011 Europe Africa day 4 Arantxa Rus 001.jpg
Arantxa Rus durante la Fed Cup 2011
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 180 cm
Peso 65 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 0 WTA - 5 ITF
Miglior ranking 71º (27 giugno 2012)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2011)
Francia Roland Garros 4T (2012)
Regno Unito Wimbledon 3T (2012)
Stati Uniti US Open 2T (2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 0 WTA - 2 ITF
Miglior ranking 166º (21 marzo 2011)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2012, 2013)
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open 1T (2011, 2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 1 marzo 2012

Arantxa Rus (Delft, 13 dicembre 1990) è una tennista olandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Junior[modifica | modifica sorgente]

Ha vinto l'Australian Open 2008 - Singolare ragazze battendo in finale Jessica Moore con il punteggio di 6-3, 6-4. Nel doppio gioca con Lesley Kerkhove senza eccellere nei risultati. Nello stesso anno all'Open di Francia 2008 - Doppio ragazze Polona Hercog e Jessica Moore la sconfiggono con il punteggio di 5–7, 6–1, [10–7] mentre giocava con Lesley Kerkhove.

Ancora nell'US Open 2008 - Doppio ragazze con Richel Hogenkamp arrivò alle semifinali perdendo con Mallory Burdette e Sloane Stephens. L'anno successivo venne sconfitta agli Internazionali Femminili di Palermo 2009 - Singolare da Anna-Lena Grönefeld.

Professionista[modifica | modifica sorgente]

Fa il suo esordio nei tornei del Grande Slam, dopo essere stata la no. 1 juniores, durante il Roland Garros 2009 dove raggiunge il secondo turno venendo poi sconfitta da Jaroslava Švedova per 6-0, 6-2. Ripete il risultato per due volte nel 2011, agli Australian Open ed agli US Open, a Parigi invece migliora il risultando ottenendo un importante terzo turno dopo aver sconfitto la testa di serie numero due Kim Clijsters.[1] Al Torneo di Wimbledon 2012 sconfigge la testa di serie no. 5 Samantha Stosur con 6-2, 0-6, 6-4 al secondo turno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Colpaccio Rus: Clijsters, adieu, 26 maggio 2011. URL consultato il 1 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]