Opole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Opole
distretto
Opole – Stemma Opole – Bandiera
Opole – Veduta
Localizzazione
Stato Polonia Polonia
Voivodato POL województwo opolskie COA.svg Opole
Amministrazione
Starosta Ryszard Zembaczyński
Territorio
Coordinate 50°40′N 17°56′E / 50.666667°N 17.933333°E50.666667; 17.933333 (Opole)Coordinate: 50°40′N 17°56′E / 50.666667°N 17.933333°E50.666667; 17.933333 (Opole)
Altitudine 176 m s.l.m.
Superficie 96,55 km²
Abitanti 125 710 (2010)
Densità 1 302,02 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 45-001 a 45-910
Prefisso (+48) 077
Fuso orario UTC+1
Targa OP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Opole
Sito istituzionale

Opole (in tedesco Oppeln, in ceco Opolí) è una città polacca nel voivodato di Opole. Ricopre una superficie di 96,55 km² e nel 2010 contava 125.710 abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nel sudovest del paese, sulle rive del fiume Oder, nella regione geografica della Slesia, tra Breslavia e Katowice.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Opole è stato a lungo la capitale della Alta Slesia, facendo parte del Sacro Romano Impero. Con la Guerra di successione austriaca entrava nel Regno di Prussia. Alla fine della seconda guerra mondiale passò alla Polonia.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

In città si trovano un'università (con la prima facoltà cattolica di tutta la Polonia), un'università tecnica, una scuola di arte e musica così come diversi istituti scientifici.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

A Opole dal 1963 si svolge ogni anno il Festival nazionale della canzone polacca.

Persone legate ad Opole[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

È sede di una diocesi cattolica ed è il centro della regione dove è presente la minoranza tedesca in Polonia.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia