Alberta Brianti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberta Brianti
Brianti WMQ14 (7) (14420648227).jpg
Alberta Brianti al Torneo di Wimbledon 2014
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 165 cm
Peso 60 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 455 - 396
Titoli vinti 1 WTA, 9 ITF
Miglior ranking 55° (13 giugno 2011)
Ranking attuale 188ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2010)
Francia Roland Garros 1T (2006, 2007, 2010, 2011, 2012)
Regno Unito Wimbledon 2T (2010)
Stati Uniti US Open 1T (2007, 2009, 2010, 2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 150 - 179
Titoli vinti 2 WTA, 11 ITF
Miglior ranking 68° (13 febbraio 2012)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2012)
Francia Roland Garros 2T (2010)
Regno Unito Wimbledon 1T (2010, 2011, 2012)
Stati Uniti US Open 1T (2010, 2011, 2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 13 luglio 2014

Alberta Brianti (San Secondo Parmense, 5 aprile 1980) è una tennista italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Al momento ha vinto un titolo in singolo nel circuito WTA e due tornei di doppio. Nel circuito ITF vanta 9 vittorie in singolare e 11 in doppio. Nelle prove del Grande Slam ha giocato nel 2007 e nel 2010 il 1º turno del tabellone principale in tutti e quattro i tornei. La sua posizione più alta in classifica WTA è stata la 55a, raggiunta nel 2011.

Nel 2009, ripartendo dalla 173ª posizione, si è resa protagonista di una buona stagione, in cui è risalita tra le migliori 100 del mondo attraverso diversi bei risultati. Tra questi, spicca la semifinale a Portorose, in cui si arrende a Dinara Safina. È inoltre in grado, a gennaio, di superare per la prima volta il primo turno agli Australian Open, impresa ancora più importante se si considera che era partita dalle qualificazioni. A settembre raggiunge la prima finale della sua carriera nel torneo di Canton, in Cina, che perde contro l'israeliana Shahar Peer 6-3 6-4[1]

Nel 2010 ottiene il risultato più importante in carriera a livello di Slam, raggiungendo il terzo turno agli Australian Open, battuta dalla beniamina di casa Samantha Stosur. A Palermo vince il suo primo WTA nella categoria di doppio, assieme a Sara Errani. Infine vince un torneo ITF in Cina da 100.000$, un torneo importante e ventunesimo successo a livello professionistico tra singolo e doppio. Chiude l'anno tra le prime cento giocatrici del mondo per la seconda stagione consecutiva.

Il 24 aprile 2011, sconfiggendo in finale a Fès la rumena Simona Halep, vince il suo primo titolo WTA.[2] Il 27 agosto 2011, insieme alla rumena Sorana Cîrstea, vince la prima edizione del Texas Open in doppio, battendo in finale la coppia francese formata da Alizé Cornet e Pauline Parmentier, con il punteggio di 7-5, 6-3.

Ha l'occasione della vita al primo turno del Roland Garros 2012; il 28 maggio fallisce due opportunità per portarsi 7-6, 5-0 contro la numero uno del mondo Viktoryja Azaranka. Sciupata l'occasione, cede 4-6, 2-6 i restanti set. In carriera ha vinto finora un prize money di 1.130.437$ . Si allena a Milano con l'ex giocatrice Laura Golarsa.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 24 aprile 2011 Marocco Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Fes Terra rossa Romania Simona Halep 6-4, 6-3

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 20 settembre 2009 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Israele Shahar Peer 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 18 luglio 2010 Italia Internazionali Femminili di Palermo, Palermo Terra rossa Italia Sara Errani Stati Uniti Jill Craybas
Germania Julia Görges
6–4, 6-1
2. 27 agosto 2011 Stati Uniti Texas Tennis Open, Dallas Cemento Italia Sorana Cîrstea Francia Alizé Cornet
Francia Pauline Parmentier
6–2, 6–4

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin (World Finals)
LQ Turno di Qualifica (Grande Slam)
A Assente
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile
Torneo 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 Titoli V-S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A 1T A 2T 3T 2T 2T 0/5 5-5
Francia Roland Garros, Parigi 1T 1T A A 1T 1T 1T 0/6 0-6
Regno Unito Wimbledon, Londra A 1T A 1T 2T 1T 1T 0/4 1-5
Stati Uniti US Open, New York A 1T A 1T 1T 1T A 0/4 0-4
Statistiche carriera
Finali WTA perse 0 0 0 1 0 0 1 N/A
Tornei WTA vinti 0 0 0 0 0 1 1 N/A
Ranking 106 144 173 74 92 71 105 N/A N/A

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WTA Guangzhou - Final - Women. URL consultato il 20-09-2009.
  2. ^ WTA, Fes - Brianti, regina del Marocco. URL consultato il 24-04-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]