Tamarine Tanasugarn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tamarine Tanasugarn
Tanasugarn RG13 (8) (9425891746).jpg
Tamarine Tanasugarn agli Open di Francia 2013
Dati biografici
Nazionalità Thailandia Thailandia
Altezza 165 cm
Peso 63 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 508 - 389
Titoli vinti 4 WTA, 13 ITF
Miglior ranking 17º (13 maggio 2002)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (1998)
Francia Roland Garros 3T (2002)
Regno Unito Wimbledon QF (2008)
Stati Uniti US Open 4T (2003)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 250 - 221
Titoli vinti 7 WTA, 7 ITF
Miglior ranking 15° (13 settembre 2004)
Ranking attuale 187ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2000)
Francia Roland Garros 3T (2012)
Regno Unito Wimbledon SF (2011)
Stati Uniti US Open QF (2004)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (1996, 2000)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 24 luglio 2014

Tamarine Tanasugarn (in thai แทมมารีน ธนสุกาญจน์; pron. tʰɛːmmāːrīːn tʰánásùkāːn; Los Angeles, 24 maggio 1977) è una tennista tailandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È diventata professionista nel 1994.

La sua migliore posizione nel ranking WTA è stata la 19ª in singolare e la 15ª in doppio.
In carriera ha vinto 4 titoli in singolare e 7 in doppio.

Nei tornei del Grande Slam ha raggiunto migliori risultati nel doppio con una semifinale a Wimbledon 2011 insieme a Marina Eraković e un quarto di finale agli US Open 2004 in coppia con Liezel Huber.

Nel singolare ha raggiunto i quarti di finale solo in occasione di Wimbledon 2008 dove ha sorprendentemente superato nei primi turni due teste di serie quali Vera Zvonarëva e Jelena Janković prima di arrendersi a Venus Williams che poi avrebbe vinto il torneo.

Ha partecipato a ben quattro Olimpiadi consecutive da Atlanta 1996 ottenendo come migliori risultati i quarti di finale in doppio raggiunti nel 1996 e 2000.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (1) Premier (0)
Tier IV (1) International (2)
Tier V (0) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 9 febbraio 2003 India Hyderabad Open, Hyderabad Cemento Uzbekistan Iroda Tulyaganova 6-4, 6-4
2. 14 giugno 2008 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Russia Dinara Safina 7-5, 6-3
3. 13 giugno 2009 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch (2) Erba Belgio Yanina Wickmayer 6-3, 7-5
4. 17 ottobre 2010 Giappone HP Open, Osaka Cemento Giappone Kimiko Date Krumm 7-5, 64-7, 6-1

Sconfitte (7)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (4) Premier (0)
Tier IV (1) International (1)
Tier V (1) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 24 novembre 1996 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Romania Ruxandra Dragomir 64-7, 4-6
2. 18 giugno 2000 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Stati Uniti Lisa Raymond 2-6, 7-67, 4-6
3. 7 ottobre 2001 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Stati Uniti Monica Seles 3-6, 2-6
4. 13 gennaio 2002 Australia Canberra International, Canberra Cemento Israele Anna Smashnova 5-7, 62-7
5. 17 febbraio 2002 Qatar Qatar Ladies Open, Doha Cemento Stati Uniti Monica Seles 66-7, 3-6
6. 15 ottobre 2006 Thailandia PTT Bangkok Open, Bangkok Cemento Stati Uniti Vania King 6-2, 4-6, 4-6
7. 14 febbraio 2010 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya (2) Cemento Russia Vera Zvonarëva 4-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (8)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (1) Premier 5 (0)
Tier III (3) Premier (0)
Tier IV (1) International (3)
Tier V (0) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie Punteggio
1. 11 gennaio 1998 Nuova Zelanda ASB Classic, Auckland Cemento Giappone Nana Miyagi Francia Julie Halard-Decugis
Slovacchia Janette Husárová
6-4, 7-5
2. 22 ottobre 2000 Cina China Open, Shanghai Cemento Stati Uniti Lilia Osterloh Italia Rita Grande
Stati Uniti Meghann Shaughnessy
7–5, 6-1
3. 30 settembre 2001 Indonesia Commonwealth Bank Tennis Classic, Bali Cemento (i) Australia Evie Dominikovic Taipei Cinese Janet Lee
Indonesia Wynne Prakusya
7-61, 6-4
4. 5 ottobre 2003 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Russia Marija Šarapova Stati Uniti Ansley Cargill
Stati Uniti Ashley Harkleroad
7-61, 6-0
5. 26 ottobre 2006 Lussemburgo BGL Luxembourg Open, Lussemburgo Cemento (i) Russia Marija Šarapova Ucraina Olena Tatarkova
Germania Marlene Weingärtner
6-1, 6-4
6. 15 febbraio 2009 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Ucraina Julija Bejhel'zymer
Russia Vitalija D'jačenko
6-3, 6-2
7. 14 febbraio 2010 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya (2) Cemento Nuova Zelanda Marina Eraković Russia Anna Čakvetadze
Russia Ksenija Pervak
7-5, 6-1
8. 22 settembre 2012 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Cina Zhang Shuai Australia Jarmila Gajdošová
Romania Monica Niculescu
2-6, 6-2, [10-8]

Sconfitte (7)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (1) Premier Mandatory (0)
Tier II (3) Premier 5 (0)
Tier III (2) Premier (0)
Tier IV (0) International (1)
Tier V (0) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie Punteggio
1. 16 agosto 1998 Stati Uniti LA Women's Tennis Championships, Los Angeles Cemento Ucraina Olena Tatarkova Svizzera Martina Hingis
Bielorussia Nataša Zvereva
4-6, 2-6
2. 27 febbraio 2000 Stati Uniti Cellular South Cup, Oklahoma City Cemento (i) Ucraina Olena Tatarkova Stati Uniti Kimberly Po
Stati Uniti Corina Morariu
4-6, 6-4, 2-6
3. 14 ottobre 2001 Cina China Open, Shanghai Cemento Australia Evie Dominikovic Slovacchia Lenka Němečková
Sudafrica Liezel Huber
0-6, 5-7
4. 21 settembre 2003 Cina China Open, Shanghai (2) Cemento Giappone Ai Sugiyama Francia Émilie Loit
Australia Nicole Pratt
3-6, 3-6
5. 8 agosto 2004 Canada Rogers Cup, Montréal Cemento Sudafrica Liezel Huber Giappone Ai Sugiyama
Giappone Shinobu Asagoe
0-6, 3-6
6. 2 novembre 2008 Canada Bell Challenge, Quebec City Sintetico (i) Stati Uniti Jill Craybas Germania Anna-Lena Grönefeld
Stati Uniti Vania King
63–7, 4-6
7. 7 aprile 2013 Messico Monterrey Open, Monterrey Cemento Rep. Ceca Eva Birnerová Ungheria Tímea Babos
Giappone Kimiko Date-Krumm
1-6, 4-6

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]