Rita Grande

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rita Grande
Rita Grande.jpg
Rita Grande durante un match
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 66 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirata 2005
Carriera
Nazionale
1994-2000 Italia Italia
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Rita Grande (Napoli, 23 marzo 1975) è un'ex tennista italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha partecipato con la nazionale italiana alla Fed Cup (l'equivalente femminile della Coppa Davis) nel 1994, dal 1998 al 2000, e dal 2002 al 2003 ed ha anche preso parte alle Olimpiadi del 1996 e del 2000. Un infortunio al gomito ha bloccato la sua attività agonistica nel 2005.

Oggi svolge l'attività di commentatrice di tennis per le partite trasmesse dalla Rai e dal canale satellitare delle FIT, in onda anche sul canale 64 della piattaforma del digitale terrestre Super Tennis o canale 224 piattaforma SKY[1]. Risiede a Rivoli.

Organizza dal 2006 il circuito giovanile promozionale denominato Trofeo Tennis Kinder + Sport.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Ha un fratello di nome Vincenzo, maestro di tennis di cui anche lei è stata allieva, e che è stato concorrente del telequiz di Rai 1 L'eredità, nella puntata andata in onda mercoledì 24 ottobre 2012.

Tornei vinti (8)[modifica | modifica sorgente]

Singolare (3)[modifica | modifica sorgente]

Ha partecipato consecutivamente a 37 tornei del Grand Slam. Ha raggiunto gli ottavi di finale in tutti i 4 tornei del Grand Slam: Australian Open 2001 e 2002. Roland Garros 2001. Wimbledon 2004. Us Open 1997.

  • Olimpiadi Atlanta 1996 e Olimpiadi Sidney 2000.
  • Finalista Wimbledon juniores 1993

Doppio (5)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 ha partecipato al Master Finale di Monaco in coppia con Alexandra Fusai.

Nel 1999 quarti Roland Garros con Els Callens.

Nel 2002 quarti Roland Garros con Patty Schnyder.

Nel 2004 semifinali Australian Open nel doppio misto con Martín Rodríguez.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ DA OGGI IL WTA - Su SuperTennis maratona in diretta

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]