Giochi della XXVII Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giochi della XXVII Olimpiade
Logo
Share the Spirit[1]
Città ospitante Sydney, Australia
Nazioni partecipanti 199 (vedi sotto)
Atleti partecipanti 10 651
(6 582 Uomini - 4 069 Donne)
Competizioni 300 in 28 sport
Cerimonia apertura 15 settembre 2000
Cerimonia chiusura 1º ottobre 2000
Aperti da William Deane
Giuramento atleti Rechelle Hawkes
Giuramento giudici Peter Kerr
Ultimo tedoforo Cathy Freeman
Stadio ANZ Stadium
Cronologia dei Giochi olimpici
Giochi precedenti Giochi successivi
Atlanta 1996 Atene 2004
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
Stati Uniti Stati Uniti 36 24 31 91
Russia Russia 32 28 29 89
Cina Cina 28 16 15 59

I giochi della XXVII Olimpiade si svolsero a Sydney (Australia) dal 15 settembre al 1º ottobre 2000.

Assegnazione[modifica | modifica sorgente]

Risultati per l'assegnazione dei Giochi della XXVII Olimpiade
City NOC Name 1°Votazione 2°Votazione 3°Votazione 4°Votazione
Sydney Australia Australia 30 30 37 45
Pechino Cina Cina 32 37 40 43
Manchester Regno Unito Gran Bretagna 11 13 11
Berlino Germania Germania 9 9
Istanbul Turchia Turchia 7

Sydney è stata eletta città organizzatrice dei Giochi della XXVI Olimpiade, battendo la concorrenza di Pechino, Berlino, Istanbul e Manchester, il 24 settembre 1993 durante la 101° assemblea del CIO tenutasi a Monte Carlo.

Secondo il New York Times, dopo l'assegnazione dei Giochi studenti universitari di Pechino programmarono di protestare davanti all'ambasciata americana, ma lo schieramento della polizia intorno ai campus universitari proibì questa evenienza. Furono anche diffuse notizie riguardo ad un possibile boicottaggio degli allora prossimi Giochi della XXVI Olimpiade di Atlanta del 1996. I servizi di intelligence americana dichiararono inoltre, prima dell'assegnazione, che in caso di sconfitta il governo cinese avrebbe ripreso i test nucleari in violazione della moratoria internazionale.

Sviluppo e preparazione[modifica | modifica sorgente]

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

Nelle Olimpiadi del 2000, l'Australia seppe dimostrare perfettamente la sua ottima organizzazione: le strutture sportive furono sempre eccezionali e all'avanguardia, i servizi furono eccellenti durante tutto il corso dell'Olimpiade e inoltre bisogna anche ricordare la perfetta copertura radiotelevisiva che venne offerta. In sintesi, nulla venne lasciato al caso. Durante la cerimonia di chiusura, Juan Antonio Samaranch all'epoca presidente del CIO, elogiò espressamente quest'olimpiade definendola "la migliore di tutte fino ad allora celebrate".

Nazioni partecipanti

Sedi di gara[modifica | modifica sorgente]

Sydney[modifica | modifica sorgente]

L'Olympic Stadium durante l'Olimpiade del 2000
Fuochi d'artificio sull'Harbour Bridge durante la cerimonia di chiusura

Brisbane[modifica | modifica sorgente]

Canberra[modifica | modifica sorgente]

Adelaide[modifica | modifica sorgente]

Melbourne[modifica | modifica sorgente]

Simboli[modifica | modifica sorgente]

Tre sono i simboli o, meglio, le mascotte di Sydney 2000: Olly, un kookaburra, Syd, un ornitorinco, Millie, un'echidna, sono appunto i tre animali nativi dell'Australia scelti come mascotte dei Giochi Olimpici di Sydney 2000. Questi animali australiani rappresentano rispettivamente l'aria, l'acqua e la terra, mentre i nomi ricordano l'Olimpiade (Olly), Sydney (Syd), e il nuovo Millennio (Millie).

I Giochi[modifica | modifica sorgente]

Protagonisti[modifica | modifica sorgente]

  • Maurice Greene (medaglia d’oro anche nella staffetta 4x100) con 9"87 e Marion Jones con 10"75 trionfano nei 100 metri.
  • Michael Johnson che partecipa alla sua ultima gara olimpica trionfa nei 400 metri.
  • Cathy Freeman, atleta australiana di origini aborigene trionfa nei 400 metri femminili e passa alla storia anche perché la sua vittoria viene considerata come un duro schiaffo al razzismo. La Freeman ha portato anche la fiaccola olimpica nello stadio durante la cerimonia di inaugurazione e ha acceso il braciere.
  • Anche Domenico Fioravanti passa alla storia: oltre a essere il primo italiano a vincere una medaglia d'oro nel nuoto, è il primo a vincere i 100 e 200 metri rana. Impresa mai riuscita fino ad allora.

Paesi partecipanti[modifica | modifica sorgente]

A questa edizione dei Giochi olimpici hanno partecipato 199 paesi, due in più rispetto all'edizione precedente. Quattro atleti di Timor Est hanno gareggiato sotto bandiera olimpica in qualità di "Atleti Olimpici Individuali". Eritrea, Micronesia e Palau erano alla loro prima partecipazione.

L'unica delegazione presente nel 1996 assente ai Giochi di Sydney è stata quella afgana, esclusa a causa delle leggi discriminatorie verso le donne in ambito sportivo. La lista segue l'ordine alfabetico, tra parentesi è indicato il numero di atleti facenti parte della delegazione.

Discipline[modifica | modifica sorgente]

Disciplina Maschile Femminile Misti Totali
Athletics pictogram.svg Atletica leggera 24 22 46
Badminton pictogram.svg Badminton 2 2 1 5
Baseball pictogram.svg Baseball 1 1
Football pictogram.svg Calcio 1 1 2
Canoa/kayak
Canoeing (flatwater) pictogram.svg Canoa/kayak (in acque libere)
Canoeing (slalom) pictogram.svg Canoa/kayak (slalom)
12
9
3
4
3
1
16
12
4
Rowing pictogram.svg Canottaggio 8 6 14
Ciclismo
Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Cycling (track) pictogram.svg Ciclismo su pista
Cycling (mountain biking) pictogram.svg Mountain bike
11
2
8
1
7
2
4
1
18
4
12
2
Equitazione Equitazione
• Salto ad ostacoli
• Dressage
• Concorso completo
6
2
2
2
6
2
2
2
Ginnastica
Gymnastics (artistic) pictogram.svg Ginnastica artistica
Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg Ginnastica ritmica
Gymnastics (trampoline) pictogram.svg Trampolino elastico
9
8

1
9
6
2
1
18
14
2
2
Field hockey pictogram.svg Hockey su prato 1 1 2
Judo pictogram.svg Judo 7 7 14
Wrestling pictogram.svg Lotta
Lotta stile libero
Lotta greco-romana
16
8
8
16
8
8
Disciplina Maschile Femminile Misti Totali
Nuoto e sport acquatici
Natation Nuoto
Diving pictogram.svg Tuffi
Synchronized swimming pictogram.svg Nuoto sincronizzato
Water polo pictogram.svg Pallanuoto
21
16
4

1
23
16
4
2
1
44
32
8
2
2
Basketball pictogram.svg Pallacanestro 1 1 2
Handball pictogram.svg Pallamano 1 1 2
Pallavolo
Volleyball (beach) pictogram.svg Beach volley
Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
2
1
1
2
1
1
4
2
2
Modern pentathlon pictogram.svg Pentathlon moderno 1 1 2
Boxing pictogram.svg Pugilato 12 12
Fencing pictogram.svg Scherma 6 4 10
Softball pictogram.svg Softball 1 1
Weightlifting pictogram.svg Sollevamento pesi 8 7 15
Taekwondo pictogram.svg Taekwondo 4 4 8
Tennis pictogram.svg Tennis 2 2 4
Table tennis pictogram.svg Tennis tavolo 2 2 4
Tir Tiro a segno/volo
• Carabina
• Pistola
• Tiro al piattello
9
3
3
3
7
2
2
3
16
5
5
6
Archery pictogram.svg Tiro con l'arco 2 2 4
Triathlon pictogram.svg Triathlon 1 1 2
Sailing pictogram.svg Vela 8 3 11
Totale (27 sport) 172 120 7 300

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Medagliere dei Giochi della XXVII Olimpiade.
Squadra Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Tot.
Stati Uniti Stati Uniti d'America 36 24 31 91
Russia Russia 32 28 29 89
Cina Cina 28 16 15 59
Australia Australia 16 25 17 58
Germania Germania 13 17 26 56
Francia Francia 13 14 11 38
Italia Italia 13 8 13 34
Paesi Bassi Paesi Bassi 12 9 4 25
Cuba Cuba 11 11 7 29
Regno Unito Regno Unito 11 10 7 28
Romania Romania 11 6 9 26
Corea del Sud Corea del Sud 8 10 10 28
Ungheria Ungheria 8 6 3 17
Polonia Polonia 6 5 3 14
Giappone Giappone 5 8 5 18

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) People's Daily online, Beijing unveils new Olympic slogan. URL consultato il 01-09-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giochi olimpici