Jarmila Gajdošová

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jarmila Gajdošová
Jarmila Gajdosova at the 2009 Brisbane International.jpg
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Altezza 174 cm
Peso 67 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ranking 69º
Best ranking 25º
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2012

Jarmila Gajdošová (Bratislava, 26 aprile 1987) è una tennista slovacca naturalizzata australiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di Jan e di Jarmila, ha un fratello di nome Jan. Ha iniziato a praticare tennis all'età di sette anni[1]. Jarmila è stata sposata con il collega tennista Samuel Groth da cui si è separata nel 2011.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009 arrivò ai quarti nell'Estoril Open 2009 mentre nel doppio della stessa competizione non superò il primo turno.

Nel 2010 arriva agli ottavi di finale all'Open di Francia perdendo contro la kazaka Jaroslava Švedova, e al torneo di Wimbledon si arrende sempre agli ottavi contro Venus Williams.

Il 19 settembre 2010 vince il suo primo titolo WTA in Cina al Guangzhou International Women's Open superando in finale la russa Alla Kudrjavceva con il punteggio di 6–1, 6–4.

Il 15 gennaio 2011 vince il suo secondo torneo della carriera ad Hobart battendo in finale l'americana Bethanie Mattek-Sands per 6-4, 6-3.

Il 31 maggio 2012, agli Open di Francia sfida la danese Caroline Wozniacki e perde 6–1, 6–4.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (2)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 19 settembre 2010 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Russia Alla Kudrjavceva 6-1, 6-4
2. 15 gennaio 2011 Australia Moorilla Hobart International, Hobart Cemento Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands 6-4, 6-3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia su ITF tennis

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]