Robin Haase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robin Haase
Robin Haase 2007 US Open.jpg
Robin Haase nel 2007
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 190[1] cm
Peso 77[1] kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 62-61
Titoli vinti 2
Miglior ranking 41° (29 agosto 2011)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2011)
Francia Roland Garros 2T (2011, 2013)
Regno Unito Wimbledon 3T (2011)
Stati Uniti US Open 2T (2011)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 21-28
Titoli vinti 1
Miglior ranking 76° (13 giugno 2011)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (2013)
Francia Roland Garros 2T (2008)
Regno Unito Wimbledon 2T (2010)
Stati Uniti US Open 1T (2007, 2011, 2012)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 4 luglio 2011

Robin Haase (L'Aia, 6 aprile 1987) è un tennista olandese. In carriera ha raggiunto il suo best ranking classificandosi al 41º nella classifica mondiale ATP.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Haase è stato un promettente giocatore a livello junior, quando ha raggiunto la terza posizione nella speciale classifica il 14 marzo 2005. Proprio quell'anno è stato sconfitto in finale da Jérémy Chardy nel singolare junior di Wimbledon. È stato il suo ultimo torno disputato a livello giovanile.

Nell'agosto 2007, alla Rogers Cup di Montreal è riuscito a sconfiggere il suo primo tennista classificato top-ten, Tomáš Berdych, per 6-4, 7-5. Il suo debutto nei tornei dello Slam è avvenuto poco più tardi, allo US Open 2007, in cui è stato ammesso al tabellone principale come lucky loser, ed è stato sconfitto al primo turno dalla testa di serie n°3 Novak Đoković.

A Wimbledon nel 2008 è riuscito a portare l'ex numero 1 del mondo Lleyton Hewitt al quinto set, perdendo per 64-7, 6-3, 6-3, 61-7, 6-2. Sempre sui prati di Londra, due anni più tardi, dopo aver eliminato James Blake in tre set è stato sconfitto al quinto set dal n°1 del mondo Rafael Nadal, dopo essere stato in vantaggio per 2 set a 1 (5-7, 6-2, 3-6, 6-0, 6-3).

A inizio del 2011 l'olandese raggiunge il suo miglior risultato in uno Slam, arrivando al terzo turno dell'Australian Open.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (2)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (2)
Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 6 agosto 2011 Austria Interwetten Austrian Open Kitzbühel, Kitzbühel Terra rossa Spagna Albert Montañés 6-4, 4-6, 6-1
2. 28 luglio 2012 Austria Interwetten Austrian Open Kitzbühel, Kitzbühel (2) Terra rossa Germania Philipp Kohlschreiber 62-7, 6-3, 6-2
Tornei minori
Legenda tornei minori
Challengers (7)
Futures (2)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 28 novembre 2005 Israele Isrotel Futures, Eilat Cemento Israele Dekel Valtzer 6-1, 3-6, 6-2
2. 20 marzo 2006 Canada Banque National de Gatineau, Gatineau Cemento indoor Stati Uniti Tyler Cleveland 6-4, 6-72, 6-3
3. 13 novembre 2006 Stati Uniti Music City Challenger, Nashville Cemento indoor Danimarca Kristian Pless 7-69, 6-3
4. 4 marzo 2007 Germania Volkswagen Challenger, Wolfsburg Sintetico indoor Germania Daniel Brands 6-2, 3-6, 6-1
5. 24 marzo 2008 Stati Uniti BMW Tennis Championship, Sunrise Cemento Francia Sébastien Grosjean 5–7, 7–5, 6–1
5. 20 marzo 2010 Italia Città di Caltanissetta, Caltanissetta Terra rossa Italia Matteo Trevisan 7-5, 6-3
6. 7 giugno 2010 Germania Franken Challenge, Fürth Terra rossa Germania Tobias Kamke 6-4, 6-2
7. 9 agosto 2010 San Marino San Marino CEPU Open, San Marino Terra rossa Italia Filippo Volandri 6–2, 7–68
8. 30 agosto 2010 Italia Savoldi–Cò – Trofeo Dimmidisì, Manerbio Terra rossa Italia Marco Crugnola 6–3, 6–2
9. 6 settembre 2010 Italia Città di Como Challenger, Como Cemento Rep. Ceca Ivo Minář 6–4, 6–3

Finali perse (2)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (2)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 28 luglio 2013 Svizzera Crédit Agricole Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Russia Michail Južnyj 3-6, 4-6
2. 20 ottobre 2013 Austria Erste Bank Open, Vienna Cemento indoor Germania Tommy Haas 6-3, 4-6, 6-4

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Finali perse (4)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 23 luglio 2007 Paesi Bassi Dutch Open, Amersfoort Terra battuta Paesi Bassi Rogier Wassen Argentina Juan Pablo Brzezicki
Argentina Juan Pablo Guzmán
2-6, 0-6
2. 3 gennaio 2011 India Chennai Open, Chennai Cemento Stati Uniti David Martin India Mahesh Bhupathi
India Leander Paes
6–2, 6–7(3), [10–7]
3. 12 giugno 2011 Germania Gerry Weber Open, Halle Erba Canada Milos Raonic India Rohan Bopanna
Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi
7–68, 3–6, [11–9]
4. 26 gennaio 2013 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Paesi Bassi Igor Sijsling Stati Uniti Bob Bryan
Stati Uniti Mike Bryan
6-3, 6-4

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Profilo di Haase sul sito ATP

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]