Carla Suárez Navarro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carla Suárez Navarro
2014 US Open (Tennis) - Tournament - Carla Suarez Navarro (14951733579).jpg
Dati biografici
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 162 cm
Peso 62 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 342 - 220 (60,90%)
Titoli vinti 1 WTA, 6 ITF
Miglior ranking 14ª (16 settembre 2013)
Ranking attuale 18ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2009)
Francia Roland Garros QF (2008, 2014)
Regno Unito Wimbledon 4T (2013)
Stati Uniti US Open QF (2013)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 88 - 95 (45,61%)
Titoli vinti 1 WTA, 4 ITF
Miglior ranking 27ª (4 agosto 2014)
Ranking attuale 18ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2013)
Francia Roland Garros SF (2014)
Regno Unito Wimbledon 3T (2013, 2014)
Stati Uniti US Open 3T (2014)
Altri tornei
WTA Championships QF (2014)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 4 agosto 2014

Carla Suárez Navarro (Las Palmas de Gran Canaria, 3 settembre 1988) è una tennista spagnola.

Ha raggiunto il best ranking al numero 14 il 16 settembre 2013, mentre in doppio divenne la 27ª del ranking il 4 agosto 2014.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

È allenata da Xavier Budo e Marc Casabo al Pro-Ab Team Tennis Academy a Barcelona. Il padre si chiama José Luís e gioca a pallamano, la madre Lali era una ginnasta ma ora è un insegnante, ha un fratello di nome José Suárez Navarro. Ha iniziato a giocare all'età di nove anni. Ha iniziato a lavorare con la Federazione Spagnola nel 2005, si è poi trasfertita dalle Isole Canarie a Barcellona nel 2007 per allenarsi alla Pro-Ab Team Tennis Academy. La superficie su cui si esprime meglio è la terra rossa e il suo colpo preferito è il rovescio incrociato. Il suo film preferito è Pearl Harbor e l'attrice che preferisce è Sandra Bullock. Preferisce la musica pop e il cantante che le piace di più è Luis Fonsi. Ammira Steffi Graf, Lleyton Hewitt, Justine Henin e Michael Jordan. I suoi tornei preferiti sono Bogotá e il Roland Garros.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carla Suárez Navarro ha iniziato a giocare nei tornei professionistici del circuito WTA nel 2008 dopo alcuni anni in cui aveva giocato e vinto alcuni tornei del circuito ITF. Carla ha dimostrato di avere buone doti tennistiche fin dai tornei junior.

Il suo debutto in uno Slam è arrivato all'Open di Francia nel 2008 dove ha raggiunto i quarti di finale, perdendo contro la campionessa serba Jelena Janković. La partecipazione nei restanti tornei del Grande Slam nel 2008 è stato molto discreta, secondo turno a Wimbledon e primo turno agli Open degli Stati Uniti. I suoi risultati le hanno permesso di debuttare con la nazionale spagnola di Fed Cup, nei quarti di finale contro l'Italia ha giocato in doppio con Nuria Llagostera Vives, perdendo contro la coppia italiana formata da Tathiana Garbin e Sara Errani. Ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008. A Pechino viene eliminata al primo turno dalla padrona di casa Peng Shuai.

Nel 2009 ha raggiunto i quarti di finale dell'Australian Open, dove è stata eliminata dalla russa Elena Dement'eva (2-6,2-6). Durante tutto il torneo ha ottenuto buoni risultati come la vittoria contro Venus Williams al secondo turno. Il 12 aprile 2009 raggiunge per la prima volta nella sua carriera la finale di un torneo WTA, a Marbella, ma viene sconfitta in tre set dalla forte tennista serba Jelena Janković.

L'11 aprile 2010 torna a disputare la finale del torneo di Marbella ma anche in questa occasione esce sconfitta in tre set dall'italiana Flavia Pennetta.

Il 5 maggio 2012 perde la finale del torneo di Estoril contro l'estone Kaia Kanepi.

Il 3 marzo 2013 viene battuta in finale al torneo di Acapulco dall'italiana Sara Errani.

Tornata il 4 maggio 2013 in finale all'Estoril, si lascia ancora una volta sfuggire il primo titolo, stavolta per mano di Anastasija Pavljučenkova.

Il 3 maggio 2014, alla terza finale consecutiva, si impone al Portugal Open, vincendo così il primo titolo da professionista, sconfiggendo in finale la russa Svetlana Kuznecova per 6-3 4-6 6-3.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 3 maggio 2014 Portogallo Portugal Open, Oeiras Terra rossa Russia Svetlana Kuznecova 6-4, 3-6, 6-4

Sconfitte (5)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (5)
N. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 12 aprile 2009 Spagna Andalucia Tennis Experience, Marbella Terra rossa Serbia Jelena Janković 3-6, 6-3, 3-6
2. 11 aprile 2010 Spagna Andalucia Tennis Experience, Marbella (2) Terra rossa Italia Flavia Pennetta 2-6, 6-4, 3-6
3. 5 maggio 2012 Portogallo Estoril Open, Oeiras Terra rossa Estonia Kaia Kanepi 6-3, 66-7, 4-6
4. 3 marzo 2013 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Terra rossa Italia Sara Errani 0-6, 4-6
5. 4 maggio 2013 Portogallo Estoril Open, Oeiras (2) Terra rossa Russia Anastasija Pavljučenkova 5-7, 2-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 3 agosto 2014 Stati Uniti Bank of the West Classic, Stanford Cemento Spagna Garbiñe Muguruza Polonia Paula Kania
Rep. Ceca Kateřina Siniaková
6-2, 4-6, [10-5]

Sconfitte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (1)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 10 maggio 2014 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra rossa Spagna Garbiñe Muguruza Italia Roberta Vinci
Italia Sara Errani
4-6, 3-6
2. 20 settembre 2014 Giappone Toray Pan Pacific Open, Tokyo Cemento Spagna Garbiñe Muguruza Zimbabwe Cara Black
India Sania Mirza
2-6, 5-7

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open A LQ QF 3T 2T 2T 3T 3T 12–6
Open di Francia A QF 3T 1T A 3T 4T QF 15–6
Wimbledon A 2T 3T A Q2 1T 4T 2T 7–5
US Open LQ 1T 2T 1T 4T 2T QF 3T 11–7
Vittorie-sconfitte 0–0 5–3 9–4 2–3 4–2 4–4 12–4 9–4 45–24
Giochi olimpici
Olympic rings with white rims.svg Giochi olimpici estivi ND 1T Non disputato 2T Non disputato 0–2
WTA Premier Mandatory
Indian Wells A A 2T 4T A 2T 3T 3T 6–5
Miami A A 3T 2T A 1T 3T A 3–4
Madrid Non disputato 1T A A 2T 2T 3T 4–4
Pechino Tier II 1T Q2 2T QF 3T 6–4
Vittorie-sconfitte 0–0 0–0 1–4 4–2 1–1 4–4 5–4 3–2 18–17
WTA Premier 5
Doha Tier II A Non disputato P 1T 1T A 0–2
Roma A A 2T A A Q1 QF A 4–2
Canada A A 1T A A 2T 3T QF 6–4
Cincinnati Tier III 1T A Q1 1T 1T 0–3
Tokyo A A 1T A A 1T 1T NP5 0–3
Wuhan Non disputato 2T 1–1
Vittorie-sconfitte 0–0 0–0 1–4 0–0 0–0 1–4 5–5 3–1 10–14
Carriera 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 No.
Titoli 0 0 0 0 0 0 0 1 1
Finali raggiunte 0 0 1 1 0 1 2 1 6
Ranking di fine anno 169 50 34 57 56 34 17

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis