Four Tops

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Four Tops
I Four Tops nel 1967
I Four Tops nel 1967
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rhythm and blues
Pop
Soul
Periodo di attività 1953 – in attività
Etichetta Red Top
Riverside
Columbia
Motown
ABC
Casablanca
Arista
Album pubblicati 32

I Four Tops sono un quartetto statunitense vocale, il cui repertorio include brani doo-wop, jazz, soul, R&B, disco, e showtunes. Fondati a Detroit, inizialmente con il nome The Four Aims, il principale cantante Levi Stubbs, insieme a Abdul "Duke" Fakir, Renaldo "Obie" Benson e Lawrence Payton sono rimasti in attività per quattro decenni.

Nel 1999 sono stati inseriti nella Vocal Group Hall of Fame.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

I Four Tops furono uno dei gruppi che aiutarono a definire il riconoscibile stile musicale della Motown degli anni sessanta. Insieme a The Miracles, The Marvelettes, Martha and the Vandellas, The Temptations, e The Supremes, i Four Tops erano soprattutto famosi dato che il cantante, Stubbs, era un baritono, mentre la maggior parte degli altri gruppi avevano un tenore.

Il gruppo ebbe due singoli che arrivarono in vetta alla Billboard Hot 100: I Can't Help Myself (Sugar Pie, Honey Bunch) per due settimane nel 1965 e Reach Out I'll Be There, entrambe scritte come quasi tutti i loro lavori, dal team di compositori Holland-Dozier-Holland. Nel 1972, i Four Tops passarono alla ABC Records, con cui continuarono a registrare dischi fino alla fine degli anni settanta. In seguito il gruppo ha spesso cambiato casa discografica, ed attualmente è sotto contratto per la Universal Music Group.

Nel 1997, dopo la morte di Lawrence Payton, il gruppo continuò ad esibirsi con tre elementi, cambiando provvisoriamente il proprio nome in The Tops,[1], fino al momento in cui Theo Peoples (ex componente dei The Temptations) fu reclutato come quarto componente. Nel 2000 Ronnie McNeir si unì al gruppo in sostituzione di Stubbs, malato di cuore. Nel 2005, Roquel Peyton (figlio di Lawrence), prese il posto di Renaldo Benson morto di cancro.

Dal 2006, Fakir, McNeir, Payton, e Peoples compongono l'attuale formazione dei Four Tops. Dopo la morte di Levi Stubbs avvenuta nel 2008, Fakir è l'unico membro originale del gruppo ancora in vita.

Membri[modifica | modifica sorgente]

  • Abdul "Duke" Fakir (Detroit, 26 dicembre 1935)
  • Lawrence Roquel Payton Jr.
  • Theo Peoples (St. Louis, 24 gennaio)
  • Ronnie McNeir (Camden, 14 dicembre 1949)

Membri del passato[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Pubblicazioni della Motown
Pubblicazioni della ABC
  • 1972: Keeper of the Castle (US #33)
  • 1973: Main Street People
  • 1974: Meeting the Minds
  • 1974: Live & in Concert
  • 1975: Night Lights Harmony
  • 1976: Catfish
  • 1977: The Show Must Go On
  • 1978: At The Top
Pubblicazioni della Casablanca
  • 1981: Tonight! (US #37)
  • 1982: One More Mountain
Pubblicazioni della Motown
  • 1983: Back where I belong
  • 1985: Magic
  • 1986: Hot Nights
  • 1999: Lost & Found: Breaking Through
Pubblicazioni della Arista
  • 1988: Indestructible

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Obituary: Levi Stubbs, The Guardian, October 17 2008

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock